L'adrenocorticotropina (noto anche come ormone adrenocorticotropo, in breve ACTH) è meglio noto come "ormone dello stress" perché il corpo lo rilascia soprattutto in situazioni stressanti. L'ACTH si forma nell'ipofisi anteriore del cervello, quando l'ormone di rilascio della corticotropina mediata dall'ACTH (CRH) stimola la ghiandola pituitaria anteriore. L'ACTH stimola la corteccia surrenale a produrre vari ormoni, inclusi vari ormoni sessuali.

Che cos'è l'adrenocorticotropina?

Rappresentazione schematica dell'anatomia e della struttura del sistema endocrino (sistema endocrino). Clicca per ingrandire

L'ACTH è un ormone prodotto nell'ipofisi anteriore. Viene sempre più rilasciato in situazioni in cui le persone si sentono stressate. I potenziali fattori di stress possono essere lesioni, malattie, condizioni di vita generali (lavoro, scuola) o forti emozioni.

Ad esempio, le lacrime mostrano un alto livello di ACTH dovuto al pianto emotivo. A causa della chiara correlazione tra stress e concentrazione di ACTH nel sangue, l'ACTH è colloquialmente indicato come ormone dello stress.

Produzione, produzione e istruzione

L'ACTH si forma nel lobo anteriore ipofisario del cervello. Tuttavia, il lobo anteriore dell'ipofisi richiede la produzione di ACTH come rilascio di CRH. Con il rilascio di ACTH, la corteccia surrenale a sua volta inizia a rilasciare mineralcorticoidi, glucocorticoidi e ormoni sessuali.

Gli umani necessitano di minerali e corticosteroidi per la regolazione dell'equilibrio sodio-potassio, glucocorticoidi per il mantenimento del metabolismo del glucosio e degli ormoni sessuali - in termini approssimativi - per la riproduzione e il desiderio sessuale. Se la persona non è esposta allo stress, la concentrazione di ACTH diminuisce durante il giorno, in modo che la sera poco prima di addormentarsi sia rilevabile solo una concentrazione molto bassa di ACTH.

Se una persona è in balia di una situazione di stress permanente, come una malattia o una situazione di lavoro insoddisfacente, la concentrazione di ACTH è costantemente elevata. Il risultato è un cattivo sonno e il sonno. Il rilascio neonatale di ACTH nel cervello non si è ancora materializzato. Un'alta concentrazione di ACTH la sera può contribuire a una situazione di sonno insoddisfacente in questa fase della vita.

Funzione, effetto e proprietà

L'ACTH è un ormone endogeno che viene prodotto nel lobo anteriore dell'ipofisi. Prevede il rilascio di vari ormoni dalla corteccia surrenale, come ormoni sessuali e ormoni per mantenere l'equilibrio di potassio / sodio e glucosio.

Un pagamento molto elevato a breve termine di ACTH in una situazione stressante - come un attacco alla propria persona - innesca ACTH in stretta interazione con l'adrenalina più nota una fuga o un contrattacco. In una situazione del genere, l'essere umano ha la sensazione di "poteri sovrumani", che possono essere vitali per far fronte alla situazione.

Varie malattie del corpo o il rilascio di ACTH possono influenzare gravemente la vita quotidiana della persona, ad esempio quando si verificano disturbi del sonno o il paziente è costantemente stanco. Uno squilibrio di ACTH è difficile da diagnosticare in quanto può anche essere associato a innumerevoli altre malattie.

Malattie, disturbi e disturbi

Molte malattie e condizioni possono causare ACTH eccessivo o insufficiente. Grave raffreddore, stress, insufficienza surrenalica possono portare a una maggiore secrezione di ACTH.

La persona quindi sente più stress, si mette a riposare male e nel peggiore dei casi soffre di disturbi del sonno. La malattia di Cushing si riferisce a un tumore ipofisario che danneggia principalmente le cellule produttrici di ACTH e le stimola ad aumentare la produzione di ACTH. Di conseguenza, la ghiandola surrenale produce un aumento del cortisolo, che a sua volta può causare disagio (come disturbi del metabolismo, espressione di una faccia di luna).

Se è presente una sindrome di Sheehan - ad esempio, in risposta a un parto precedente - la ghiandola pituitaria produce troppo poco ACTH. I reclami sono generalmente espressi in avversione sessuale, mancanza di iniezione di latte, aumento del pallore. I pazienti con carenza di ACTH si sentono spesso stanchi e gravemente depressi nonostante il riposo e il sonno adeguati. Uno squilibrio di ACTH è difficile da diagnosticare e verrà rilevato solo nell'ambito di un ampio esame del sangue.

L'ACTH è ampiamente usato per trattare varie forme di epilessia. I pazienti trattati con ACTH hanno particolarmente probabilità di essere affetti dalla sindrome di West, che è una forma speciale di epilessia. Non è stato ancora possibile spiegare adeguatamente perché mitigare gli effetti dell'ACTH, ma la terapia con ACTH è ormai una pratica standard; Circa 8 bambini su 10 sono inizialmente liberi da crisi epilettiche dopo la somministrazione di ACTH.

Rimedi domestici ↵ allo stress Nel 65% dei bambini trattati si verificano nuovamente convulsioni dopo l'interruzione dell'ACTH. Nonostante la buona prognosi, l'uso di ACTH per il trattamento dell'epilessia non è controverso, poiché a volte possono verificarsi effetti collaterali gravi. Gli effetti collaterali includono un generale indebolimento del sistema immunitario, ipertensione e vomito, sanguinamento dello stomaco, insufficienza cardiaca e leucocitosi. I neonati pretermine di solito non rispondono al trattamento con ACTH.

Tag: 
  • dispositivi medici 
  • gravidanza 
  • anatomia 
  • valori di laboratorio 
  • notizia 
  • Top