• Friday April 3,2020

Allentamento associativo

Il rilassamento associativo caratterizza la fase del sogno REM nelle persone sane. I modelli di pensiero sistematici vengono rimossi nel rilassamento associativo e le aree del cervello interagiscono tra loro in modo affettivo non sistematico. Come sintomo di malattia, l'allentamento associativo segna malattie di Wahner come la schizofrenia.

Che cos'è il facilitazione associativa?

L'allentamento associativo può essere causalmente correlato al controllo degli impulsi e alla mania compromessi oltre alla schizofrenia.
© Hans-Joerg Hellwig - stock.adobe.com

La psicologia e la psicoanalisi presuppongono che le persone nei processi di apprendimento combinino gli elementi più semplici sotto forma di impressioni sensoriali. Le associazioni in questo contesto sono connessioni di due o più contenuti realmente isolati della psiche, che si attivano a vicenda durante il successivo recupero e stimolano una catena di associazioni.

L'apprendimento associativo è quindi una connessione di stimolo, che include non solo collegamenti cognitivi, ma anche principi di apprendimento biologico come l'abituazione e il condizionamento. Il rilassamento associativo riduce il pensiero associativo e l'apprendimento di una persona. Pertanto, nessun legame cognitivo significativo o controllato del contenuto del pensiero può sorgere di più. I programmi di pensiero, pensiero e pensiero del passato non sono più disponibili per i pazienti con allentamento associativo in una situazione attuale.

L'allentamento associativo ha implicazioni per le diverse aree della persona. Allo stesso tempo, i sintomi sorgono nell'area del pensare, agire e sentire. L'allentamento associativo non è solo caratterizzato da una varietà di malattie con sintomi deliranti. Inoltre, il processo di allentamento associativo è legato ai processi artistici. L'associazione del genio della follia deriva da questa comunanza.

cause

Eugen Bleuler ha usato il rilassamento associativo per descrivere i fenomeni centrali della schizofrenia. Nel quadro causale della schizofrenia, ha attribuito i sintomi del disturbo del pensiero formale e dei disturbi dell'umore caratteristici all'allentamento associativo. L'allentamento associativo può essere causalmente correlato al controllo degli impulsi e alla mania compromessi oltre alla schizofrenia.

Inoltre, l'uso di droghe di cannabis e allucinogeni classici come l'LSD comporta in parte l'allentamento associativo. Freud ha anche descritto per lo stato del sogno un elevato scambio di affetti e un'assegnazione cognitiva incomprensibile dei singoli contenuti. Questo fenomeno corrisponde anche a un allentamento associativo.

Questo generalizza la causa primaria dell'allentamento associativo del cervello come una compromissione del controllo regolatorio o stabilizzatore cognitivo. L'effetto di questo danno rimuove la richiamabilità associativa dai modelli affettivi e porta ad una maggiore intercambiabilità degli affetti. Nuovi modelli possono mantenere la fissazione neuronale nello stato di rilassamento cognitivo e quindi modificare permanentemente i processi cerebrali.

Sintomi, reclami e segni

L'allentamento associativo comporta diversi fenomeni. I malati mostrano spesso un'attenzione nervosa. I modelli d'azione tipici sono portati alla dissoluzione. I processi di lavoro non vengono più eseguiti adeguatamente. Le associazioni non sono più sensoriali, ma piuttosto sonore. Le strutture grammaticali si dissolvono lentamente.

Il pensiero diventa sempre più irregolare ed è spesso interrotto da pensieri, volo di idee o inserzioni. Il linguaggio del paziente sembra disintegrarsi. Ne parlano spesso o creano nuove parole più o meno incomprensibili. Associate al fenomeno patologico dell'allentamento associativo sono libere associazioni comuni in psicoanalisi, surrealismo e brainstorming.

Tuttavia, l'abbandono del contenuto del pensiero sistematico non ha luogo coscientemente o per un periodo limitato nel caso di allentamento associativo, ma si verifica in modo ininfluente e di solito si verifica in connessione con la sistematica delirante. Come disturbo formale del pensiero, l'allentamento associativo rende in primo luogo possibili interruzioni del pensiero legate al contenuto come la delusione. Senza struttura e controllo dei processi mentali, i test di realtà non possono più aver luogo.

Diagnosi e storia

La diagnosi di allentamento associativo viene solitamente fatta dallo psicologo. Nella maggior parte dei casi, il sintomo viene utilizzato come prova per la diagnosi di malattie di livello superiore. In diagnostica, lo psicologo deve delimitare l'allentamento associativo dal livello superiore, l'incoerenza di interi schemi di pensiero.

Anche la delineazione all'illusione gioca un ruolo nella diagnostica. D'altra parte, l'allentamento associativo può anche esprimere un delirio iniziale. La prognosi per i pazienti con rilassamento associativo dipende dal disturbo causale. Soprattutto nella schizofrenia, il rilassamento di solito si sviluppa in quasi tutti i casi in sintomi deliranti.

complicazioni

Nella maggior parte dei casi, l'allentamento associativo porta a diverse lamentele mentali del paziente. Nella maggior parte dei casi non è più possibile per la persona interessata svolgere determinati compiti o seguire l'azione di un'altra persona. Anche la formazione di frasi grammaticalmente corrette è possibile solo con difficoltà, in modo che la vita quotidiana del paziente sia severamente limitata.

I pensieri non si allontanano spesso e ci sono forti disturbi del linguaggio. Di norma, il paziente stesso non nota di soffrire di allentamento associativo, ma è incomprensibile ad altre persone a causa dei disturbi del linguaggio. Si tratta di una forte perdita di realtà e i processi di pensiero ordinari non sono più possibili. La qualità della vita soffre molto della malattia.

Il trattamento del rilassamento associativo avviene con uno psicologo. Se il paziente rappresenta un pericolo per se stesso o per altre persone, questo può essere fatto anche in una clinica chiusa. Nella maggior parte dei casi, i medicinali vengono anche usati in concomitanza per il trattamento.

Se il reclamo si verifica a causa dell'abuso di droghe, è necessario effettuare un ritiro. Ci sono anche diverse cliniche disponibili per questo scopo. Il trattamento precoce porta sempre a un decorso positivo della malattia.

Quando dovresti andare dal dottore?

Il rilassamento associativo viene di solito diagnosticato da uno psicologo. Se sospetti il ​​disturbo in te stesso o negli altri, dovresti consultare rapidamente un medico. Questo può determinare se si tratta effettivamente di un allentamento associativo e quindi diagnosticare la malattia causale. Se si verificano più sintomi di schizofrenia o delusione, un medico deve essere immediatamente attivato. Ciò è particolarmente vero se alla persona è già stata diagnosticata una malattia mentale.

Chiunque noti un cambiamento nella coscienza dopo l'uso di droghe (specialmente cannabis e allucinogeni classici come LSD e DMT) dovrebbe discuterne con il medico di famiglia o uno psicologo. Anche con la mania o le malattie fisiche esistenti, qualsiasi cambiamento nella coscienza dovrebbe essere chiarito rapidamente.

L'allentamento associativo suggerisce quasi sempre un decorso grave della malattia originale. Un esame medico immediato è anche importante per fermare la crescente perdita di realtà e i disturbi del linguaggio aggiunti frequentemente. In ogni caso, consultare un medico se si sospetta un allentamento associativo.

Medici e terapisti nella tua zona

↳ Per trovare medici e terapisti specializzati nella tua zona, fai clic su: "Cerca specialisti nella tua zona" o inserisci un indirizzo a tua scelta (ad es. "Berlino" o "Augustenburger Platz 1 Berlino"). f.name) .join (', ') "> ↳ Sei un medico o un terapista e non trovi qui? Contattaci!

Terapia e terapia

Il trattamento di pazienti con rilassamento associativo dipende principalmente dalla causa. La schizofrenia può essere alleviata in molti casi dall'uso di farmaci antipsicotici. In questo caso l'intervento tempestivo è particolarmente cruciale. In alcuni casi, l'insorgenza di sintomi deliranti può essere alleviata o addirittura posticipata.

Nel rilassamento associativo nel contesto della mania, i neurolettici vengono spesso somministrati nella terapia acuta, che smorza l'effetto dei neurotrasmettitori e quindi blocca l'intercambiabilità degli affetti. A lungo termine, i manicisti riceveranno farmaci come i sali di litio che possono smorzare e ritardare le fasi future. Se si verifica un allentamento associativo nel contesto dell'abuso di droghe, questo fenomeno può segnare l'ingresso nella psicosi correlata alla droga.

Il ritiro non può interrompere il processo in molti casi. La psicosi può essere regolata anche con l'astinenza attualmente completa come conseguenza tardiva dell'abuso di droghe. Soprattutto, tutti i rilassamenti associativi sono difficilmente curabili se i processi cerebrali sono già cambiati in modo permanente. In tali casi, viene indicata una terapia di supporto che migliora idealmente la qualità della vita e la vita quotidiana dei pazienti.

Outlook e previsioni

Le prospettive di guarigione del rilassamento associativo non sono date. Il danno cerebrale è considerato irreversibile secondo lo stato scientifico attuale e non può essere riparato con le opzioni mediche esistenti. Nella maggior parte dei casi, la malattia è concomitante con un'altra malattia di base diagnosticata.

La somministrazione di farmaci o terapia è quindi orientata verso gli altri pazienti nelle malattie colpite. L'obiettivo è quello di alleviare i sintomi e migliorare la qualità della vita. In alcuni casi è possibile un allenamento cognitivo con il paziente. Nel complesso, ciò porta a un miglioramento delle prestazioni della memoria e ha un effetto positivo sul recupero delle informazioni esistenti. Tuttavia, i risultati ottenuti sono gestibili e forniscono solo una riduzione minima dell'allentamento associativo.

Il focus del trattamento è un potenziamento olistico del potenziale esistente del paziente. Lo sviluppo della personalità, una partecipazione alla vita sociale e sociale o una liberazione da una malattia alcolica attuale sono specificamente trattati e trattati a livello medico. Poiché l'allentamento associativo non può essere curato nelle condizioni indicate, i medici e i terapisti si concentrano su quelle aree della vita del paziente in cui possono migliorare significativamente la loro salute.

prevenzione

L'allentamento associativo attraverso l'abuso di droghe può essere prevenuto sotto forma di astinenza. Tuttavia, poiché il fenomeno può verificarsi anche nel contesto della schizofrenia e della mania, non esistono praticamente misure preventive complete. In particolare, la schizofrenia è una condizione la cui insorgenza, oltre a fattori biologici, è correlata a fattori tossici, fattori ormonali, fattori immunologici, perinatali e psicosociali. Non tutti possono essere prevenuti.

post-terapia

Il danno cerebrale provoca allentamento associativo. Questi sono considerati incurabili, motivo per cui il post-trattamento può prevenire il ripetersi. Invece, i medici cercano di normalizzare la routine quotidiana dei loro pazienti ed escludere complicazioni. La prima diagnosi viene di solito fatta da psicologi e psichiatri.

Inoltre organizzano il post-trattamento programmato. Di solito, con l'aiuto di farmaci, vengono fatti tentativi per eliminare i sintomi tipici. Alcune malattie possono essere attribuite all'abuso di droghe. Un approccio terapeutico quindi mira a sbarazzarsi prima di questi farmaci. Ciò porta spesso a stabilire il precedente contatto sociale.

Perché non da ultimo, a volte gli amici intimi promuovono il comportamento dannoso. In pratica, l'allentamento associativo è spesso associato ad alti e bassi. Ciò significa che le crisi si verificano in fasi di recupero. L'allentamento associativo implica che l'interessato non è consapevole del proprio disturbo.

Se si verifica una perdita di vasta portata della realtà, il paziente può causare gravi danni a se stesso o agli altri. In tali situazioni i parenti sono di grande importanza. Il loro compito è di suggerire una visita dal medico al paziente. Questo non è sempre facile. Nella sua realtà, l'interessato non si considera malato.

Puoi farlo tu stesso

Ciò che gli individui colpiti possono fare per migliorare il loro benessere in caso di allentamento associativo dipende dalla causa del disturbo.

L'allentamento associativo può essere dovuto al continuo abuso di droghe che alterano la mente. Particolarmente rischioso in questo contesto è il consumo regolare di cannabis e allucinogeni come l'LSD. Le persone interessate dovrebbero pertanto interrompere il consumo di queste sostanze al primo segno di danno mentale e consultare immediatamente un medico.

Se esiste già una dipendenza da questi farmaci o se il paziente non può controllare il consumo per altri motivi, la terapia deve essere avviata immediatamente. Quando il consumo di droga è diffuso nel vicino campo sociale, l'uso di questo gruppo di persone dovrebbe essere interrotto o limitato. L'isolamento sociale spesso associato può essere alleviato condividendo con altre parti interessate in gruppi di auto-aiuto sul campo o virtualmente su Internet.

Spesso, i malati stessi non sono consapevoli del loro disturbo. È quindi compito dell'ambiente familiare affrontare il paziente con la sua malattia e convincerlo della necessità della visita di un medico. Questa è spesso una sfida che richiede molta pazienza dai parenti. Nella misura in cui il paziente è completamente irragionevole, in caso di gravi disturbi, in particolare una perdita di vasta portata della realtà, che mette in pericolo il paziente stesso o lo rende pericoloso per gli altri, può essere richiesta l'ammissione obbligatoria in un istituto chiuso.


Articoli Interessanti

cetriolo

cetriolo

Il cetriolo è coltivato in tutto il mondo e ha straordinari benefici per la salute per noi. Con ogni fetta di cetriolo, il corpo riceve tutte le vitamine di cui ha bisogno ogni giorno. Questa è una grande proporzione nel guscio, quindi dovresti sempre prenderti cura di mangiare cetrioli non trattati.

senso di potenza

senso di potenza

Il senso di potere o senso di resistenza è una qualità percettiva della sensibilità alla profondità interocettiva e fa parte del sistema cinestetico. Attraverso il senso di forza, gli umani possono stimare i propri sforzi durante i movimenti e coordinare così la tensione e la pressione. Nelle lesioni extrapiramidali il senso di forza è disturbato. Che

fumo

fumo

Sai che più uomini fumano e il 75% di loro sono fumatori abituali? In alcune aree e paesi solo il 40 percento è non fumatori. Anche il numero di donne che fumano sigarette è in aumento. Forse anche tu fumi molto o sei già un non fumatore di successo? Storia e statistiche sul fumo È risaputo che la nicotina e il fumo sono il veleno più pericoloso per la circolazione tra i soliti stimolanti. Quan

Cracking delle articolazioni

Cracking delle articolazioni

Un crack delle articolazioni conosce molte persone. Può verificarsi nel movimento di tutte le articolazioni e non è un segno di età o difetti delle articolazioni. Il più delle volte, anche questo cracking è completamente indolore. Qual è il cracking delle articolazioni? Molte persone conoscono il crack delle articolazioni durante vari movimenti. Ti a

Datura comune

Datura comune

La mela spina è una pianta di belladonna e una pianta medicinale. In precedenza, i medici prescrivevano l'erba come rimedio per l'asma, irrequietezza e dolore. Oggi, la datura è una pianta da giardino che le persone con problemi di dipendenza consumano violentemente per ubriacarsi. Presenza e coltivazione dei comuni Stechapels Probabilmente la forma originale della datura proviene dal Mediterraneo, solo l'uomo ha fatto una distribuzione mondiale.

sedia a rotelle

sedia a rotelle

Le persone con disabilità che non sono in grado di stare in piedi e camminare possono usare una sedia a rotelle come aiuto. Una sedia a rotelle offre a una persona con disabilità maggiore qualità di vita, poiché la mobilità può essere mantenuta o riacquistata. Esistono diversi tipi e forme di sedie a rotelle, adattate allo scopo e alle esigenze dell'utente. Nell