L'Adzukibohne (Vigna angularis) è un legume (Fabaceae, Leguminosae) della farfalla della sottofamiglia (Faboideae). La coltura crescente simile ad un arbusto è coltivata in Asia orientale e prospera meglio in posizioni subtropicali. I loro frutti di dimensioni di un pisello sono anche chiamati soia rossa.

Dovresti saperlo sul fagiolo adzuki

Il fagiolo adzuki arbustivo è coltivato in Asia orientale e prospera meglio in situazioni subtropicali. I loro frutti di dimensioni di un pisello sono anche chiamati soia rossa.

Per millenni, gli Adzukibohne coltivarono in Giappone, Cina e Corea. È strettamente correlato ad altri fagioli come il fagiolo verde. Più recentemente, è cresciuto anche in Sud America, negli Stati Uniti meridionali, in alcuni paesi africani e in Nuova Zelanda. In Giappone, il fagiolo adzuki è il secondo legume più importante dopo la soia. A seconda dell'intensità di coltivazione, si ottengono rese comprese tra 4 e 30 dt / ha.

La maggior parte delle piante annuali raggiunge un'altezza da 20 a 90 cm. Nei legumi crescono semi di dimensioni di un pisello, rosso scuro. Anche dai fagioli rossi si differenziano per la loro forma e per una tipica linea bianca.

Principalmente utilizzati sono i semi maturi. I baccelli verdi vengono appena trasformati in verdure e insalate. Alcune piante sono anche utilizzate come foraggio verde e fertilizzante.

I fagioli secchi di adzuki hanno un sapore dolciastro-nocciolato e sono elaborati e utilizzati in vari modi: sono conservati in fagioli in scatola o secchi. Una parte viene macinata e la farina viene trasformata in zuppe e pasticcini, marmellate, dolci e bevande dolci. In Giappone, i fagioli adzuki sono usati per fare una pasta di fagioli dolci (Anko). I germogli di soia entrano nel mercato come Aduki. I dessert popolari sono la zuppa Shiruko e i dolci Yokan fatti con fagioli azuki macinati, zucchero e agar agar. In Cina, la pasta di fagioli dolci viene avvolta nel pane piatto o trasformata in una torta adzuki con sciroppo.

I legumi sono molto più importanti nella cucina asiatica che in quelli occidentali. L'Adzukibohne è arrivato per primo come parte della dieta macrobiotica in Occidente. In forma essiccata, i fagioli Adzuki sono oggi disponibili nei negozi di alimenti biologici e asiatici.

Inoltre, il fagiolo adzuki è usato come mangime per i cockatiels ed è stato anche trasformato in un gel doccia giapponese.

Importanza per la salute

I fagioli adzuki sono più digeribili dei fagioli europei. Con un contenuto proteico dal 20 al 21 percento, sono tra le verdure più ricche di proteine ​​e forniscono al corpo tutti gli aminoacidi essenziali, le vitamine B1 e B2, oltre a ferro, potassio e calcio. La loro fibra favorisce la digestione, allevia l'intestino e aiuta a ridurre i livelli di colesterolo. Si ritiene inoltre che i fagioli Adzuki abbiano proprietà antiossidanti. Un fitoestrogeno dovrebbe anche avere effetti preventivi contro il cancro al seno.

Il fagiolo adzuki ha una grande importanza nella medicina tradizionale cinese (MTC). A causa del suo effetto diuretico, viene utilizzato principalmente per problemi ai reni e alla vescica, ma anche per tumori di ogni tipo, sovrappeso e ostetricia. Poiché l'ansia è associata al rene nel TCM, il fagiolo adzuki è anche noto come fagiolo di montone. Un altro effetto è l'eliminazione del calore, motivo per cui hai trattato l'infiammazione di Adzukibohne. Secondo TCM, il fagiolo adzuki combina effetti di raffreddamento e drenaggio e quindi contrasta il calore umido. Dopotutto, il fagiolo adzuki apporta benefici alle madri che allattano poiché favorisce la circolazione e la produzione di latte e previene l'infiammazione al seno (mastite).

Ingredienti e valori nutrizionali

informazioni nutrizionaliQuantità per 100 grammi
Calorie 329Contenuto di grassi 0, 5 g
Colesterolo 0 mgSodio 5 mg
Potassio 1, 254 mgCarboidrati 63 g
Fibra 13 gProteine ​​20 g

Di tutti i tipi di fagioli, il fagiolo adzuki ha il più alto contenuto di proteine ​​e il più basso contenuto di grassi. Oltre a importanti minerali e oligoelementi, contenenti 1.254 mg per 100 grammi, una concentrazione particolarmente elevata di potassio.

100 grammi di fagioli azuki contengono anche:

  • Vitamina A 17 UI
  • Vitamina C 0 mg
  • Calcio 66 mg
  • Ferro 5 mg
  • Vitamina D 0 UI
  • Vitamina B6 0, 4 mg
  • Vitamina B12 0 μg
  • Magnesio 127 mg

Incompatibilità e allergie

Le reazioni allergiche ai legumi sono comuni, ma possono essere molto variabili. Mentre l'arachide può causare anche le reazioni più gravi, le reazioni a fagioli, lenticchie e piselli - e quindi ai fagioli adzuki - sono rare. Si verificano, se non del tutto, in intensità deboli, clinicamente irrilevanti. Interessante in questo contesto è l'osservazione che le allergie ai legumi possono anche essere causate dalla sensibilizzazione del polline, in particolare contro il polline dell'erba. La ragione di ciò è la presenza di proteine ​​allergeniche in diverse specie.

Le persone con intolleranza all'istamina sono generalmente scoraggiate dal consumo di legumi. Qui si deve esaminare se l'Adzukibohne scatena sintomi di intolleranza.

Consigli per lo shopping e la cucina

I fagioli di Adzuki sono solitamente essiccati disponibili in commercio. Se conservati in luogo fresco e asciutto, sono resistenti per anni. È anche possibile produrre germogli per germinazione. I germogli di Adzuki devono essere sbollentati per circa 5 minuti prima del consumo, poiché contengono un veleno quando sono crudi.

Dai fagioli azuki di solito sono casseruole e stufati, ma anche dolci preparati. Grazie al loro sapore dolce, i fagioli si abbinano bene con ricchi piatti di verdure. Prima della cottura, vengono immersi in acqua fredda per 8-12 ore (preferibilmente durante la notte). L'acqua ammollo non viene più utilizzata. I fagioli vengono messi con abbondante acqua fresca e cotti a fuoco lento. Il tempo di cottura è di 40 minuti e può essere maggiore con acqua fortemente calcarea.

Solo verso la fine del tempo di cottura vengono aggiunti sale e altre spezie. Il processo di cottura non deve essere interrotto. È anche possibile spostare l'intero processo di cottura dei fagioli Adzuki al giorno prima e conservarli in frigorifero fino all'effettiva preparazione del particolare piatto.

La quantità raccomandata come contorno per due è di 100 grammi di fagioli azuki.

suggerimenti di preparazione

Il piatto più semplice con fagioli azuki è il mix uno-a-uno con riso conosciuto dai macrobiotici, un piatto facilmente digeribile e fortificante. Per questo riso e fagioli Adzuki vengono cotti per circa due ore a fuoco molto basso e quindi conditi.

Per gli stufati di verdure, le verdure corrispondenti vengono aggiunte al processo di cottura dei fagioli adzuki, a seconda del tempo di cottura. Il condimento è sempre alla fine. Gli stufati di zucca sono popolari, ma non ci sono limiti alla sperimentazione.

Per la diffusione dolce (Anko), lasciare cuocere 200 grammi di fagioli azuki per circa 90 minuti sulla fiamma più piccola e aggiungere le castagne cotte e lo zucchero di canna 10 minuti prima della fine del tempo di cottura. Quindi viene condito con scorza d'arancia e sale.

Per le palle di sesamo, un impasto è fatto con riso e farina di tapioca. Piccoli pezzi sono riempiti con pasta di fagioli dolci, arrotolati in palline e arrotolati in semi di sesamo bianco. Quindi friggere le palline in olio bollente. Tag: 

  • notizia 
  • dentizione 
  • Cibo 
  • sintomi 
  • valori di laboratorio 
  • Top