Gli acetati sono sostanze chimiche comunemente utilizzate nell'industria del testo e in farmacia. I sali di acido acetico si presentano in varie forme, anche come prodotti metabolici nel corpo umano. Insieme all'estere, derivati ​​dell'acido carbossilico, l'acido acetico libero si forma come parte del sangue e dei tessuti.

Cosa sono gli acetati?

Acetati o etanati denotano gli esteri e i sali dell'acido acetico. Altri ingredienti includono composti quali arile, arilalchile e alchile, che formano residui chimico-organici. Questi residui delle materie prime producono gli acetati con la loro struttura associata in termini di composizione chimica.

Il batterio intestinale Bacteroides thetaiomicron, ad esempio, è in grado di convertire le fibre in acetato di acidi grassi. Circa il dieci percento del consumo calorico giornaliero deriva da tali acidi grassi di origine microbica. Gli acetati esistono in varie forme come acetato di sodio, acetato di calcio, acetato di piombo o acetato di ammonio. Sebbene i singoli tipi di acetato mostrino lievi differenze nel loro sistema chimico, hanno le stesse proprietà e composizioni simili. Gli acetati si trovano in quasi ogni materia vivente.

In un organismo biologico, l'acetil-coenzima A dell'acetato agisce da intermedio ed è coinvolto in una varietà di reazioni metaboliche. I sali e gli esteri dell'acido acetico sono ampiamente distribuiti in natura, ma la loro abbondanza è estremamente rara nei minerali naturali. Tuttavia, alcuni minerali come calcanite e hoganite sono a base di acetato.

Funzione, effetto e compiti

La vitamina E acetato (tocoferil acetato) svolge un ruolo essenziale nel mantenimento delle funzioni corporee. Per alcune malattie o carenze, gli integratori di vitamina E vengono quindi utilizzati sotto forma di derivati ​​prodotti sinteticamente perché sono particolarmente stabili e di lunga durata.

I liquidi prodotti in purezza molto elevata sono spesso utilizzati per la produzione di farmaci. Gli acetati di vitamina E servono anche come additivi nell'industria cosmetica e nella produzione di mangimi. L'uso del tocoferil acetato come capsule o confetti deve essere effettuato solo sotto controllo medico. Gli acetati di vitamina E stabili si trovano anche nella pelle secca o nelle creme solari. L'acetato di sodio è usato come additivo alimentare e può essere aggiunto fino alla quantità massima specificata. Per gli alimenti non trattati, tuttavia, questo acetato non è approvato, poiché questi prodotti potrebbero non contenere additivi in ​​conformità con le linee guida legali. Gli acetati di sodio sono componenti di latticini, verdure in scatola o maionese.

Il sale leggermente profumato all'aceto e incolore funge anche da tampone per dare la giusta acidità ai sali fusi o ai materiali tecnici. Gli acetati di sodio sono quindi in grado di neutralizzare il sapore aspro di un alimento. Inoltre, questo acetato può frenare la proliferazione di alcune specie batteriche. Tuttavia, la muffa non può essere prevenuta utilizzando acetato di sodio. I sali sono spesso usati come additivi in ​​combinazione con vari conservanti. Nel corpo, gli acetati vengono ulteriormente digeriti in acido acetico. L'acido acetico attivato richiede energia per l'organismo umano, in modo che le cellule generino costantemente energia sufficiente per resistere alle influenze ambientali.

Istruzione, occorrenza, proprietà e valori ottimali

Il ciclo citrato è un sistema di reazioni biochimiche che svolge un ruolo centrale in numerosi processi di metabolismo e metabolismo. Per quanto riguarda la regolazione del metabolismo, ciò significa che alte concentrazioni dei prodotti originali hanno un effetto attivante sul corpo. Questo include l'acido acetico. L'acetato o i sali e gli esteri dell'acido acetico influenzano significativamente il metabolismo. Più specificamente, è l'acido acetico attivato acetil-CoA, in cui l'abbreviazione CoA sta per coenzima A.

Questo fattore è coinvolto in una varietà di reazioni enzimatiche. Quando l'acido acetico è diventato acetil-CoA per conversione, l'acido carbossilico può sviluppare la sua completa utilità biochimica. L'acetil-CoA non solo funge da importante centro di controllo nei processi metabolici, ma è anche un elemento base per la connessione di ormoni sessuali, ormoni adrenocorticali e ormoni tissutali come istamina e serotonina. L'aceto è spesso usato come rimedio naturale per stimolare la digestione e il metabolismo. Il processo digestivo accelera perché l'aceto stimola la secrezione delle ghiandole salivari. Ciò favorisce l'assorbimento dei nutrienti e favorisce l'escrezione dei prodotti di degradazione.

Malattie e disturbi

Come l'acetato di sodio, l'acetato di calcio è anche usato come conservante e additivo alimentare a regolazione acida. Il sale di calcio dell'acido acetico funge anche da solvente di estrazione per campioni di terreno e come pasta di combustibile in associazione con spiriti metilati.

In medicina, l'acetato di calcio è usato nel trattamento dell'insufficienza renale cronica o di elevati livelli di fosfato. Le soluzioni di acetato di calcio sono contenute anche in pacchetti di calore. Mentre le piastre metalliche si deformano nei cuscini, si forma un nucleo di cristallizzazione. La soluzione completa di acetato si cristallizza in pochi secondi, ma può immagazzinare e rilasciare calore per lungo tempo. La durata del rilascio di calore dipende dalle dimensioni e dal volume del termoforo e dalla temperatura ambiente. Il farmaco acetato di calcio è un preparato minerale che lega i fosfati contenuti nella dieta per ridurre l'assorbimento di fosfati nel corpo. Il medicinale viene somministrato a pazienti sottoposti a trattamento dialitico per gravi patologie renali.

Il farmaco acetato di calcio non deve essere assunto se la concentrazione di calcio nel sangue è troppo elevata. L'ipercalcemia è comune nell'iperparatiroidismo. Il sovradosaggio di vitamina D, alcuni tipi di tumori del sangue, metastasi ossee, calcoli renali calcificati e varie malattie polmonari aumentano la concentrazione di calcio, quindi l'assunzione di acetato di calcio rappresenta un rischio per la salute. Nell'industria tessile, le fibre di acetato filate a secco vengono utilizzate per realizzare impermeabili, ombrelli, camicette, camicie, biancheria intima o cravatte da donna. Le fibre chimiche si asciugano molto velocemente, sono estremamente elastiche e resistenti agli attacchi di funghi. A differenza del poliestere, l'acetato assorbe molta umidità e lo rilascia all'aria esterna.

Tag: 
  • parassita 
  • droga 
  • processi corporei 
  • sintomi 
  • cosmetici e benessere 
  • Top