Il muscolo cardiaco fa parte del cuore. Assume una funzione importante. Alcune malattie possono influenzare la funzione dei muscoli. Disturbi e disturbi provocano gravi conseguenze. Ecco perché si dovrebbe cercare rapidamente assistenza medica se si sospetta una malattia.

Qual è il muscolo cardiaco?

Il muscolo cardiaco è una forma specifica di muscolo, che si verifica solo nella regione del cuore. Forma una grande parte del muro del cuore umano. I muscoli non sono muscoli volontari. Mentre questi sono influenzati e mossi dalla propria volontà, il muscolo cardiaco funziona senza l'attenzione del proprietario.

Invece, il muscolo cardiaco in modo permanente e senza sforzo evidente assicura che il sangue sia pompato attraverso il corpo. Decisivi per questa funzione sono le contrazioni. La muscolatura del cuore assume quindi compiti vitali. Non appena il cuore non è più in grado di pompare il sangue attraverso le vene in modo sufficiente, sorgono gravi complicazioni. Tale condizione può portare alla morte della persona interessata.

Allo stesso tempo, il numero di battiti cardiaci fornisce informazioni sulla salute del paziente e sulle sue condizioni fisiche. In alcune malattie, ad esempio, è frequente un impulso elevato. Inoltre, il muscolo è sempre più carico durante lo sforzo fisico. Il muscolo cardiaco è responsabile di ottenere abbastanza ossigeno per le cellule in ogni situazione.

Anatomia e costruzione

Il muscolo cardiaco si differenzia dalla muscolatura liscia e da quella striata. Allo stesso tempo, tuttavia, ha proprietà che si verificano in entrambi. Pertanto, il muscolo cardiaco è una forma speciale: la struttura ricorda i muscoli striati, così come avviene nei muscoli scheletrici.

I singoli blocchi rappresentano elementi che continuano a ridursi in termini di dimensioni. Un elevato numero di fasci di fibre muscolari per il muscolo. In questo caso, il muscolo e le singole fibre sono circondate da una copertura protettiva, la membrana. Ci sono proteine ​​nei più piccoli elementi del muscolo. Solo per l'esistenza delle proteine ​​è possibile contrarre i muscoli. Le proteine ​​actina e miosina sono responsabili della contrazione.

Questi sono in una certa struttura che crea una striscia se visti con strumenti speciali. Inoltre, il sistema tubulare assomiglia al muscolo della striscia orizzontale. Questi sono spazi nel citoplasma in cui è immagazzinato il calcio. Questi sono molto importanti per la contrazione del muscolo. Solo così è possibile che il muscolo si contragga rapidamente e con forza. Tuttavia, anche il muscolo cardiaco è simile al muscolo liscio.

Ciò diventa chiaro quando si esaminano le singole celle. A differenza dei muscoli striati, ogni cellula ha un nucleo. I muscoli scheletrici, tuttavia, hanno cellule in cui a volte sono centinaia di nuclei.

Funzione e compiti

Soprattutto, il muscolo cardiaco ha una funzione: pompare il sangue attraverso il corpo e quindi fornire ossigeno a ogni cellula. Senza il lavoro dei muscoli la vita non sarebbe possibile. La contrazione avviene sulla base di un sistema di conduzione interna. Queste sono in particolare alcune cellule, le cellule del pacemaker.

Questi possono scaricarsi spontaneamente e si verificano anche nella muscolatura liscia in questa forma. Innanzitutto, il processo inizia con il pacemaker primario, il nodo senoatriale. Il compito del nodo del seno è di prescrivere la frequenza cardiaca. In una persona sana, si tratta di circa 60-80 battiti in un minuto.

Dai conti del seno, l'eccitazione raggiunge i muscoli degli atri. Questi contratti e trasmettono la contrazione al nodo AV. Con ulteriori passaggi intermedi, in cui la contrazione è soggetta a un ritardo, raggiunge finalmente il muscolo cardiaco delle camere. L'eccitazione fa contrarre le camere cardiache e fa uscire il sangue. Ogni battito cardiaco può quindi essere sfalsato in due fasi.

Nel primo, i muscoli del cuore delle camere si rilassano, facendo entrare il sangue nelle cavità. Questo è seguito dalla seconda fase in cui i muscoli si irrigidiscono. Crea un'alta pressione, che è in definitiva responsabile del fatto che il sangue può essere pompato nelle arterie. Le due fasi sono chiamate diastole e sistole. Nelle fluttuazioni esistenti della pressione sanguigna, il muscolo cardiaco ha la capacità di adattare autonomamente la propria attività alle circostanze appropriate. Solo in seguito saranno necessari ulteriori processi.

Malattie e lamentele

Quando il muscolo cardiaco è compromesso dal disagio nella sua funzione, potrebbe esserci un pericolo mortale per le persone colpite. I disturbi possono essere suddivisi in forme elettriche o meccaniche. È anche possibile una miscela di sottotipi.

Un disturbo meccanico è un cambiamento nelle dimensioni del cuore. Ciò provoca reclami nel processo di pompaggio. I reclami elettrici sono un disturbo della trasmissione di stimoli. Le malattie del miocardio di solito causano un aumento delle dimensioni del muscolo. Nel fare ciò, vengono fatte ulteriori differenziazioni.

L'ispessimento del muscolo cardiaco, ad esempio, spesso deriva dall'eccessiva pressione sanguigna. Il ventricolo sinistro è quindi costretto a fare più lavoro per mantenere una pressione abbastanza alta da mantenere il sangue che scorre nelle arterie. Come conseguenza di questo comportamento, il muscolo cardiaco si regola, creando più cellule. Ad un certo livello, tuttavia, il muscolo non può più essere rifornito di sangue.

Se è aumentato troppo nel suo spessore, la funzione del muscolo è limitata. Crea un'insufficienza cardiaca. Allo stesso tempo, il rischio di avere un infarto aumenta a causa della mancanza di apporto di ossigeno a determinati muscoli. A causa di alcuni fattori, il muscolo cardiaco può infiammarsi o emaciarsi. Un'infezione è spesso causata da batteri, ma anche farmaci, alcol, virus influenzali, funghi e parassiti possono essere responsabili dei sintomi. Il decorso della malattia dipende principalmente dalla gravità dell'infiammazione.

Tag: 
  • processi corporei 
  • neonati e bambini 
  • Cibo 
  • cuore e circolazione 
  • sintomi 
  • Top