• Monday July 6,2020

Tomografia computerizzata del cuore

La tomografia computerizzata (CT) è una diagnostica per immagini consolidata che sta diventando sempre più importante attraverso l'uso di scanner ad alta risoluzione nel campo delle malattie coronariche.

Tomografia deriva dalle parole greche "tomós" per l'editing e "gáphein" per la scrittura. È un processo radiologico per l'imaging tridimensionale di strutture organiche. Al fine di ottenere una diagnostica ottimale, è indispensabile la cooperazione tra Cardiologia, Radiologia Diagnostica e Medicina di terapia intensiva.

Qual è la tomografia computerizzata del cuore?

La tomografia computerizzata cardiaca produce immagini in sezione dell'anatomia cardiaca e offre al cardiologo l'opportunità di valutare i processi aterosclerotici nelle arterie coronarie.

I vari tipi di tessuto e organi sono chiaramente visibili sull'immagine CT grazie alla graduazione del contrasto utilizzata. La tomografia computerizzata è uno strumento importante per molti problemi medici, tra cui le malattie cardiache.

La tomografia computerizzata cardiaca produce immagini in sezione dell'anatomia cardiaca e offre al cardiologo l'opportunità di valutare i processi aterosclerotici nelle arterie coronarie. Le costrizioni cardiache possono essere provate o escluse, in modo che una diagnosi invasiva da parte di un catetere cardiaco sia superflua. I medici effettuano le indagini mediante tomografia a fascio di elettroni e CT multilinea (CT spirale a più strati).

I principali campi di applicazione di questa procedura diagnostica di imaging sono la determinazione del punteggio di calcio, l'angiografia TC dei vasi coronarici, l'angiografia TC dei vasi bypass e gli esami delle vene aortiche e polmonari. La tomografia computerizzata è consigliata anche in caso di sintomi direttamente correlati al cuore, come dolore toracico acuto senza alterazione dell'ECG e insufficienza cardiaca attualmente in atto.

Funzione, effetto e obiettivi

La tomografia computerizzata del cuore pone elevate esigenze sia alla professione medica che alla tecnologia. I cardiologi utilizzano i dispositivi più avanzati sul mercato, il "Dual Score di seconda generazione", al fine di ottenere immagini ottimali in vista del movimento naturale del cuore. In questi scanner innovativi, due tubi a raggi X ruotano tre volte al secondo attorno al paziente sdraiato sulla schiena.

In meno di mezzo secondo, il cuore del paziente viene scannerizzato e il cardiosignale elettrico viene registrato mediante un elettrocardiogramma (ECG). Di conseguenza, lo scanner fornisce un set di dati di immagine che mostra un cuore apparentemente fermo, eliminando così gli artefatti dovuti al movimento cardiaco. Il punteggio di calcio è determinato da una TAC senza contrasto utilizzata per rilevare o escludere e quantificare una calcificazione coronarica.

Il valore diagnosticato è noto nel gergo come punteggio equivalente Agatston e fornisce un'indicazione del rischio di infarto. Sulla base di questi risultati dei test, i cardiologi determinano la strategia terapeutica per i pazienti con fattori di rischio cardiovascolare. Per la valutazione, i medici fanno riferimento allo studio di grandi gruppi di nomogrammi basati su pazienti (diagramma). I pazienti hanno un rischio maggiore se viene superato il limite critico fissato dai nomogrammi o il valore assoluto di 400. Questa costellazione ad alto rischio richiede una terapia intensiva.

L'angiografia TC (esame a raggi X dei vasi) è un'imaging veloce e ad alta risoluzione delle arterie coronarie. Per eseguire questo esame, al paziente viene iniettato un mezzo di contrasto contenente iodio tramite un catetere venoso periferico. Questo di solito è posizionato sul dorso della mano o nel gomito. Per abbassare la frequenza cardiaca, il paziente prende un beta-bloccante prima dell'esame. La fase di trattenimento del respiro è di dieci secondi. Questo esame non invasivo si avvicina molto all'introduzione dei cateteri cardiaci, poiché la risoluzione spaziale dei dispositivi utilizzati a 0, 33 mm si avvicina molto al valore del cateterismo cardiaco (0, 3 mm).

Tuttavia, questo metodo sostituisce il cateterismo cardiaco solo in caso di determinate domande. Contrariamente alla determinazione del punteggio di calcio, l'angiografia mostra un completo contorno dei vasi, inclusi depositi di placca morbida, oltre alla calcificazione (calcificazione nei tessuti). Attraverso questa imaging, i cardiologi sono in grado di escludere o riconoscere la stenosi coronarica con elevata precisione.

Tramite un'elaborazione tridimensionale dei dati, i risultati vengono ulteriormente dimostrati plasticamente. L'angiografia dei vasi valuta la situazione cardiaca dei pazienti che sono stati sottoposti a un intervento chirurgico di bypass e, contrariamente all'angiografia dei vasi coronarici, registra una maggiore distanza del torace poiché le uscite dei "vasi bypass" sono più lontane dal cuore. I pazienti che sono difficili da esaminare per cateterismo cardiaco o che sono sospettati di avere una chiusura prematura sono riferiti a questa tomografia cardiaca calcolata dei "vasi bypass".

Ulteriori campi di applicazione sono la diagnostica per immagini delle vene polmonari dopo l'impianto di stent e l'ablazione per eliminare la fibrillazione atriale. Inoltre, questa tecnologia innovativa viene utilizzata nelle aree della morfologia della vena coronarica (prima della CRT), delle malattie pericardiche (pericardite), della funzione miocardica (muscolo cardiaco, parete cardiaca), delle malattie cardiache congenite e delle malattie dell'aorta (arteria principale).

È possibile un follow-up degli stent nelle navi coronariche. La qualità dell'immagine, tuttavia, dipende dalla posizione, dalle dimensioni e dal tipo di metallo dello stent. Anche per l'esame di follow-up regolare dei pazienti dopo un trapianto di cuore una TC del cuore è significativa. La tomografia cardiaca calcolata mappa anche accuratamente le valvole cardiache. Per i pazienti che raccomandano la sostituzione a base di catetere della valvola aortica, il cardiologo può determinare la dimensione corretta della protesi prima dell'uso con la TAC.

Rischi, effetti collaterali e pericoli

L'indicazione per la tomografia computerizzata cardiaca è dovuta all'inevitabile radiazione a raggi X per produrre esattamente.

Prima dell'esame, il cardiologo controlla la funzione renale del paziente (valori di cheratina, eGFR). Nei pazienti che assumono farmaci metformhaltige per il diabete mellito (diabete mellito), non si può escludere un'interazione con gli agenti di contrasto. Il medico curante potrebbe dover interrompere temporaneamente il trattamento per prevenire danni ai reni. Prima di qualsiasi esame radiografico, devono essere escluse la gravidanza e le reazioni allergiche ai mezzi di contrasto.

A differenza della tecnologia precedente, i dispositivi di nuova generazione garantiscono una riduzione delle radiazioni X. Con questo rischio ridotto, la TC coronarica è un'alternativa raccomandata al cateterismo cardiaco, alla scintigrafia (esame di medicina nucleare) e alla risonanza magnetica per stress per alcuni problemi.

Un grande vantaggio della tomografia computerizzata cardiaca è il rischio inesistente di chirurgia invasiva. Gli svantaggi sono la mancanza di possibilità di intervento diretto come l'impianto di stent e la dilatazione del palloncino (dilatazione del palloncino). I cardiologi sono limitati nella valutazione delle immagini TC in caso di calcificazione grave, aritmie cardiache e stent impiantati. Se indicato, le compagnie private di assicurazione malattia, ma non quelle statutarie, si assumono i costi di questa prestazione di auto-pagamento.


Articoli Interessanti

nocciola

nocciola

Le nocciole sono i frutti della nocciola. Le nocciole provengono principalmente dall'Asia minore e dall'Europa. Contengono molti nutrienti importanti e sono comunemente noti come alimenti per i nervi. Sebbene le nocciole siano generalmente benefiche per la salute, possono causare allergie o intolleranze

Sinterungsbruch

Sinterungsbruch

Una frattura da sinterizzazione è una frattura del vortice. La malattia colpisce la colonna vertebrale e viene anche definita frattura da sinterizzazione o sinterizzazione. Le fratture da sinterizzazione possono verificarsi soprattutto con ossa gravemente danneggiate a causa dell'osteoporosi. In molti casi, le fratture da sinterizzazione causano la perdita di stabilità e il collasso della vertebra interessata dalla frattura.

lente d'ingrandimento

lente d'ingrandimento

Non solo per la lettura, ma anche nella cura del corpo e negli occhialini della medicina. Esistono diversi tipi di lenti di ingrandimento utilizzate in modo diverso, a seconda dell'applicazione. Vengono principalmente utilizzati per identificare meglio possibili cambiamenti o aiutare a lavorare in modo più preciso attraverso una visione più dettagliata.

Arresto cardiaco (insufficienza cardiovascolare)

Arresto cardiaco (insufficienza cardiovascolare)

Un arresto cardiaco o un'insufficienza cardiovascolare possono avere cause diverse. Decisivo per una buona prognosi nell'arresto cardiaco è soprattutto un intervento rapido. Che cos'è un arresto cardiaco? Il paziente è in grave pericolo per la vita e c'è una minaccia di morte cerebrale. In

musicoterapia

musicoterapia

La musicoterapia utilizza il potere curativo della musica per alleviare e curare un'ampia varietà di disturbi fisici ed emotivi. Ogni forma di musicoterapia è una disciplina scientifica orientata alla pratica. Cos'è la musicoterapia? Con l'uso deliberato della musica, che si tratti di musica strumentale, canto o altre forme di performance musicale, la salute mentale, fisica e mentale dovrebbe essere supportata, incoraggiata, mantenuta e nella migliore delle ipotesi completamente restaurata. C

prostaciclina

prostaciclina

La prostaciclina è un ormone tissutale appartenente alle prostaglandine serie 2. L'ormone viene prodotto principalmente nelle cellule endoteliali dei vasi e nelle cellule muscolari lisce dall'acido arachidonico. Agisce localmente vasodilatatore, aumenta il dolore sensibilizzando i nocicettori, induce la febbre e inibisce l'aggregazione piastrinica in misura elevata.