Il dolore al tallone ha molte potenziali cause. Importante per una terapia di successo è una visita precoce dal medico e l'inizio associato del trattamento.

Cosa sono i dolori al tallone?

Le possibili cause del dolore al tallone sono molto diverse. In molti casi, il dolore è dovuto al tendine di Achille compromesso.

Il dolore al tallone può interessare diverse aree del tallone umano. Nella maggior parte dei casi, un dolore al tallone è relativamente caratteristico: il dolore corrispondente si verifica principalmente come un cosiddetto dolore di insorgenza. Un dolore di insorgenza è caratterizzato dal fatto che assume la sua espressione più forte quando si tende il piede dopo periodi prolungati di riposo; ad esempio, alzarsi la mattina.

Soprattutto gli atleti sono occasionalmente colpiti dal dolore al tallone. A seconda del periodo per il quale ha già dolore al tallone, si può distinguere tra dolore al tallone acuto e cronico: il dolore al tallone cronico si riferisce al dolore che si manifesta da diversi mesi.

cause

Le possibili cause del dolore al tallone sono molto diverse. In molti casi, il dolore è dovuto al tendine di Achille alterato (il tendine del muscolo del polpaccio e allo stesso tempo il tendine umano più forte). Pertanto, ad esempio, l'infiammazione, ma anche sovraccarichi o lacrime del tendine di Achille possono causare dolore al tallone.

Altre possibili cause del dolore al tallone sono i processi infiammatori della borsa sul tallone. Inoltre, una cosiddetta frattura da fatica (una frattura causata da un sovraccarico a lungo termine) dell'osso del tallone può essere dovuta al dolore al tallone.

Inoltre, il dolore al tallone può essere causato da un forte degrado del cuscinetto adiposo del tallone; Le strutture ossee del tallone non sono più sufficientemente protette dagli urti. Se un paziente ha un cosiddetto sperone calcaneare (cioè una crescita ossea simile alla colonna vertebrale), ciò può anche causare dolore al tallone.

Inoltre, i processi degenerativi (spesso legati all'età) sul tallone possono avere un effetto doloroso. In alcuni casi, il dolore al tallone è anche considerato un sintomo precoce della malattia cronica, come la spondilite anchilosante (una malattia autoimmune che può portare alla curvatura spinale nel tempo).

Malattie con questo sintomo

  • achillodinia
  • Spondilite anchilosante
  • Heel Spurs
  • frattura da stress
  • gotta
  • infortunio al tendine d'Achille
  • reumatismo
  • sindrome del tunnel tarsale
  • tendinite Achille
  • curvatura della colonna vertebrale
  • ginocchio della lavandaia
  • disturbi circolatori

Diagnosi e storia

Al fine di diagnosticare le cause del dolore al tallone, il medico di solito richiede prima la storia medica di un paziente. Questa storia medica comprende precedenti malattie o lesioni che possono interessare le strutture del tallone.

Come parte di un successivo esame fisico del dolore al tallone, vengono spesso valutati fattori come postura, mobilità articolare, riflessi, forza muscolare o andatura. Per poter immaginare le strutture interne del tallone nel dolore al tallone, se necessario vengono eseguite procedure diagnostiche come ultrasuoni o raggi X.

Il decorso del dolore al tallone dipende principalmente dalla causa del dolore. Se le cause del dolore al tallone possono essere riparate dal punto di vista medico o attraverso i poteri di auto-guarigione del corpo, il dolore di solito svanisce. Se il dolore al tallone è causato da malattie a lungo termine, il decorso del dolore di solito dipende dal decorso della malattia di base.

complicazioni

Quando si verifica dolore al tallone, possono verificarsi restrizioni alla mobilità quotidiana, con conseguente riduzione del campo di movimento personale. Anche l'andatura può cambiare. Ciò si traduce in quanto segue, che l'equilibrio viene perso e si verifica un aumento del rischio di cadute e incidenti.

È anche noto che il dolore al tallone è una delle cause più comuni di disturbi del posteriore, che è spesso una sfida terapeutica speciale. I sintomi di accompagnamento includono una limitata dorsiflessione del piede. Soprattutto se si riduce a meno di 10 gradi.

Se c'è una fascite plantare (la piastra tendinea della pianta del piede è infiammata) a causa di un sovraccarico, il dolore al tallone si verifica sotto stress e pressione. Se questa infiammazione non viene trattata in tempo, può diventare cronica. Se il dolore al tallone è dovuto a speroni calcaneari, può verificarsi un'infiammazione dei tessuti molli adiacenti.

Se il trattamento viene eseguito con un'incisione chirurgica a segno aperto, il dolore può persistere dopo un breve periodo, può ripresentarsi dopo un breve periodo di sollievo dai sintomi (dolore ricorrente) o diffondersi nella parte mediana del piede. Inoltre, vi sono i normali rischi chirurgici come infezioni, cicatrici dolorose o trombosi venosa. Anche le embolie e le lesioni nervose sono molto rare ma non possono essere escluse in generale. Il fatto che vi sia una correzione eccessiva o insufficiente o alla fine una mancanza di attaccamento dell'approccio del tendine di Achille dopo la ricostruzione completata non è escluso come una complicazione ma estremamente raro.

Quando dovresti andare dal dottore?

Con dolore al tallone, i medici chiamano sul tallone un pot-pourri di diverse forme di dolore. Oltre al disallineamento dei piedi, questi includono problemi alle ossa e ai nervi, nonché speroni al tallone e difetti nel tendine di Achille o nella borsa. Diverso come le cause del dolore al tallone è la gestione delle persone colpite con esso. Alcuni li considerano insignificanti, altri hanno paura dell'intervento chirurgico. Entrambi non sono l'approccio migliore al dolore al tallone. Visitare un medico è un'ottima idea.

Il dolore al tallone appartiene al trattamento di uno specialista, preferibilmente un ortopedico. Porrà esattamente le domande giuste durante la ricerca della causa e cercherà sapientemente nel piede dolore alla pressione e gonfiore. Pertanto, i piedi disallineati, le scarpe male aderenti, lo stress unilaterale, ma anche il sovrappeso possono essere smascherati come possibili cause del dolore al tallone.

Molti chirurghi ortopedici lamentano che i loro pazienti spesso li visitano tardi, quando il dolore al tallone è già avanzato. Più tempo richiederà il trattamento del dolore al tallone. Questo test di pazienza e sofferenza inutilmente lunga risparmia chiunque visiti un medico in caso di dolore al tallone. Raramente un chirurgo deve essere consultato per il dolore al tallone, soprattutto se la visita del medico ha luogo in anticipo. Un piede è una struttura complicata con un compito impegnativo. Un tallone sano è una parte importante della sua fondazione.

Medici e terapisti nella tua zona

↳ Per trovare medici e terapisti specializzati nella tua zona, fai clic su: "Cerca specialisti nella tua zona" o inserisci un indirizzo a tua scelta (ad es. "Berlino" o "Augustenburger Platz 1 Berlino"). f.name) .join (', ') "> ↳ Sei un medico o un terapista e non trovi qui? Contattaci!

Terapia e terapia

Le misure terapeutiche per il dolore al tallone possono assumere due forme: mentre il trattamento causale combatte le cause del dolore, la terapia sintomatica, ad esempio, aiuta ad alleviare il dolore acuto. Spesso, entrambe le terapie sono combinate nel trattamento del dolore al tallone.

La terapia della causa del dolore al tallone si basa sempre sulla causa individualmente presente: se il dolore al tallone si basa su uno sperone del tallone, il trattamento è prevalentemente conservativo (senza procedure chirurgiche). Ad esempio, l'influenza di diapason vibranti sul tallone interessato può portare ad accumuli di calcare di uno sperone calcaneare che si allenta e lo sperone così regredisce.

Ad esempio, un trattamento del dolore parallelo del dolore al tallone nello sperone calcaneare può essere eseguito con trattamenti a freddo locali, trattamenti con onde d'urto o farmaci analgesici iniettati localmente (iniettati). In una lacerazione parziale o completa del tendine di Achille come causa del dolore al tallone, la guarigione può essere supportata da una speciale scarpa, che solleva e calma leggermente il piede in questione.

In alcuni casi, può anche essere necessario un trattamento chirurgico del dolore al tallone. Con le malattie sottostanti esistenti, un trattamento coerente di questa malattia ha spesso un effetto positivo sul dolore al tallone.

Outlook e previsioni

Rendere la prospettiva o una prognosi accurata per il dolore al tallone è relativamente difficile, perché prima deve essere chiarita la causa di questo dolore. Se si tratta di uno sperone calcaneare, è un dolore molto spiacevole quando si cammina e si sta in piedi. Se si tratta di un sovraccarico fisico o non familiare, crea un tale sperone calcaneare.

All'avvio e anche durante altri stress, si verifica un dolore persistente, che viene percepito in modo molto intenso dalla persona interessata. Se questa malattia non viene trattata, persisterà uno sperone calcaneare. Soprattutto se il sovraccarico è ancora completato, non dovrebbe migliorare. Solo con un trattamento appropriato e una rottura più lunga uno sperone calcaneare può essere completamente guarito.

Tuttavia, se il dolore al tallone è causato da una frattura, il trattamento medico è essenziale. Se una frattura rimane completamente non trattata, esiste il rischio di una grave infiammazione, che nel peggiore dei casi può anche causare avvelenamento del sangue. Naturalmente, una frattura con cure e cure adeguate può essere completamente guarita in poche settimane. Un'immobilizzazione del rispettivo piede accelera l'intero processo di guarigione.

prevenzione

Il dolore al tallone a causa di una malattia a lungo termine può essere prevenuto principalmente da una terapia coerente della malattia di base. Il dolore al tallone dovuto allo stress fisico può impedire, ad esempio, un riscaldamento prima dello sport e un programma di allenamento personalizzato. Il dolore al tallone dovuto a lesioni acute può essere prevenuto solo in misura limitata.

Puoi farlo tu stesso

Varie misure aiutano ad alleviare il dolore al tallone e prevenire ulteriori dolori. Se i pazienti con dolore al tallone sono in sovrappeso, dovrebbero ridurre il loro peso corporeo. Un peso corporeo nell'intervallo normale e un metabolismo sano proteggono le articolazioni. Importante è una buona circolazione. Una dieta sana ed equilibrata, l'astinenza dalla nicotina e una regolare attività fisica favoriscono la circolazione sanguigna e alleviano così il dolore al tallone.

I piedi dovrebbero essere curati regolarmente. Ciò include calzature adatte nella vita di tutti i giorni e durante lo sport e in ogni stagione. Scarpe e calze dovrebbero essere cambiate ogni giorno. Consigliati anche respirare tessuti. I calli corneali possono causare dolore al tallone. Se sono presenti calli, devono essere cancellati con un file o una pietra pomice adatti. Anche utile è una crema nutriente. Per ammorbidire la pelle, è utile un pediluvio tiepido con un po 'di sale. I diabetici non dovrebbero mai rimuovere i calli stessi, ma cercare la pedicure professionale.

Camminare a piedi nudi è salutare e può alleviare il dolore al tallone, a condizione che non vi siano problemi ai piedi o aumento dei rischi, come i diabetici. Nei palazzetti dello sport, le piscine e le saune non sono consigliate a piedi nudi. Per i pazienti con dolore al tallone è consigliata la ginnastica. Esercizi speciali per i piedi aiutano a rafforzare l'arco del piede e allungano tendini e muscoli.

Tag: 
  • neonati e bambini 
  • medico 
  • cosmetici e benessere 
  • Malattie 
  • hausmittel 
  • Top