• Monday April 6,2020

Cremolo di muscolo

Il muscolo cremaster è anche indicato come muscolo cremaster o testicolo e circonda il cordone spermatico e i testicoli. Si contrae in modo riflessivo su stimoli esterni come il freddo, spingendo i testicoli verso il tronco. Nelle malformazioni testicolari come il testicolo del pendolo, il movimento riflesso esagerato provoca posizioni anomale del testicolo.

Qual è il muscolo cremaster?

Il muscolo cremastero o cremaster è un muscolo ad anello delle fibre muscolari dei muscoli addominali. In particolare, i muscoli del muscolo cremaster comprendono le fibre del muso addominale obliquo interno e il muscolo trasverso dell'addome. Questi sono i filamenti muscolari dell'addome inferiore che si incontrano nel circuito muscolare di Kremaster.

Il muscolo cremaster fa parte della muscolatura striata e quindi appartiene alla muscolatura scheletrica. Come qualsiasi altro muscolo scheletrico, il muscolo crematerio può contrarsi, spostando i testicoli verso la testa. A causa di questa caratteristica, il muscolo è anche popolarmente chiamato muscolo dello scroto. A differenza della maggior parte dei muscoli scheletrici, la contrazione del muscolo cremaster è relativamente involontaria e legata a specifici stimoli di oscillazione. Il movimento cranico dei testicoli dovrebbe garantire la produzione di sperma in stimoli controproducenti come il freddo.

Anatomia e costruzione

Le fibre muscolari dei due muscoli addominali inferiori formano fasci di fibre nel muscolo Kremaster. Questi fasci seguono nel loro corso il cordone spermatico. Corrono in anelli di lunghezza crescente, che accompagnano la fascia dei testicoli e il cordone spermatico. Pubblicizzano la tunica vaginale e sono innervati attraverso i genitali.

Questo nervo è un segmento del nervo genitofemorale, che collega la struttura anatomica del muscolo Kermaster con il sistema nervoso e gli consente di rispondere agli stimoli. A differenza dei testicoli, il cordone spermatico è completamente avvolto dalle fibre muscolari. Il muscolo striato del corpo è costituito da sarcomeri. I miofilamenti miosina e actina formano questi sarcomeri e si sovrappongono parzialmente in essi. Bande luminose di actina si alternano nei muscoli con bande A scure da fasci di miosina.

Funzione e compiti

Il sollevamento del testicolo nella direzione della parete addominale è compito del muscolo Kremaster. Ad esempio, se la pelle sul lato interno della coscia è esposta a stimoli di temperatura, tira i testicoli verso l'alto a causa della contrazione del muscolo e si trovano quindi in un ambiente più riparato. Questo processo corrisponde a un riflesso ed è anche chiamato riflesso di Krema. Questo è un riflesso estraneo innato, che, come tutti gli altri riflessi motori della muscolatura scheletrica, è interconnesso attraverso il midollo spinale.

Grazie a questa interconnessione, il muscolo è in grado di una risposta di contrazione particolarmente rapida a determinati stimoli. I segmenti del midollo spinale per il riflesso estraneo sono i segmenti L1 e L2. Il riflesso del muscolo Kremaster può essere osservato anche sugli animali. Alcuni animali tirano persino completamente i testicoli nella cavità addominale in risposta a determinati stimoli. Poiché il riflesso di Kremaster è principalmente innescato da stimoli freddi, i testicoli hanno parlato a lungo della propria termoregolazione. L'ipotesi generale a quel tempo era che il movimento riflesso, regolando l'apporto di calore nell'ambiente dei testicoli, desiderasse produrre un livello idealmente temperato per la produzione di sperma.

Pertanto, la funzione del muscolo Kremaster è stata associata alla riproduzione abbastanza insignificante. Poiché i testicoli si avvicinano al corpo attraverso il riflesso di Kremaster ma anche in forte eccitazione, il rapporto con la termoregolazione è ora considerato controverso. Quando eccitato, il riflesso indicherà probabilmente solo un orgasmo vicino. Tuttavia, l'originale Temperierungsthese non è completamente escluso anche dopo questa osservazione.

malattie

Il riflesso Kremaster del muscolo Kremaster può comportarsi in modo anomalo e può essere troppo forte o troppo leggero, ad esempio. In determinate circostanze, il movimento riflesso può anche arrestarsi completamente.

Un comportamento anomalo del riflesso di questo tipo può riferirsi a danni ai nervi sia periferici che centrali. I segmenti del midollo spinale L2 e L3 possono quindi essere influenzati, ad esempio, da lesioni che di solito sono dovute a infarto spinale o malattie degenerative e infiammatorie del sistema nervoso centrale. Oltre alla sclerosi multipla della malattia autoimmune, in questo contesto dovrebbe essere menzionato il disturbo degenerativo del sistema nervoso ALS. Tuttavia, nel contesto di distopie testicolari come il testicolo del pendolo possono verificarsi anche risposte riflesse eccessive del muscolo Kremaster.

Le distopie testicolari sono malformazioni unilaterali o bilaterali dei testicoli in quanto possono essere nel contesto di mutazioni e varie malattie ereditarie. In questo contesto, i testicoli sono chiamati testicoli a pendolo, che normalmente si trovano nello scroto, ma rispondono agli stimoli esterni con un riflesso di Kremaster estremamente vivace. Questa vivace reazione la sta attualmente trasformando in un luogo bizzarro, come un cavallo alto o un luogo inguinale. Questa distopia testicolare è una delle sofferenze retrattili e non deve essere trattata fintanto che la persona interessata non ne soffre. Tuttavia, se il testicolo di un pendolo non è nella posizione scrotale per la maggior parte del tempo, la chirurgia correttiva può avere senso.

Il muscolo cremaster può anche essere affetto da malattie. Tuttavia, in questa regione sono rari i tipici disturbi muscolari come il tendine del ginocchio o l'infiammazione muscolare. Il danno ai nervi periferici si verifica più spesso. Ad esempio, la neuropatia può influenzare questo muscolo, poiché è causato da malnutrizione, varie malattie infettive o avvelenamento.


Articoli Interessanti

rettoscopia

rettoscopia

Per controllare l'intestino sensibile alle anomalie patologiche, i medici usano il metodo della rettoscopia. È uno studio frenetico, ma molto prezioso, nel suo uso. Cos'è la rettoscopia? Una rettoscopia è un riflesso del retto. Un medico esamina il retto durante questa procedura e di solito anche una parte dell'ano. U

costipazione

costipazione

La costipazione (costipazione) è un sintomo comune e comune. Una costipazione è caratterizzata da un difficile movimento intestinale. Il movimento intestinale è generalmente ritardato o irregolare e la sua consistenza è generalmente dura o indurita. Cos'è la costipazione? Una costipazione è caratterizzata da un difficile movimento intestinale. Il m

Ipertensione portale

Ipertensione portale

L'ipertensione portale si riferisce alla pressione eccessiva nella vena portale, la vena portae. Anche il termine ipertensione portale viene usato come sinonimo. La vena porta è responsabile del passaggio del sangue dagli organi addominali, come stomaco, intestino e milza, nel fegato. Qualsiasi pressione superiore a 4 - 5 mmHg nella vena porta è considerata ipertensione portale.

Viszerozeption

Viszerozeption

Il termine viscousception comprende tutti i sistemi sensoriali del corpo che percepiscono la condizione e l'attività degli organi interni, come il sistema digestivo e la circolazione cardio-polmonare. I vari sensori segnalano le loro percezioni principalmente attraverso percorsi afferenti del sistema nervoso autonomo al cervello, che elabora ulteriormente i messaggi.

Osteoporosi (perdita ossea)

Osteoporosi (perdita ossea)

L'osteoporosi o la perdita ossea è una delle malattie ossee più comuni nel nostro paese. Ciò porta a una forte riduzione della massa ossea, che porta a danni alla massa ossea e alla struttura ossea nel corso. Questi disturbi influenzano quindi la funzione ossea, che spesso porta a fratture ossee. L

sindrome KIDD

sindrome KIDD

La sindrome KiDD è la sequela della sindrome di Kiss non trattata, mentre nella sindrome KiDD si tratta di disfunzione delle articolazioni della testa, che successivamente hanno effetti sull'organismo. Poiché tali disturbi non "crescono troppo", è quindi importante cercare un trattamento precoce. L