• Thursday February 20,2020

febbre

La febbre, nota anche come piressia, è una condizione di aumento della temperatura corporea, che di solito si presenta come una difesa concomitante contro i microrganismi viventi invasori o altri riconosciuti come sostanze estranee, nonché che si verificano raramente nel contesto di altri processi infiammatori, traumi o come concomitante in alcuni tumori. La febbre deve essere distinta dalla temperatura elevata.

Che cos'è la febbre?

La febbre è un aumento della temperatura corporea. Si dice che la febbre sia nell'uomo quando supera la sua temperatura normale, che è tra 36 ° C e 37, 9 ° C.

La febbre è un aumento della temperatura corporea. Si dice che la febbre sia nell'uomo quando supera la sua temperatura normale, che è tra 36 ° C e 37, 9 ° C. Da 38 ° C si chiama leggera febbre, lo stato diventa pericoloso quando la temperatura supera i 40 ° C. La febbre non si manifesta solo: il paziente si sente tagliato e malato più aumenta la temperatura corporea. Spesso suda e può soffrire di altri effetti collaterali.

I processi coinvolti si basano su complesse reazioni fisiologiche, tra cui, tra l'altro, un aumento controllato e limitato della temperatura corporea indotto attivamente dall'organismo. Quest'ultimo deriva da una variazione del setpoint di temperatura nel centro di termoregolazione ipotalamica. La febbre è quindi un esempio di un cambiamento regolato nell'omeostasi.

Contrariamente a un malinteso comune, la febbre non è la causa della malattia nella maggior parte dei casi, ma fa parte della risposta dell'organismo alla malattia. Di conseguenza, è effettivamente una pratica comune ridurre la febbre oltre un certo livello in modo sintomatico per evitare presunti danni al paziente; Tuttavia, questa pratica frequente spesso non corrisponde allo stato della ricerca sulla fisiologia della febbre. Invece di ridurre regolarmente la temperatura della febbre al di sopra di una certa temperatura, la terapia sintomatica dovrebbe essere guidata dalla condizione e dai rischi secondari della febbre in alcuni gruppi di pazienti.

cause

La febbre è una reazione immunitaria del corpo di organismi identici, che comprende tutti i mammiferi e quindi anche l'uomo. Rispondono all'invasione di corpi estranei viventi e cercano in questo modo di ucciderli. Il principio di funzionamento è semplice: la febbre attacca gli enzimi che appartengono al gruppo di proteine. Questi sono necessari per i processi metabolici e molti altri processi importanti nel corpo di tutti gli esseri viventi.

Tuttavia, possono sopravvivere solo a determinate temperature, altrimenti vengono distrutti irreversibilmente - questa temperatura ottimale è diversa per ogni essere vivente. La cosiddetta denaturazione degli enzimi si riflette, ad esempio, nelle uova fritte: quando riscaldate, le proteine ​​diventano bianche e non ritornano al loro stato originale. Se questo accade nell'essere vivente, muore - in questo modo il corpo uccide i batteri tra le altre cose.

In caso di lesioni o ferite aperte, il corpo aumenta spesso la temperatura nell'area appropriata in modo preventivo. In questo modo, dovrebbe essere impedito che i batteri invasori trovino un piacevole habitat lì. Anche con lividi o altre lesioni, il corpo può reagire con la febbre. Alcuni tumori scatenano anche la febbre nel corpo. La febbre insorge in questi casi attraverso complesse catene di reazioni e non si verifica sempre. Di solito è accompagnato da altri sintomi, che sono anche causati dalla nuova formazione.

Malattie con questo sintomo

  • freddo
  • meningite
  • Dreitagefieber
  • Angina tonsillare
  • influenza
  • polmonite
  • morbillo
  • scarlatto
  • Stomaco influenza intestinale
  • Infezione batterica
  • tubercolosi
  • Linfoma non-Hodgkin
  • otite
  • appendicite
  • tiroidite
  • Spondilite anchilosante
  • Lupus eritematoso sistemico
  • avvelenamento del sangue

Diagnosi e storia

Se c'è il sospetto di febbre, può essere diagnosticato da un medico o dalla persona interessata o da un parente / conoscente misurando la temperatura corporea.

Questo viene fatto con l'aiuto di un termometro per la febbre, che di solito viene messo sotto le ascelle o nell'ano. Già a 37.6 ° C i medici parlano di una temperatura elevata. Inoltre, il medico chiederà i sintomi di accompagnamento, ad esempio tosse o mal di testa e dolori muscolari si verificano in un'infezione simil-influenzale. Gli esami del sangue e delle feci per determinare i risultati infiammatori completano la diagnosi.

Poiché esistono diversi tipi di febbre, non è possibile parlare del corso. Tuttavia, le rispettive curve mostrano che quelle salite e discese hanno. I primi sono spesso veloci, mentre l'affondamento è più lento. I valori di picco possono essere osservati in orari specifici, sempre identici (ad esempio, sempre a mezzogiorno o alla sera).

malattie

  • freddo
  • bronchite
  • Angina tonsillare
  • influenza
  • scarlatto
  • morbillo
  • rosolia
  • varicella
  • febbre tifoidea
  • sifilide
  • Stomaco influenza intestinale
  • La febbre ghiandolare di Pfeiffer
  • febbre gialla
  • tifo

Quando dovresti andare dal dottore?

La febbre è un chiaro segno di malattia per molte persone. Altri si chiedono fino a che punto la febbre sia in realtà un motivo per visitare un medico. I valori di temperatura corporea tra 38 ° C e 39 ° C sono considerati febbre moderata, i valori misurati sopra come febbre alta.

Chiunque si senta ragionevolmente bene nonostante la moderata febbre e non soffra di alcuna malattia cronica spesso va d'accordo con i rimedi casalinghi e non ha bisogno di un medico. Con una temperatura corporea di 39 ° C verso l'alto è consigliabile una visita da un medico. In caso di febbre alta, le donne in gravidanza, i neonati e i bambini con malattie croniche dovrebbero assolutamente consultare un medico.

La febbre non deve essere considerata esclusivamente come un sintomo di raffreddore o altre infezioni. La febbre può essere uno dei molti sintomi di una malattia potenzialmente letale, come il cancro. Nel caso dei globetrotter, si pensa sempre che la febbre che si verifica dopo il ritorno dell'animale sia associata a una malattia tropicale come la malaria. Anche reumatismi e altre malattie autoimmuni causano febbre.

Il trattamento della febbre da parte di un medico è più intelligente, soprattutto nella febbre alta, che sopportare la febbre da sola. Un medico esperto sa quando una febbre sotto il suo controllo contribuisce al processo di guarigione e quando prescrive mezzi migliori per ridurre la febbre. Inoltre, la febbre indebolisce gradualmente il corpo gradualmente e una visita dal medico oltre alle lotte della febbre.

Medici e terapisti nella tua zona

↳ Per trovare medici e terapisti specializzati nella tua zona, fai clic su: "Cerca specialisti nella tua zona" o inserisci un indirizzo a tua scelta (ad es. "Berlino" o "Augustenburger Platz 1 Berlino"). f.name) .join (', ') "> ↳ Sei un medico o un terapista e non trovi qui? Contattaci!

Terapia e terapia

Rimedi domestici F per la febbre Indipendentemente dalla causa, la febbre viene prima trattata con farmaci antipiretici per ridurre la febbre. Agenti noti sono, ad esempio, paracetamolo o ibuprofene. Se la causa della febbre può essere trattata dal punto di vista medico, è una reazione indesiderata e non necessaria che mette le persone a rischio. Se la sua temperatura corporea supera i 40 ° C, i suoi stessi enzimi si denaturano e si uccide con la febbre.

Se la febbre si verifica in risposta all'ingresso batterico, vengono utilizzati antibiotici. Questi vengono somministrati ad esempio sotto forma di compresse o applicati come unguento alle ferite. Anche i virus possono causare febbre, ad esempio l'influenza. In questo caso, viene somministrato un inibitore della neuraminidasi, che impedisce ai virus di diffondersi ulteriormente.

Nella febbre, il fabbisogno di liquidi è aumentato, quindi qui è necessario prestare particolare attenzione a un'idratazione sufficiente. Nella prima fase, in cui si avvertono spesso brividi, è necessario evitare la perdita di calore del corpo. Le misure di raffreddamento sono utili a temperature estremamente elevate, quindi z. Come impacco di ghiaccio posizionato nell'ultimo.

Si raccomanda la protezione fisica, evitando così l'eccessivo allenamento fisico e mentale. La febbre sopra i 40 ° C deve essere trattata con terapia antipiretica. Soprattutto i bambini e gli anziani sono sensibili alla febbre alta. Nei bambini piccoli, possono verificarsi convulsioni febbrili soprattutto dopo un rapido aumento della febbre.

Outlook e previsioni

In caso di febbre, il paziente di solito non ha bisogno di andare in ospedale e anche in rari casi a un medico. La febbre viene sempre innescata quando il corpo combatte contro un virus o un'infezione ed è generalmente il precursore di un raffreddore e di un'influenza.

Coloro che soffrono di febbre dovrebbero dare al corpo soprattutto molto riposo e relax. A riposo, il sistema immunitario può rigenerarsi di nuovo. Nella maggior parte dei casi, la febbre cade nel paziente dopo alcune ore o al massimo dopo alcuni giorni.

Con la febbre, la persona non dovrebbe mai andare al lavoro ed evitare altre attività fisiche, perché il corpo è teso, il che rallenta il processo di guarigione. Se la febbre è relativamente alta, puoi anche assumere medicinali per alleviare la febbre. Questi includono soprattutto analgesici, che possono anche ridurre la febbre.

Con una febbre molto alta e di lunga durata, un medico deve essere consultato in ogni caso. In questo caso, la febbre potrebbe essere collegata a un'infezione peggiore. Nella maggior parte dei casi, tuttavia, la febbre è abbastanza innocua e può essere trattata relativamente bene con mezzi domestici e riposo a letto. Per la rigenerazione completa dovrebbe essere pianificata una settimana.

prevenzione

La febbre causata dall'infezione è l'unica forma che può essere efficacemente prevenuta. Ad esempio, puoi proteggerti dal raffreddore indossando abiti caldi e puoi vaccinarti contro l'influenza. Se ti ammali, è importante prendersi cura - e dovresti anche consultare il medico per avere la malattia trattata in tempo.

Per le ferite aperte, l'igiene è la priorità assoluta per prevenire la febbre. La ferita deve essere pulita, disinfettata e priva di germi secondo le istruzioni del medico. La febbre preventiva del corpo può essere trattata con farmaci antipiretici, ma dovrebbe consultare il medico.

Puoi farlo tu stesso

La febbre di solito si verifica quando il corpo deve difendersi da un virus o da un altro invasore nel corpo e per questo deve aumentare la temperatura corporea. Pertanto, la febbre è sempre un segno di infezione, un'influenza o solo un raffreddore. Il più delle volte, la febbre scompare da sola senza che il paziente debba fare nulla al riguardo.

È importante fornire all'organismo pace e opportunità di guarigione. Il riposo a letto accelera la guarigione. Se la febbre è alta, il paziente può anche aiutare con i farmaci. Qui, i farmaci antipiretici possono essere efficaci. Tuttavia, dovrebbero essere presi solo in piccola parte, poiché sono relativamente difficili da digerire per lo stomaco. Un medico deve essere visitato solo quando la febbre è estremamente alta e non scompare da sola. È importante che il paziente beva molta acqua in caso di infezione.

In caso di infezione da determinati alimenti, per proteggere lo stomaco è necessario consumare solo acqua e una dieta povera. Per tenere d'occhio la febbre, si consiglia di utilizzare un termometro clinico. Questo è disponibile in ogni farmacia e fornisce valori relativamente affidabili sulla propria temperatura corporea.


Articoli Interessanti

Rimedi domestici alla depressione

Rimedi domestici alla depressione

La depressione è una delle malattie mentali più comuni. Tuttavia, i farmaci forti non sono sempre necessari e molte persone temono anche gli effetti collaterali. Per le forme più leggere di depressione o per gli stati d'animo depressivi, ci sono una varietà di rimedi domestici diversi e ben efficaci. Ha

Arteria maxillaris

Arteria maxillaris

L'arteria mascellare accoppiata rappresenta la naturale continuazione dell'arteria carotide esterna dall'insorgenza dell'arteria temporale superficiale. L'Arteria maxillaris può essere divisa in tre sezioni e forme nelle sue connessioni di area terminale ad altri vasi arteriosi, che derivano dall'arteria facciale.

Malattia da accumulo di ferro (siderosi)

Malattia da accumulo di ferro (siderosi)

La malattia da accumulo di ferro o siderosi è una condizione che provoca un contenuto di ferro totale notevolmente aumentato nel corpo umano. Dopo essere stato incubato per decenni, questo ferro arricchito nel corpo può, se non trattato, portare a gravi danni agli organi, in particolare al fegato e al pancreas.

fecondazione

fecondazione

La fecondazione descrive la connessione dell'uovo e dello sperma maschio. Entrambi i nuclei cellulari si fondono e combinano parte del DNA materno con quello del padre. Dopo la fecondazione, l'ovulo inizia a dividersi e ad evolversi per diventare un bambino di nascita entro 9 mesi. Qual è la fecondazione?

fava

fava

Il fagiolo di campo, noto anche con numerosi altri sinonimi, viene utilizzato principalmente come trasportatore di proteine ​​nei mangimi. In Germania, il fagiolo di campo per l'alimentazione umana, i cui precursori nel Vicino Oriente sono noti da almeno 8.000 anni, svolge un ruolo molto diverso a livello regionale. Vi

La malattia di migliore

La malattia di migliore

La malattia di Best è una malattia dell'occhio geneticamente ereditaria e cronica che provoca la distruzione delle cellule nella retina di entrambi gli occhi. È tipico che la malattia di Best si manifesti già nell'adolescenza. Qual è la malattia di Best? La migliore malattia è congenita, quindi il decorso della malattia può essere interrotto solo in modo sintomatico. © Gi