• Thursday July 9,2020

Condylomata acuminata

I condilomi acuminati sono considerati una malattia a trasmissione sessuale causata dall'infezione da papillomavirus e manifestata da proliferazioni cutanee nodulari. In tutta Europa, circa l'1-2% della popolazione sessualmente attiva di Condylomata acuminata è interessata, con un picco di età compreso tra il 20 ° e 24 anni.

Che cos'è Condylomata acuminata?

Il condilomato acuminato sono escrescenze cutanee benigne. Sono riconoscibili per la loro forma tipica, che ricorda le verruche normali.
© Kyrylenko - stock.adobe.com

Poiché i condilomi acuminati (chiamati anche verruche genitali, condilomi) sono escrescenze nodulari benigne (benigne) della pelle delle dimensioni di una testa di spillo, che sono causate da un'infezione da papillomavirus umano (HPV) e che di solito è interessata dall'area anogenitale.

Nella maggior parte dei casi, l'infezione si innesca accanto a escrescenze della pelle dall'aspetto rugoso, rosso-brunastro o bianco-grigiastro che possono portare a prurito (prurito), secrezione o bruciore, nessun ulteriore disagio. D'altra parte, lo stress psicologico e la compromissione della vita sessuale devono essere stimati molto più grandi.

Le donne sono per lo più colpite nell'area dell'entrata della vagina, della cervice (cervice uterina) e, più raramente, dell'orifizio uretrale, mentre gli uomini sono principalmente colpiti dal glande, dal prepuzio, dall'ano e dall'orifizio uretrale e dai condilomi acuminati.

cause

I condilomi acuminati sono causati dai papillomavirus umani (HPV), in particolare dai sierotipi 6 e 11, in rari casi anche dai tipi 16 e / o 18, che di solito sono dovuti a contatto sessuale non protetto o un'infezione da sbavature (tra l'altro giocattoli sessuali contaminati) vengono trasmessi alla pelle.

Nel processo, i virus colonizzano dapprima gli strati superiori della pelle, nei quali passano attraverso piccole lesioni della pelle o delle mucose del retto, del retto, della vagina o del pene. In un sistema immunitario indebolito a causa dell'HIV, i farmaci immunosoppressori o l'abuso di droghe possono moltiplicarsi e causare escrescenze dei tessuti con le verruche.

Infezioni fungine, herpes genitale o eczema favoriscono ulteriormente l'infezione. Inoltre, una madre infetta può infettare il papilloma virus durante il travaglio e causare condilomi acuminati.

Sintomi, reclami e segni

Il condilomato acuminato sono escrescenze cutanee benigne. Sono riconoscibili per la loro forma tipica, che ricorda le verruche normali. Le verruche genitali raggiungono le dimensioni di una testa di spillo, a volte diventano più grandi. Sono scoloriti da rossastri a brunastri o grigio-bianchi e di solito si presentano in diversi gruppi vicini tra loro.

Questi letti di areola causano in genere un forte prurito associato a ipersensibilità e forse persino sanguinamento. Di solito si verificano nell'area genitale o sui piedi. Nelle donne, di solito crescono sulle labbra, all'ingresso della vagina, nella cervice o nella bocca dell'uretra. Negli uomini, si presentano principalmente su prepuzio, glande, ano, uretra e retto.

In assenza di trattamento, le verruche genitali possono diffondersi ad altre parti del corpo. Quando si aprono le verruche genitali, fuoriesce una scarica purulenta, che di solito ha un odore sgradevole. I condilomi possono essere accompagnati da un senso di malattia. Alcuni malati lamentano febbre, nausea e vomito e altri sintomi che dipendono sempre dal disturbo causale.

Per lo più, le verruche genitali vanno di pari passo con le malattie mentali. Le escrescenze cutanee sono accompagnate da un inestetismo cosmetico. Le persone colpite si vergognano spesso e si ritirano dalla vita sociale. Nel processo, possono svilupparsi gravi problemi emotivi come paure, complessi di inferiorità, sensi di colpa o depressione.

Diagnosi e storia

Di norma, Condylomata acuminata può essere diagnosticato sulla base delle condizioni della pelle o della formazione caratteristica delle verruche nell'area anogenitale. Con l'aiuto del cosiddetto test dell'acido acetico, le aree interessate possono essere localizzate come aree scolorite bianche.

Un test del DNA dell'HPV e una PCR (reazione a catena della polimerasi) consentono il rilevamento di papillomavirus specifici. Una biopsia seguita da un'analisi istologica confermerà la diagnosi. Un esame endoscopico può escludere un'infezione intra-anale o intrarettale.

Nella diagnosi differenziale, la malattia dovrebbe essere differenziata dal fibroma e dal carcinoma a cellule squamose dell'area genitale, nonché dalle lesioni precancerose e da alcuni tipi di irsutia. I condilomi acuminati di solito mostrano un buon decorso con una prognosi molto buona, con recidive non rare. Il rischio di cancro cervicale è considerato basso nei tipi di HPV, che causano prevalentemente Condylomata acuminata.

complicazioni

Nella maggior parte dei casi arriva attraverso il condiloma acuminata alle cosiddette verruche genitali sui genitali. Queste sono crescite forti, che sono associate a dolore relativamente forte e bruciore e quindi riducono estremamente la qualità della vita del paziente. Allo stesso modo, c'è un forte prurito sui genitali, che è associato al rossore.

Come risultato dei sintomi, il desiderio sessuale diminuisce enormemente, il che può anche portare a stati d'animo depressivi e altri problemi di salute mentale. Poiché i sintomi sono relativamente caratteristici, è possibile una diagnosi precoce della malattia, in modo che il trattamento possa essere avviato in anticipo. Il trattamento stesso è sintomatico e allevia soprattutto i sintomi.

Si usano creme, pomate e medicine, senza ulteriori complicazioni. Le escrescenze possono essere rimosse con l'aiuto di interventi chirurgici. Tuttavia, una malattia rinnovata non è prevenuta. Di norma, le complicazioni possono verificarsi solo se la malattia non viene curata e diffusa nelle regioni vicine. Il trattamento precoce porta sempre a un decorso positivo della malattia.

Quando dovresti andare dal dottore?

Per condilomato acuminata, non è necessario consultare un medico. Nella maggior parte dei casi, le verruche genitali non causano alcun disagio e si risolvono dopo un po 'di tempo. Tuttavia, se le crescite sanguinano, bagnano, pruriscono o causano altri disagi, è necessario consultare un medico. Anche le verruche che crescono o si moltiplicano rapidamente sono meglio esaminate da uno specialista e trattate se necessario. Le verruche genitali, che si verificano senza motivo apparente o continuano a tornare, indicano una malattia grave - in questo caso necessariamente parlare con il medico di famiglia.

I bambini e gli anziani devono sempre rivolgersi al medico per il condilomato acuminata per escludere gravi condizioni e complicazioni. Lo stesso vale per i pazienti con dermatite atopica o altre malattie della pelle. Se sei mai stato infettato da virus HP, è meglio consultare un medico generico se torni. Ulteriori contatti sono il dermatologo, l'urologo o il ginecologo. Se i condilomi acuminati influenzano notevolmente il benessere e sono un peso emotivo, dovrebbero essere accompagnati da un terapeuta.

Terapia e terapia

Le misure terapeutiche dipendono dai condilomi acuminati principalmente dall'entità dell'infezione e dalla localizzazione. In caso di infestazione degli strati esterni della pelle, sono generalmente raccomandate per l'applicazione topica per diverse settimane soluzioni o pomate o creme contenenti podofillotossina (citostatica), nitrato d'argento, epigallocatechina gallato contenute nel tè verde o imiquimod, un antivirale che stimola la difesa del corpo.,

Tuttavia, la divisione cellulare che inibisce la podofillotossina non deve essere utilizzata durante la gravidanza. Se sono presenti infezioni interne sulle mucose della vagina, del canale anale o dell'orifizio uretrale, può essere indicato un trattamento con acido tricloroacetico applicato sulle aree interessate a intervalli settimanali.

Inoltre, le escrescenze cutanee possono essere congelate mediante crioterapia ad azoto liquido. In entrambi i casi, un anestetico locale può essere applicato a causa del dolore associato. Nelle escrescenze di tipo letto o pronunciate e nelle recidive, può essere presa in considerazione la chirurgia. Qui, le verruche genitali vengono rimosse o con l'aiuto di una curette (incluso un cucchiaio affilato) o nel contesto di un'elettrocauterizzazione (corrente elettrica che genera calore) o della terapia laser in anestesia locale o generale.

Facoltativamente, può essere utilizzata anche la terapia fotodinamica (PDT) con acido 5-aminolevulinico. In caso di recidive ricorrenti, la terapia con gel contenente interferone-beta può essere indicata per prevenire la ricomparsa di condilomi acuminati.

Outlook e previsioni

La prospettiva di guarigione in Condylomata acuminata dipende dal momento della diagnosi e dall'avvio del trattamento. Non esiste una guarigione spontanea e metodi di guarigione alternativi sono inefficaci. La prospettiva di un recupero può essere fatta solo attraverso un trattamento medico. Con le cure mediche precoci, è possibile una buona prognosi.

Le anomalie cutanee vengono rimosse durante l'intervento chirurgico e viene avviato un successivo trattamento per la clearance del papillomavirus umano (HPV). Se la procedura è favorevole, il paziente può essere dimesso come libero da sintomi entro poche settimane. Per la guarigione permanente, è necessaria la protezione contro la reinfezione dell'HPV.

Se le crescite si sono già diffuse, aumenta il rischio di un processo di malattia maligna. Le verruche genitali possono portare alla formazione di metastasi. Esiste la possibilità che le cellule tumorali si staccino e si diffondano attraverso il flusso sanguigno nell'organismo. Nei casi più gravi, gli organi o altre parti del corpo sono affetti da cancro. Per il paziente, questa situazione rappresenta un potenziale pericolo mortale.

Il condylomata acuminata ha un alto tasso di recidiva. Le persone infette da HPV sono ad alto rischio di riemergere delle verruche genitali. Le persone malate con condilomi acuminati erano anche più suscettibili alla recidiva rispetto ad altri pazienti.

prevenzione

Un'infezione da virus HP e contemporaneamente anche Condylomata acuminata può essere prevenuta da rapporti sessuali protetti o dall'uso di preservativi, nonché da una vaccinazione profilattica contro i virus HP. Inoltre, dovrebbe essere evitato il contatto diretto con aree cutanee infette. Di norma, i partner delle persone interessate dovrebbero anche essere esaminati per condilomi acuminati al fine di escludere un'infezione da ping-pong (reinfezione reciproca).

post-terapia

La presenza di Condylomata acuminata è raramente, se mai, completa. Al contrario, la degenerazione del condiloma è possibile a lungo termine. In molti casi, i condilomi diventano cancerosi. Questo peggiora la prognosi. Per questo motivo, è essenziale un post-trattamento vicino e sufficientemente frequente dei pazienti affetti.

Dopo l'intervento chirurgico o il trattamento con unguento, gli esami di follow-up vengono eseguiti a intervalli di 3-4 settimane. Successivamente, è possibile aumentare gli intervalli tra i singoli esami di follow-up. Con un trattamento adeguato e una terapia significativa, le possibilità di recupero sono abbastanza buone. Il problema, tuttavia, è che anche la rimozione chirurgica delle verruche genitali non fornisce la certezza al 100% di recidiva. La ragione di ciò risiede nella causalità virale di Condylomata acuminata. Solo le loro conseguenze visibili possono essere rimosse.

Nel post-trattamento post-operatorio si scopre spesso che c'è ancora una piccola infestazione da verruche genitali. Poiché non può essere sensato procedere chirurgicamente con ogni ricorrenza, la terapia con unguenti o soluzioni antivirali ha senso in questo caso. Se necessario, Condylomata acuminata richiede anche un intervento chirurgico immediato. Lo scopo di un attento follow-up è di prevenire progressioni difficili. Il coinvolgimento del papilloma vavirus comporta il rischio di degenerazione e un alto rischio di infezione.

Puoi farlo tu stesso

Le verruche genitali nell'area genitale sono estremamente spiacevoli e stressanti, ma di solito non pericolose. Tuttavia, un puro auto-trattamento dovrebbe essere astenuto e consultare immediatamente un medico.

I papillomavirus umani (HPV) che causano l'infezione sono altamente contagiosi e sono prevalentemente trasmessi durante i rapporti sessuali, sebbene non siano esclusi altri modi di trasmissione. La migliore misura di auto-aiuto è quella di evitare l'infezione. I virus invadono l'organismo attraverso piccole lesioni cutanee.

Alcune pratiche sessuali, che sono sempre più associate a piccole lesioni delle mucose, come nel caso in particolare del rapporto anale, sono quindi particolarmente rischiose. Per i rapporti sessuali è quindi opportuno utilizzare il preservativo. Sebbene questi non garantiscano una protezione del 100%, poiché anche solo toccare parti del corpo infette può essere sufficiente per essere infettati. Tuttavia, i preservativi riducono considerevolmente il rischio di infezione.

Chiunque sia affetto da un'infezione acuta da verruche genitali non può in alcun caso impegnarsi in rapporti sessuali. In questa situazione, non devono esserci deficit di igiene, altrimenti minaccia un'infezione da lubrificazione. In particolare, non è necessario condividere asciugamani e indumenti che poggiano direttamente sulla pelle. Il bucato e altri indumenti che hanno avuto contatti con parti del corpo infette devono essere lavati di almeno 60 gradi.

Rafforzare il sistema immunitario con una dieta sana e ricca di vitamine può anche aiutare a superare l'infezione più rapidamente o addirittura prevenire la comparsa della malattia.


Articoli Interessanti

ritenzione idrica

ritenzione idrica

Nella ritenzione idrica o nell'accumulo di acqua (med. Edema, idropisia, idrope) si gonfiano di solito gambe, piedi, braccia o mani da liquidi. L'edema è principalmente il risultato di malattie come malattie cardiache o epatiche. Normalmente, questo edema non fa male, ma dovrebbe essere esaminato dal medico per le loro cause.

meccanismo di feedback ultrashort

meccanismo di feedback ultrashort

Il meccanismo di feedback ultracorto è un ciclo di secrezione endocrina nelle ghiandole autocrine e paracrine. Un ormone inibisce il proprio rilascio in questo ciclo senza passaggi intermedi o altri ormoni. Le disregolazioni nel meccanismo di ultra-feedback possono essere causate da malattie come la malattia di Graves.

linfopenia

linfopenia

I linfociti, che sono essi stessi suddivisi in una varietà di manifestazioni con ruoli diversi, sono un sottoinsieme di leucociti: con poche eccezioni, fanno parte del sistema immunitario acquisito e la loro proporzione relativa di leucociti totali è in genere dal 25 al 45 percento dei leucociti, Se la proporzione relativa o il numero assoluto scende al di sotto di un determinato valore, è presente la linfopenia. C

aneurisma parete cardiaca

aneurisma parete cardiaca

L'aneurisma della parete cardiaca (aneurisma ventricolare) si riferisce a un rigonfiamento formato sulla parete del cuore. L'aneurisma della parete cardiaca si verifica prevalentemente nel ventricolo sinistro. L'aneurisma della parete cardiaca non è una malattia classica; è principalmente una delle complicazioni tardive dopo un infarto.

aerofagia

aerofagia

L'aerofagia si riferisce a un eccesso di aria nel tratto gastrointestinale. Di norma, quando si parla, si mangia o si beve, l'aria entra sempre nel tratto digestivo, ma nel caso della malattia aerofagica, la quantità di aria ingerita è così grande da causare gonfiore, dolore addominale e rigurgito eccessivo. C

La sindrome di Hermansky-Pudlak

La sindrome di Hermansky-Pudlak

La sindrome di Hermansky-Pudlak è una malattia ereditaria molto rara. La malattia è spesso indicata con l'abbreviazione HPS. La sindrome di Hermansky-Pudlak è caratterizzata dal fatto che le persone colpite soffrono principalmente di disturbi tipici e anomalie della pelle. Cos'è la sindrome di Hermansky-Pudlak? No