L'otorinolaringoiatra o otorinolaringoiatra è uno specialista nella medicina dell'orecchio, del naso e della gola. Può organizzare la propria pratica e lavorare in una clinica.

Cos'è un medico ORL?

Lo specialista ORL tratta lesioni, malformazioni, malattie e altre condizioni e disturbi di salute di naso, orecchie, bocca, gola, gola, laringe ed esofago.

Lo specialista ORL tratta lesioni, malformazioni, malattie e altre condizioni e disturbi di salute di naso, orecchie, bocca, gola, gola, laringe ed esofago. Per essere ammesso come medico ORL, devi prima completare gli studi medici regolari, con un periodo di studio standard di sei anni e tre mesi.

Questo è seguito da un ulteriore addestramento di cinque anni come specialista nella medicina dell'orecchio, del naso e della gola. Durante questo periodo di formazione, il medico deve eseguire un certo numero di esami, trattamenti e operazioni. I primi tre anni di formazione specialistica sono dedicati agli argomenti di base dell'otorinolaringoiatria; negli ultimi due anni sono state apprese abilità e conoscenze per casi medici speciali.

Il lavoro del medico ORL spesso si sovrappone ad altre specialità mediche, come la chirurgia estetica, la chirurgia orale e maxillo-facciale, la dermatologia (malattie della pelle) o la neurologia (disturbi nervosi).

trattamenti

Lo specialista ORL è specializzato in malattie, lesioni e malformazioni della testa. È responsabile di disturbi del naso e dei seni paranasali come rinite, rinite allergica (febbre da fieno), disturbi della respirazione nasale o sinusite.

Qui, la cooperazione con un dentista o un chirurgo orale e maxillo-facciale può essere necessaria perché un'infiammazione dei seni può anche influenzare il seno mascellare. Inoltre, il medico ORL tratta tutte le malattie che colpiscono l'orecchio e il padiglione auricolare. Questi includono acufene, perdita dell'udito o perdita dell'udito, infezioni dell'orecchio, infezione dell'orecchio medio o danni al timpano. È anche responsabile dell'organo dell'equilibrio all'interno dell'orecchio e della nevralgia (malattie nervose) nella zona della testa.

In quest'ultimo caso, può essere coinvolto anche un neurologo. Le lesioni e le malattie della bocca e della gola e dell'esofago appartengono allo spettro di trattamento del medico ORL. Cura l'infiammazione, le lesioni o i conseguenti disturbi di lesioni, malformazioni, disfagia o tumori in quest'area. Inoltre, le fratture del cranio, del naso e della mascella possono essere trattate da uno specialista ORL e, a seconda della specializzazione, è anche il contatto per la chirurgia estetica su orecchio, bocca e naso.

Metodi diagnostici e di indagine

Il medico ORL utilizza vari dispositivi medici per diagnosticare o trattare. L'interno dell'orecchio viene esaminato per mezzo di un imbuto e illuminato con un proiettore per una visione migliore. Per un esame più dettagliato, lo specialista ORL utilizza il microscopio auricolare.

Se l'orecchio è ostruito dal cerume, esegue una pulizia dell'orecchio mediante uno speciale dispositivo di lavaggio dell'orecchio. Con una rinoscopia (Nasenspiegelung) viene esaminata l'interno del naso. Lo specialista ORL può esaminare la mucosa nasale e rilevare eventuali accumuli di secrezioni, sangue o pus, rilevare tumori o malformazioni. Viene fatta una distinzione tra rinoscopia anteriore, media e posteriore.

Per il riflesso nasale anteriore, simile all'esame dell'orecchio, un imbuto è attaccato alla narice e illuminato con un proiettore interno.

La rinoscopia di medio raggio utilizza un endoscopio nasale (piccola telecamera con sorgente luminosa su un cavo flessibile) che fornisce immagini dai passaggi nasali e dalle uscite dei seni nasali. La rinoscopia posteriore viene eseguita dallo specialista ENT con uno specchio inserito nella cavità nasale posteriore attraverso la cavità orale e la faringe.

Altri metodi di esame includono tecniche di imaging come ultrasuoni, raggi X, risonanza magnetica (MRI) o tomografia computerizzata (CTG). Per esaminare la laringe, lo specialista ORL utilizza uno stroboscopio con il quale rende visibili le vibrazioni delle corde vocali. Verifica la permeabilità all'aria del naso con un test di funzionalità nasale e l'udito con un test dell'udito. Alcuni medici ORL hanno un laboratorio del sonno in cui possono eseguire esami speciali sulle cause del russare o dell'insufficienza respiratoria durante il sonno.

A cosa dovrebbe prestare attenzione il paziente?

Per trovare l'otorinolaringoiatra giusto per le sue esigenze, si dovrebbe prestare attenzione alle specializzazioni del medico. Il campo dell'otorinolaringoiatria è un campo molto ampio e le singole pratiche mediche e cliniche sono spesso specializzate in campi specifici.

Ad esempio, non tutti gli specialisti ORL residenti avranno un laboratorio del sonno o procedure di chirurgia estetica. Di norma, tuttavia, le pratiche collaborano con i colleghi delle varie aree specialistiche in modo che, come paziente, venga sempre fornita assistenza competente. Tag: 

  • trattamenti 
  • sintomi 
  • notizia 
  • parassita 
  • Cibo 
  • Top