L'obesità, nell'obesità o obesità tedesca, colpisce in particolare le persone nei paesi industrializzati e nel mondo occidentale. In Germania, oltre il 20 percento delle persone è considerato obeso.

Che cos'è l'obesità?

Sulla base del grafico per le donne, l'IMC può essere approssimativamente determinato. Una grafica BMI per uomo può essere trovata qui: BMI men

L'obesità deriva dalla parola latina "adeps" per grasso. Secondo gli esperti, questo aumento del grasso corporeo è classificato come una malattia cronica. Non tutti i sovrappeso sono ugualmente obesi.

Secondo l'Organizzazione mondiale della sanità, l'obesità è superiore a 30 (BMI = indice di grasso corporeo). Si distingue un totale di 3 gradi di gravità, che sono anche soggetti alla classificazione BMI.

Un'obesità di grado I è presente a un BMI di 30-35, fino a un BMI di 40, le persone sono affette da un'obesità di grado II, sopra è solo il grado III, che è anche chiamato obesità patologica. La qualità della vita è già chiaramente limitata, l'aspettativa di vita è significativamente inferiore rispetto alle persone di peso normale.

cause

L'obesità è più comune nei paesi industrializzati occidentali, suggerendo una derivazione delle cause sulle condizioni di vita. Gli studi hanno dimostrato una correlazione diretta tra l'assunzione giornaliera di grassi e l'obesità, ma non l'assunzione generalmente eccessiva di calorie.

Inoltre, le bevande zuccherate portano all'obesità e infine all'obesità. Oltre alla dieta sbagliata, l'esercizio fisico insufficiente è una causa dell'obesità. La mancanza di esercizio fisico in questo contesto significa non solo uno sport insufficiente, ma anche le condizioni generali di vita. Le attività sedentarie, le attività ricreative passive e una buona infrastruttura si trovano in particolare nei paesi occidentali e, insieme a una dieta sbagliata, portano rapidamente all'aumento di peso.

Anche i fattori dall'esterno sono motivi di sovrappeso. L'eccessiva offerta di beni, la popolarità dei fast food, molta pubblicità e l'abitudine allo zucchero e al grasso (tè zuccherati, bibite analcoliche, fast food) anche nei bambini portano all'obesità. Malattie metaboliche come l'ipotiroidismo possono anche essere citate come causa. Gli studi hanno anche dimostrato che le predisposizioni genetiche possono portare all'obesità.

Sintomi, reclami e segni

Il sintomo più evidente dell'obesità è l'apparente obesità della persona interessata, che si manifesta in una forma corporea completa ed espansiva. Pertanto, l'obesità è generalmente facile da diagnosticare, anche se le sue cause possono essere molto diverse. L'obesità viene acquisita in tutti i casi per un lungo periodo di tempo e può essere trattata cambiando lo stile di vita.

I sintomi dell'obesità comprendono un'andatura prevalentemente pesante, derivante dalla mobilità limitata. Per lo più, l'esercizio fisico è direttamente correlato alla mancanza di respiro perché il sistema cardiovascolare deve muoversi e intrattenere una massa per la quale non è progettato. A causa dell'agilità aggravata di solito si crea un deficit condizionato, poiché le persone colpite non sono più in grado di svolgere attività sportive.

Problemi a lungo termine nel sistema muscolo-scheletrico, che sono innescati da carichi eccessivi su articolazioni e tendini. Anche problemi alla schiena come i dischi ernia sono comunemente osservati nei pazienti obesi. Ultimo ma non meno importante, l'adiposità è considerata una delle principali cause di sequele del sistema cardiovascolare.

Principalmente a causa di una dieta malsana, troppo ricca di grassi e un esercizio fisico troppo piccolo peggiorano anche i livelli ematici. Esternamente inosservato, si formano depositi nelle vene e nelle arterie, che possono portare a malattie delle navi e del cuore. Colpi e infarti sono il risultato a lungo termine.

Diagnosi e storia

L'obesità è determinata principalmente dall'IMC misurato. Decisivo per le sequele dell'obesità, come l'ipertensione o le malattie cardiovascolari, non è solo l'IMC, ma la distribuzione del grasso corporeo. Depositi di grasso nell'addome, poiché questo tessuto adiposo spesso racchiude gli organi e quindi influisce negativamente sul metabolismo dello zucchero.

Il grasso della pancia produce cattivi lipidi nel sangue che causano l'innalzamento e il sedimento dei livelli di colesterolo sulle pareti arteriose. Se il grasso si diffonde principalmente sulle cosce o sul sedere, si chiama tipo a pera - ha un rischio inferiore di sviluppare complicanze. Per la diagnosi, vengono misurati anche la circonferenza della vita e il rapporto vita-fianchi. Entrambi forniscono informazioni sul modello di distribuzione del grasso.

Un rischio aumentato quindi le donne con una circonferenza della vita di oltre 80 cm e gli uomini da un valore di 92 cm. Il rapporto vita-fianchi dovrebbe essere inferiore a 1 per gli uomini e le donne sopra 0, 85 sono considerate a rischio. Nei bambini, questi valori sono raramente significativi, motivo per cui è necessario consultare la loro età in relazione alle dimensioni e al peso. Questo viene fatto con le tabelle percentili.

diagnosi differenziale

L'obesità dietetica deve essere chiaramente differenziata diagnosticamente da malattie come la sindrome di Cushing (ipercortisolismo), l'ipotiroidismo, i disturbi del metabolismo lipidico e la sindrome della sindrome dell'ovaio policistico (PCO).

complicazioni

L'obesità può portare allo sviluppo del diabete mellito (tipo 2). Il diabete provoca un'interruzione del metabolismo, la cui caratteristica è la resistenza all'insulina ormonale. Se non curato, il diabete grave può portare alla morte. Inoltre, sono possibili ulteriori complicazioni ed effetti collaterali come la neuropatia.

L'obesità causa spesso complicazioni che colpiscono il sistema cardiovascolare. Ciò comporta un rischio maggiore di malattie correlate, inclusi infarti e ictus. Inoltre, l'obesità aumenta il rischio di vari tumori.

La sindrome metabolica è una combinazione di obesità addominale, insulino-resistenza, ipertensione e dislipoproteinemia. Quest'ultimo descrive un disturbo delle concentrazioni proteiche nel siero del sangue. La lipoproteina ad alta densità (HDL) e la lipoproteina a bassa densità (LDL) si presentano in proporzioni alterate.

L'obesità è associata a colesterolo elevato in molti casi. Questo promuove l'arteriosclerosi e i calcoli biliari. Il peso eccessivo porta anche ad un aumento del carico sul sistema muscolo-scheletrico. Soprattutto le articolazioni e i dischi soffrono di obesità. Come complicazione, potresti anche sperimentare russare o arresto respiratorio temporaneo durante il sonno.

A sua volta, questa sindrome dell'apnea notturna può portare a disturbi del sonno: le persone colpite si svegliano più spesso dalle fasi del sonno profondo, che sono importanti per la normale rigenerazione del corpo.

Quando dovresti andare dal dottore?

Molte persone soffrono di aumento di peso. Presumibilmente, la maggior parte delle persone non andrà dal medico a causa dell'obesità, purché non subiscano gravi conseguenze. Il motivo: nonostante tutte le informazioni dei media spesso manca la visione delle conseguenze a lungo termine sulla salute, che possono avere un forte sovrappeso.

Molte persone in sovrappeso non osano andare dal medico. Il crescente senso di vergogna assicura che il peso corporeo aumenti ulteriormente. Prima o poi, si verificheranno possibili sequele di obesità. Anche se non ci sono sintomi patologici a causa del sovrappeso, è necessario consultare il medico. È consigliabile almeno un controllo sanitario annuale e tutti i controlli previsti per la fascia d'età.

In caso di disturbi vegetativi come sudorazione eccessiva, mancanza di respiro o aumento della mancanza di respiro o palpitazioni con uno sforzo minimo, è necessaria la visita dal medico. Attraverso una dieta, il disagio può essere ridotto. Anche se si tratta di sintomi del sistema muscolo-scheletrico, dolore e tensione muscolare costante, sono necessarie visite mediche. Altrimenti, il danno permanente minaccia. L'obesità può portare a malattie croniche con malattia progressiva. Visite mediche regolari possono impedire questo.

Le visite dal medico sono anche consigliate se la persona interessata nota opportunità sociali e professionali ed è messa da parte dal suo problema di peso. Se il massiccio sovrappeso a causa di problemi mentali, uno psicoterapeuta dovrebbe essere consultato.

Medici e terapisti nella tua zona

↳ Per trovare medici e terapisti specializzati nella tua zona, fai clic su: "Cerca specialisti nella tua zona" o inserisci un indirizzo a tua scelta (ad es. "Berlino" o "Augustenburger Platz 1 Berlino"). f.name) .join (', ') "> ↳ Sei un medico o un terapista e non trovi qui? Contattaci!

Terapia e terapia

Il medico misura la circonferenza addominale e la percentuale di grasso corporeo, nonché l'indice di massa corporea del paziente al fine di essere in grado di iniziare una dieta esatta e ulteriore terapia.

L'obiettivo primario di una terapia è sempre quello di perdere peso. Per questo, sono spesso necessari interventi severi nelle condizioni di vita. Nella maggior parte dei pazienti obesi, la dieta è la principale causa di obesità. L'educazione alla nutrizione sana è il primo passo per curare l'obesità.

Poiché gli schemi comportamentali e nutrizionali si sviluppano nel corso degli anni, la terapia comportamentale è spesso consigliabile. Un'immagine di sé attaccata e cause psicologiche devono anche essere trattate spesso, motivo per cui viene spesso indicata la psicoterapia. Il secondo pilastro importante nella lotta contro il sovrappeso è l'esercizio. L'OMS raccomanda 30-60 minuti di sport almeno 3 volte a settimana per dimagrire. Qui è anche necessaria una consultazione dettagliata, in modo che le articolazioni e i tendini dell'uomo obeso non vengano danneggiati.

Nei bambini, le famiglie e i parenti devono essere fortemente coinvolti nel processo terapeutico. Per l'obesità grave di grado II e altre malattie come il diabete o le malattie cardiache, sono disponibili anche procedure chirurgiche. Una banda gastrica o una riduzione gastrica sono procedure restrittive e ostacolano l'assunzione di cibo da parte delle persone. La chirurgia combinata può anche influenzare il tratto gastrointestinale e non solo influire direttamente sull'assunzione di cibo, ma anche sul metabolismo dei grassi.

I farmaci, come i soppressori dell'appetito, non sono adatti per la terapia dell'obesità. L'unico rimedio approvato è orlistat, che interviene nel metabolismo lipidico e disturba l'assunzione di grassi nella dieta. Tuttavia, questo farmaco deve essere usato solo in combinazione con la terapia, poiché principalmente le abitudini alimentari e la mancanza di esercizio fisico devono essere trattate mediante un cambiamento nel comportamento.

Outlook e previsioni

Rappresentazione schematica dell'anatomia di una riduzione gastrica. Clicca per ingrandire

Le persone che sono gravemente in sovrappeso tendono a essere a rischio di sviluppare la sindrome metabolica. Allo stesso modo, la probabilità di infarto, insufficienza cardiaca e ipertensione arteriosa è notevolmente aumentata.

Di norma, l'obesità è una condizione relativamente pericolosa e molto malsana per il corpo del paziente. La mancata cura o riduzione drastica del peso può portare a sintomi potenzialmente letali e, nel peggiore dei casi, alla morte.

Nella maggior parte dei casi, i pazienti soffrono di restrizioni di movimento e si esauriscono rapidamente quando il corpo è sforzato. L'aumento della sudorazione spesso porta a uno sgradevole odore corporeo e l'aumento di peso provoca dolore alle articolazioni. Inoltre, si verificano anche problemi cardiaci, quindi la maggior parte dei pazienti è esposta a malattie cardiovascolari e può manifestare un infarto.

A causa della figura obesa del paziente si tratta in parte di disturbi mentali e di un'esclusione sociale. I bambini, in particolare, possono soffrire di bullismo e presa in giro a causa dell'obesità e di conseguenza sviluppare gravi problemi di salute mentale. Inoltre, può portare allo sviluppo del diabete.

Un'obesità può essere curata, ma il paziente stesso è responsabile di un trattamento adeguato. Solo in alcuni casi è possibile un trattamento esclusivamente medico. Attraverso uno stile di vita sano e attività sportive, la malattia può essere contrastata. Ove appropriato, è necessario un trattamento psicologico per affrontare le cause dell'obesità.

prevenzione

Uno stile di vita sano fin dall'infanzia è il modo migliore per prevenire il sovrappeso. La dieta dovrebbe contenere meno grassi e zuccheri possibili e gli sport dovrebbero essere in programma da 2 a 3 volte a settimana. Soprattutto i bambini sono molto ricettivi alle misure preventive e alle sane abitudini alimentari e molto esercizio fisico diventa la norma, che dura fino all'età adulta.

post-terapia

Insieme alla riduzione gastrica, la banda gastrica appartiene alle possibilità della chirurgia bariatrica. Se i metodi conservativi di perdita di peso hanno fallito, di solito è l'ultima risorsa. Clicca per ingrandire

Il follow-up dopo l'intervento chirurgico per l'obesità è per tutta la vita. Nel primo anno sono previsti sei appuntamenti, nel secondo anno due e poi una annuale. Se il paziente ha disagio, dovrebbe consultare il medico curante indipendentemente dall'appuntamento. La sfida per le persone colpite è il cambiamento nello stile di vita, che influenza principalmente la dieta e l'attività fisica.

Qui di solito hanno bisogno di supporto per non ricadere nei vecchi schemi. Può essere sotto forma di consulenza nutrizionale, un medico o un gruppo di supporto. Un piano nutrizionale è una parte essenziale delle prime settimane. Inoltre, molto probabilmente diminuiranno gli effetti collaterali dell'obesità come il diabete e l'ipertensione.

Il trattamento farmacologico deve quindi essere adeguato. Se l'intestino può ricevere meno nutrienti dalla dieta attraverso un intervento chirurgico, devono essere prescritti integratori alimentari. Questi devono essere adeguati ogni anno in base allo stato di salute del paziente nella sua dose.

Poiché i pazienti con obesità hanno spesso una bassa autostima, è importante che l'inclusione sociale faccia parte dell'assistenza post-terapia per prevenire la ricaduta. Questo può essere fatto entrando presto nella vita professionale o trovando nuovi hobby. Se necessario, può essere prescritta una terapia comportamentale per assistere il paziente nelle sfide della vita quotidiana.

Puoi farlo tu stesso

Le persone in sovrappeso possono fare molto per la perdita di peso. Fondamentalmente, quando si tratta di obesità, la comprensione della malattia e la volontà di cambiare sono essenziali in termini di perdita di peso. Coloro che non vogliono ammettere l'eccesso di peso in eccesso e non vedono alcun senso in un cambiamento significativo nelle abitudini alimentari e di esercizio fisico, perderanno peso in modo sostenibile e salutare praticamente senza alcun trattamento medico.

Se necessario, la consulenza psicologica e la terapia sono una componente importante che può essere affrontata parallelamente a una dieta supportata dal punto di vista medico. L'obesità di successo può verificarsi solo nel contesto di una dieta, che consuma meno di quanto consuma quotidianamente. Il bilancio calorico negativo è quindi l'obiettivo.

Finché non si presentano problemi di salute specifici, ogni persona può fare qualcosa nella vita quotidiana con una dieta a basso contenuto di grassi e calorie e allo stesso tempo aumentare il consumo di calorie attraverso l'esercizio fisico per perdere peso. È importante sapere che la perdita di peso nella vita di tutti i giorni dovrebbe essere lenta e non causata da diete accidentali. Questi causano una significativa riduzione del metabolismo basale e quindi aumentano significativamente l'effetto yo-yo.

È pertanto consigliabile una conoscenza fondata sulla nutrizione se si desidera fare qualcosa contro l'obesità. Questo può possedere se stesso, inoltre, supportato da corsi, ad esempio quelli delle compagnie di assicurazione sanitaria, appropriati. Anche i gruppi di auto-aiuto possono essere di grande aiuto nella perdita di peso nella vita di tutti i giorni.

Tag: 
  • sintomi 
  • viaggiare 
  • cosmetici e benessere 
  • droga 
  • hausmittel 
  • Top