Una mammografia è un esame radiologico, in particolare del seno femminile, che viene utilizzato per la diagnosi precoce del cancro. La procedura è nota dal 1927. Per le donne di età superiore ai 50 anni, le mammografie sono raccomandate a intervalli di due anni come parte dello screening del cancro.

Che cos'è una mammografia?

La mammografia è un metodo di esame per la diagnosi precoce del carcinoma mammario (carcinoma della mamma), il tumore più comune in Germania nelle donne.

In una mammografia, il seno umano viene esaminato radiologicamente. Nella maggior parte dei casi è il seno femminile, ma anche il seno maschile può essere esaminato mediante mammografia.

La procedura viene eseguita utilizzando speciali apparecchiature a raggi X e viene utilizzata principalmente per lo screening del cancro o il sospetto cancro. Nella maggior parte dei casi, l'esame in quest'ultimo caso è preceduto dalla sensazione di un cambiamento, ad esempio un nodulo o altro indurimento nel tessuto mammario.

A causa dell'elevata densità del tessuto mammario in giovane età, la mammografia viene eseguita raramente nelle donne di età inferiore ai 50 anni. D'altra parte, dall'età di 50 anni si raccomanda di fare una mammografia ogni due anni per evitare possibili tumori al seno.

Funzione, effetto e obiettivi

La mammografia viene eseguita in studi o cliniche appositamente attrezzate. Poiché si tratta di un esame radiologico, questa procedura utilizza radiazioni simili ai raggi X convenzionali per ottenere un'immagine dell'interno del seno.

La mammografia utilizza la cosiddetta radiazione morbida, che consente al radiologo di acquisire immagini più accurate del tessuto. In questo modo, i cambiamenti che non sono palpabili possono essere spesso riconosciuti, specialmente nel caso di pazienti con carcinoma mammario che guadagnano tempo prezioso che può essere utilizzato per una terapia di successo. Per ottenere immagini così dettagliate e significative del tessuto, il seno viene prelevato da diverse direzioni. Per questo, il seno interessato è fissato tra il tavolo per raggi X e una lastra di vetro.

Molti pazienti trovano questo fatto spiacevole; Tuttavia, è necessario ottenere un risultato dell'esame ottimale con la dose di radiazione più bassa possibile. In questo modo, è possibile immaginare l'intero seno o solo una parte specifica. Quest'ultimo è particolarmente utile se si è già avvertito un cambiamento, perché quindi l'area interessata può essere studiata in modo specifico.

Come già accennato, la mammografia viene utilizzata in casi di sospetto cancro o come parte dello screening del cancro. Secondo le statistiche, quest'ultima ha ridotto la mortalità per cancro al seno fino al 30%. Per questo motivo, le donne sopra i 50 anni sono regolarmente invitate a una mammografia.

Lo scopo di questo programma è estendere in modo significativo l'aspettativa di vita dei pazienti con carcinoma mammario e individuare e combattere il cancro in una fase precoce. Solo i radiologi appositamente formati saranno incaricati di eseguire e valutare mammografie per evitare interpretazioni errate e conseguenti false diagnosi.

Rischi e pericoli

Una mammografia non può impedire lo sviluppo del cancro e lo riconosce solo nella fase di formazione del tumore. Non è possibile prevedere se una donna tragga effettivamente beneficio dall'esame a volte spiacevole, poiché non è possibile determinare in anticipo se è esposta o meno a un rischio specifico di cancro.

I critici sottolineano anche che una regolare esposizione alle radiazioni mediante esami radiologici può almeno teoricamente promuovere la crescita tumorale. Soprattutto le donne più giovani, in cui il tessuto mammario è ancora molto denso, sono a rischio di diagnosi errata se viene eseguita la mammografia su di esse. Pertanto, si può pensare che un innocuo cambiamento di tessuto sia un tumore maligno - il caso peggiore è seguito da una rimozione chirurgica non necessaria dello stesso, lasciando segni permanenti sul seno interessato.

Ciò può influire in modo significativo sulla qualità della vita di una donna altrimenti perfettamente sana. Per questo motivo, l'accento è posto sul fatto che solo i medici con una formazione molto intensiva eseguono e valutano mammografie. La mammografia è ancora un'indagine parzialmente controversa, che è anche associata a costi elevati. Tuttavia, i sostenitori sottolineano che i benefici della mammografia superano i rischi e gli inconvenienti della procedura.

Tag: 
  • ingredienti attivi 
  • droga 
  • viaggiare 
  • medico 
  • dentizione 
  • Top