Le adenoidi o le vegetazioni adenoidi sono un allargamento delle tonsille faringee. Sono un tipico problema infantile e possono portare a vari disturbi di salute. Non di rado le adenoidi devono essere rimosse chirurgicamente.

Cosa sono le adenoidi?

L'anello per la gola di Waldeyer è composto da mandorla, tonsilla palatina e mandorla.

La vegetazione adenoide o adenoidea è l'ingrandimento delle tonsille faringee, per il quale i medici usano anche il termine iperplasia. Le tonsille faringee allargate possono diventare un problema meccanico restringendo il rinofaringe e / o causando cambiamenti infiammatori cronici che colpiscono non solo la faringe ma anche i polmoni e l'orecchio medio.

Quasi tutti i bambini di età compresa tra 3 e 7 anni sono colpiti, poiché il tessuto tonsillare faringeo si ritira con la pubertà, ma negli adulti spesso è completamente scomparso. Le adenoidi non sono di per sé una malattia, diventano problematiche solo se causano problemi di salute. Popolarmente le adenoidi sono erroneamente definite polipi.

cause

Le tonsille faringee si trovano sul tetto dello spazio rinofaringeo e, insieme alle tonsille palatine, appartengono all'anello faringeo linfatico, che serve a scacciare i patogeni che sono entrati nel naso e nella bocca.

La funzione di difesa è assunta dai follicoli linfoidi, che si trovano nel tessuto delle tonsille e diventano attivi non appena entrano in contatto con agenti patogeni.

L'allargamento delle tonsille è dovuto all'allargamento e all'aumento del numero di follicoli linfoidi attivi, un complicato processo immunologico che avvia un circolo vizioso:

La reazione infiammatoria di difesa porta all'allargamento della tonsilla, con conseguente secrezione di congestione nel tessuto di mandorla, che a sua volta favorisce ulteriori reazioni infiammatorie.

Sintomi, reclami e segni

Le adenoidi possono causare vari sintomi e lamentele nel rinofaringe. Le persone che soffrono di ingrossamento delle tonsille di solito russano di più e si svegliano più spesso. Il sonno disturbato può portare a stanchezza cronica. I bambini colpiti sono spesso sfocati e hanno prestazioni peggiori a scuola rispetto ai bambini senza tonsille ingrossate.

Spesso esiste anche un linguaggio nasale che viene erroneamente considerato un mumbo-jumbo. Una caratteristica esterna è anche la bocca leggermente aperta. Questo fenomeno si verifica anche durante il giorno e favorisce l'infiammazione della bocca e del tratto respiratorio. Le persone colpite sono anche più inclini a naso che cola e tosse. In alcuni casi, le adenoidi possono causare problemi all'udito, come la perdita dell'udito a una o entrambe le orecchie.

Accanto a questo c'è un aumentato rischio di infiammazione dell'orecchio medio e infiammazione cronica nel rinofaringe. Nel peggiore dei casi, si sviluppa bronchite cronica, che si manifesta tra l'altro con difficoltà respiratorie, espettorazione, tosse, dolore alla gola e malessere generale. Sulla base di questa diagnosi, una vegetazione adenoidea può essere rilevata e trattata in anticipo. Se le adenoidi non vengono rimosse chirurgicamente, potrebbero esserci ritardi nello sviluppo e problemi di sviluppo del linguaggio che spesso persistono nell'età adulta.

Diagnosi e storia

Le adenoidi possono interferire con la respirazione nasale e la secrezione attraverso il naso, i disturbi del russare e respiratori o l'insufficienza respiratoria durante il sonno.

A causa del sonno disturbato, i bambini diventano cronicamente stanchi e sfocati. I respiri sono principalmente respirati attraverso la bocca, motivo per cui i bambini colpiti hanno spesso la bocca aperta.

L'ostruzione della respirazione nasale promuove l'infiammazione cronica nel rinofaringe alla bronchite e colpisce anche l'orecchio medio, per la cui funzione normale è importante la normale respirazione nasale.

Il risultato sono frequenti infezioni dell'orecchio medio, che possono portare nel peggiore dei casi alla sordità, per cui lo sviluppo del linguaggio dei bambini è ostacolato.

Lo sviluppo generale dei bambini è anche influenzato dalle frequenti infezioni e disturbi del sonno. La diagnosi viene fatta da un esame ORL clinico, in cui viene ispezionata la faringe.

diagnosi differenziale

Devono essere escluse malattie come l'atresia corale e il fibroma rinofaringeo giovanile.

Quando dovresti andare dal dottore?

Le adenoidi sono un fenomeno naturale e di solito non richiedono ulteriori chiarimenti medici. Tuttavia, se ci sono problemi di salute a causa delle tonsille ingrossate, un medico dovrebbe determinare la causa e rimuovere i polipi se necessario.

Le crescite delle tonsille devono essere chiarite non appena si verificano disturbi come un linguaggio nasale, russare intenso o infezione nella bocca e nella gola. Se questi sintomi persistono per più di un mese, consultare un medico.

È necessaria una visita immediata da un medico se vengono aggiunti sintomi simil-influenzali come febbre o mal d'orecchi. Potrebbe aver già formato un'otite media acuta, che deve essere trattata prontamente. Successivamente, le adenoidi devono essere utilizzate come medico se le tonsille ingrossate influenzano le condizioni generali o hanno un effetto negativo sullo stato di salute.

Questi sintomi di solito si verificano tra i tre ei sei anni e sono un indicatore di tonsille ingrossate. La necessità di un trattamento dipende dal tipo e dall'intensità dei sintomi nonché dalle possibili condizioni preesistenti. In generale, le sospette vegetazioni adenoidi dovrebbero essere discusse con il pediatra responsabile in modo da poter adottare ulteriori misure.

Medici e terapisti nella tua zona

↳ Per trovare medici e terapisti specializzati nella tua zona, fai clic su: "Cerca specialisti nella tua zona" o inserisci un indirizzo a tua scelta (ad es. "Berlino" o "Augustenburger Platz 1 Berlino"). f.name) .join (', ') "> ↳ Sei un medico o un terapista e non trovi qui? Contattaci!

Terapia e terapia

Le adenoidi possono essere eliminate solo con un intervento chirurgico, in cui la vendetta allargata viene tagliata con uno strumento speciale. La procedura di solito dura solo pochi minuti e viene eseguita in anestesia generale.

Contrariamente alla rimozione chirurgica delle tonsille palatine, che è associata ad un certo rischio di ricaduta, la rimozione delle tonsille è di solito possibile in regime ambulatoriale. Il prerequisito è che i bambini affetti non abbiano gravi patologie di base o disturbi della coagulazione, un'assistenza affidabile da parte degli operatori sanitari nelle prime 24 ore dopo la procedura costantemente assicurata e in caso di problemi la strada per il chirurgo non è troppo lontana.

Nei primi giorni sono possibili disfagia e ostruzione al gonfiore della respirazione nasale e della pressione dell'orecchio. Il sanguinamento con lo 0, 8% di tutti gli interventi è estremamente raro e richiede cure mediche ancora meno frequenti. La chirurgia viene eseguita solo se i bambini affetti hanno effettivamente gravi problemi di salute, spesso soffrono di infezioni, hanno sonno e non riescono a prosperare o, indipendentemente dalle adenoidi, soffrono di gravi malattie respiratorie come: Come l'asma.

Anche l'operazione non è senza controversie: poiché al più tardi con l'inizio della pubertà, il tessuto adenocarpo regredisce, è del tutto possibile che anche i problemi con le adenoidi scompaiano.

Outlook e previsioni

Di norma, è relativamente comune in questa malattia l'infiammazione delle tonsille e dei raffreddori. La persona affetta soffre di influenza, tosse, naso che cola e quindi una qualità della vita ridotta. Non di rado, la malattia colpisce anche il russare e lo rafforza. Se necessario, l'aumento del russare può anche portare a lamentele in una relazione e problemi con il partner.

In alcuni casi, la lingua diventa meno chiara, il che può portare a problemi sociali e problemi nella vita di tutti i giorni. Inoltre, nel corso della malattia c'è una pressione sulle orecchie e quindi spesso anche a problemi di udito. Tuttavia, il paziente non subisce una perdita completa dell'udito. Inoltre, si verificano spesso infezioni dell'orecchio medio, che rendono più difficile la vita di tutti i giorni. I bambini spesso si sentono stanchi e tagliati a causa della malattia e non possono più concentrarsi.

Nella maggior parte dei casi, è possibile rimuovere chirurgicamente le adenoidi senza ulteriori complicazioni o disagi. I sintomi scompaiono completamente dopo la procedura. Solo in rari casi può verificarsi sanguinamento postoperatorio.

prevenzione

Lo sviluppo delle adenoidi e delle loro sequele non può essere prevenuto con misure preventive, perché alla fine è il risultato della normale difesa immunitaria dell'anello faringeo linfatico. Tuttavia, frequenti infezioni del naso e della gola, infezioni dell'orecchio medio, respirazione della bocca e disturbi del sonno dovrebbero indurre i genitori a chiarire la causa mediante una visita medica ORL e ad essere informati.

post-terapia

Nel caso di questa malattia, l'interessato dipende principalmente da una diagnosi rapida e soprattutto da una diagnosi precoce. Solo allora ulteriori complicazioni o lamentele saranno evitate e limitate. Se non si tratta di un trattamento, di solito continuano a peggiorare i sintomi di questa malattia.

Per questo motivo, dovrebbe essere consultato con questa malattia ai primi segni e sintomi, un medico, quindi non ci sono ulteriori complicazioni o lamentele. Prima viene contattato il medico, meglio è di solito l'ulteriore decorso della malattia. Il trattamento stesso viene di solito eseguito mediante una procedura chirurgica, che di solito avviene senza complicazioni.

Dopo la procedura, l'interessato dovrebbe riposare in ogni caso e risparmiare il proprio corpo. Gli sforzi o le attività stressanti dovrebbero essere sicuramente previsti al fine di non gravare inutilmente sull'organismo. Le vittime di solito dipendono dall'aiuto e dalle cure della famiglia o dei parenti, quindi non ci sono ulteriori lamentele. In generale, l'aspettativa di vita della persona interessata non si riduce in un trattamento efficace.

Outlook e previsioni

Dopo che la tonsillectomia è stata rimossa chirurgicamente, la maggior parte dei bambini è senza ulteriori disagi. Se necessario, la ricrescita delle mandorle dovrebbe essere rimossa chirurgicamente. In caso di timpani potrebbe essere necessario trattare con drenaggio irregolare a lungo termine.

Puoi farlo tu stesso

Lo sviluppo di adenoidi può essere meglio prevenuto da un sistema immunitario ben funzionante. Soprattutto per le persone con pre-stress offre uno stile di vita sano. Ciò dovrebbe includere sufficiente esercizio fisico, una dieta variata e un sacco di sonno.

Ciò dà al corpo la capacità di combattere efficacemente gli agenti virali e batterici e quindi di prevenire i sintomi. Se si verifica un gonfiore doloroso, si consiglia una visita tempestiva dal medico. Il trattamento precoce può aiutare a evitare il decorso cronico della malattia, con le complicanze associate.

Per i sintomi esistenti, i malati dovrebbero assumere cibi morbidi e freschi prioritari. Non irrita più le aree infiammate. Il forte condimento degli alimenti dovrebbe essere evitato così come il consumo di prodotti acidi. Entrambi possono portare a bruciature faringee. Il gelato, d'altra parte, può aiutare ad alleviare il mal di gola. Poiché il fumo favorisce la formazione di infiammazione, dovrebbe essere evitato in ogni caso.

Quando si sceglie la bevanda, i succhi di frutta devono essere evitati, poiché l'acido in essi contenuto irrita la faringe. Meglio possedere liquidi anti-infiammatori come salvia o tè alla menta.

Tag: 
  • trattamenti 
  • dentizione 
  • cuore e circolazione 
  • salute e stile di vita 
  • viaggiare 
  • Top