• Monday July 6,2020

corticosterone

Il corticosterone è un ormone steroideo che viene prodotto nella corteccia surrenale. Serve, tra l'altro, la sintesi di aldosterone.

Che cos'è il corticosterone?

Proprio come il cortisone, il corticosterone è uno degli ormoni steroidei. Gli ormoni steroidei sono ormoni che si formano da una spina dorsale steroidea. Questo scaffold è derivato dal colesterolo. Il colesterolo è un alcool che appartiene al gruppo lipidico.

Gli ormoni steroidei come il corticosterone appartengono quindi anche agli ormoni lipidici. Poiché sono lipofili, possono facilmente penetrare nella parete cellulare e possono anche legarsi facilmente ai loro recettori specifici all'interno della cellula. Come la maggior parte degli altri ormoni steroidei, anche il corticosterone viene prodotto nella corteccia surrenale. Gli ormoni lipofili sono scarsamente solubili in acqua, quindi devono essere legati alle proteine ​​plasmatiche per il trasporto nel sangue.

Funzione, effetto e compiti

Il corticosterone è sostanzialmente un intermedio nella produzione di altri ormoni steroidei. Pertanto, l'ormone aldosterone viene sintetizzato attraverso diversi intermedi di corticosterone. L'aldosterone è un cosiddetto mineralcorticoide. Appartiene al gruppo dei corticosteroidi e provoca sul rene un maggiore recupero di acqua e sodio.

Un altro ormone che si forma dal corticosterone è il pregnenolone. Da un lato, pregnenolone agisce come neurotrasmettitore e dall'altro è il materiale di partenza per vari ormoni steroidei. Studi recenti mostrano che il pregnenolone è neuroprotettivo e neuroregenerativo. Non solo protegge la guaina del nervo, ma assicura anche il ripristino delle cellule nervose danneggiate. Inoltre, pregnenolone ha un effetto positivo sul comportamento del sonno attraverso l'attivazione dei recettori GABA nel cervello.

Inoltre, l'ormone sembra avere un'influenza sulla sessualità della donna. Ad esempio, le donne con un basso livello di pregnenolone hanno significativamente più probabilità di soffrire di disturbi della libido. Pregnenolone produce anche l'ormone sessuale maschile testosterone e l'ormone sessuale femminile estradiolo attraverso diverse vie intermedie.

Il corticosterone ha anche bassi effetti glucocorticoidi e mineralcorticoidi nel corpo umano. I glucocorticoidi aumentano i livelli di zucchero nel sangue stimolando la produzione di glucosio cellulare, stimolando la secrezione di glucagone e inibendo la secrezione di insulina. Inoltre, inibiscono le reazioni infiammatorie a diversi livelli del corpo. Tra le altre cose, i mineralcorticoidi influenzano l'equilibrio elettrolitico nel corpo.

Istruzione, occorrenza, proprietà e valori ottimali

Il corticosterolo si forma nella corteccia surrenale. Il prodotto di partenza in produzione è il colesterolo. Ciò può provenire dalle lipoproteine ​​del plasma sanguigno, dall'idrolisi degli esteri del colesterolo o dalla sintesi de novo dell'acido acetico attivato.

Dai colesteroli si origina quindi un doppio progesterone per idrossilazione. Ciò richiede 21-idrossilasi e 11β-idrossilasi. Diversi passaggi intermedi portano quindi alla produzione di corticosterone. L'intervallo normale di corticosterone nel sangue è compreso tra 0, 1 e 2 microgrammi per 100 millilitri. Dopo la somministrazione di ACTH, il valore deve essere inferiore a 6, 5 ​​microgrammi per 100 millilitri.

Malattie e disturbi

La formazione di corticosterone è stimolata dalla secrezione di ACTH. L'ACTH è un ormone che viene prodotto nel lobo anteriore della ghiandola pituitaria. In varie malattie, la produzione e il rilascio di ACTH possono essere disturbati.

Livelli aumentati di ACTH possono essere osservati, ad esempio, nel raffreddore, nello stress, nell'insufficienza surrenalica o nella sindrome paraneoplastica. Un aumento del rilascio di ACTH porta ad un aumento della produzione di corticosterone e quindi ad un aumento della formazione di aldosterone. Questa condizione si chiama iperaldosteronismo. L'iperaldosteronismo si manifesta sotto forma di una triade classica. Da un lato, le persone colpite soffrono di ipertensione.

Poiché viene secreto e prodotto troppo aldosterone, aumenta il tasso di riassorbimento nei reni. Sodio e acqua vengono sempre più riportati nel corpo. Ciò aumenta il volume del sangue e aumenta la pressione nei vasi sanguigni. Allo stesso tempo si sviluppa un'ipopotassiemia. Quando si recuperano gli ioni sodio nel sistema tubulo renale, si perdono gli ioni potassio. Nel corso della malattia sviluppa anche una alcalosi metabolica. Qui, il pH del sangue aumenta con la perdita di ioni idrogeno al di sopra del valore standard di 7, 45.

Al contrario, una ridotta produzione di corticosterone può portare a ipoaldosteronismo. Di conseguenza, i pazienti espellono più acqua e sodio. Sviluppa un'iponatremia, che è accompagnata da nausea, vomito e convulsioni. Inoltre, i cambiamenti nella natura, letargia e disorientamento sono possibili sintomi di carenza di sodio. Man mano che viene escreto più sodio, nel corpo rimane più potassio. Sviluppa così un'ipercaliemia. I sintomi caratteristici di tale iperkaliemia sono debolezza muscolare e paralisi. Inoltre, possono insorgere complicazioni cardiache. Nel peggiore dei casi, si verifica una fibrillazione ventricolare pericolosa per la vita.

L'aumento della produzione di corticosterone può anche aumentare l'effetto glucocorticoide. Un eccesso di glucocorticoidi porta alla sindrome di Cushing. I segni tipici della sindrome di Cushing sono obesità, affaticamento, debolezza, disturbi del sonno, ipertensione e una pelle molto sottile (pelle pergamena). A causa della maggiore mobilizzazione del glucosio, può svilupparsi un diabete mellito secondario. Se l'effetto glucocorticoide è assente, le persone colpite soffrono di nausea, vomito, perdita di peso e stanchezza.

Si sentono deboli e non riescono a concentrarsi bene. Se nella corteccia surrenale vengono prodotti troppo corticosterone e troppo pochi glucocorticoidi, la ghiandola pituitaria rilascerà più ACTH. Insieme a questo c'è di solito un rilascio di melanina, in modo che vi sia una proliferazione di pigmento nella pelle. I pazienti ottengono così una pelle marrone. In contrasto con l'abbronzatura natalizia, l'abbronzatura e la pianta dei piedi sono brunite in questa abbronzatura.


Articoli Interessanti

nocciola

nocciola

Le nocciole sono i frutti della nocciola. Le nocciole provengono principalmente dall'Asia minore e dall'Europa. Contengono molti nutrienti importanti e sono comunemente noti come alimenti per i nervi. Sebbene le nocciole siano generalmente benefiche per la salute, possono causare allergie o intolleranze

Sinterungsbruch

Sinterungsbruch

Una frattura da sinterizzazione è una frattura del vortice. La malattia colpisce la colonna vertebrale e viene anche definita frattura da sinterizzazione o sinterizzazione. Le fratture da sinterizzazione possono verificarsi soprattutto con ossa gravemente danneggiate a causa dell'osteoporosi. In molti casi, le fratture da sinterizzazione causano la perdita di stabilità e il collasso della vertebra interessata dalla frattura.

lente d'ingrandimento

lente d'ingrandimento

Non solo per la lettura, ma anche nella cura del corpo e negli occhialini della medicina. Esistono diversi tipi di lenti di ingrandimento utilizzate in modo diverso, a seconda dell'applicazione. Vengono principalmente utilizzati per identificare meglio possibili cambiamenti o aiutare a lavorare in modo più preciso attraverso una visione più dettagliata.

Arresto cardiaco (insufficienza cardiovascolare)

Arresto cardiaco (insufficienza cardiovascolare)

Un arresto cardiaco o un'insufficienza cardiovascolare possono avere cause diverse. Decisivo per una buona prognosi nell'arresto cardiaco è soprattutto un intervento rapido. Che cos'è un arresto cardiaco? Il paziente è in grave pericolo per la vita e c'è una minaccia di morte cerebrale. In

musicoterapia

musicoterapia

La musicoterapia utilizza il potere curativo della musica per alleviare e curare un'ampia varietà di disturbi fisici ed emotivi. Ogni forma di musicoterapia è una disciplina scientifica orientata alla pratica. Cos'è la musicoterapia? Con l'uso deliberato della musica, che si tratti di musica strumentale, canto o altre forme di performance musicale, la salute mentale, fisica e mentale dovrebbe essere supportata, incoraggiata, mantenuta e nella migliore delle ipotesi completamente restaurata. C

prostaciclina

prostaciclina

La prostaciclina è un ormone tissutale appartenente alle prostaglandine serie 2. L'ormone viene prodotto principalmente nelle cellule endoteliali dei vasi e nelle cellule muscolari lisce dall'acido arachidonico. Agisce localmente vasodilatatore, aumenta il dolore sensibilizzando i nocicettori, induce la febbre e inibisce l'aggregazione piastrinica in misura elevata.