• Monday April 6,2020

muscoli

I muscoli nel loro insieme formano il sistema di organi della muscolatura, che consente i movimenti del corpo umano. I muscoli sono cellule che hanno la capacità di contrarsi in risposta a un particolare stimolo, consumando energia come zucchero e ossigeno dal sangue.

Cosa sono i muscoli

I muscoli sono suddivisi approssimativamente nei muscoli scheletrici del sistema muscolo-scheletrico, nei muscoli lisci degli organi interni e nel muscolo cardiaco.

Mentre i muscoli scheletrici possono essere controllati arbitrariamente con la volontà, i muscoli lisci funzionano in gran parte indipendentemente dalle intenzioni dell'uomo. Nel sistema digestivo, ad esempio, le cellule muscolari lisce svolgono il proprio lavoro secondo i propri ritmi e non sono influenzate dalla volontà di una persona.

Allo stesso modo, è quasi impossibile lasciare battere il cuore a piacimento perché anche il tessuto muscolare del cuore non è soggetto alla volontà di una persona.

Anatomia e costruzione

I muscoli del sistema locomotore di solito consistono in una pancia muscolare e due tendini, che di solito sono attaccati alle ossa o al tessuto connettivo.

Alcuni muscoli sono anche costituiti da due o più ventre muscolari con un corrispondente numero di tendini. La pancia del muscolo è circondata da una guaina del tessuto connettivo ed è divisa in numerosi fasci di fibre muscolari. Il nucleo di ogni fibra muscolare è una rete proteica contraente composta principalmente da tre proteine, miosina, actina e troponina.

L'actina forma un sistema di fibre corte che ricorda i longheroni di una scala. In ogni caso tra due longheroni di actina, le proteine ​​della miosina sono attaccate per mezzo di proteine ​​di troponina resilienti. Al segnale nervoso appropriato, le proteine ​​della miosina sui longheroni dell'actina si arrampicano come una vera scala e il muscolo può accorciarsi.

Le cellule del muscolo cardiaco si differenziano dagli altri tipi di muscolo in quanto possono anche nutrirsi direttamente di grassi e colesterolo dal flusso sanguigno e generare impulsi elettrici di propria iniziativa a una certa frequenza cardiaca e anche trasmetterle cellula per cellula a tutte le altre cellule Il cuore può battere nel suo insieme e coordinato.

Funzioni e attività

A causa della struttura dei muscoli, un muscolo può solo accorciare o rilassarsi. Al fine di consentire un movimento degli arti, del corpo e del tronco in tutte le direzioni, i muscoli del sistema muscolo-scheletrico sono disposti ciascuno in antagonisti.

Ad esempio, il muscolo a due braccia è responsabile della flessione dell'articolazione del gomito, mentre il muscolo del braccio con le tre pance muscolari esegue l'estensione nell'articolazione del gomito come controparte. Un'altra peculiarità del modo in cui funzionano i muscoli è che un muscolo raramente esegue un compito. La maggior parte delle articolazioni viene spostata in diverse direzioni dallo stesso muscolo.

Pertanto, il muscolo del braccio a due teste non solo flette il braccio nell'articolazione del gomito, ma solleva anche il braccio con la pancia del muscolo più lungo lontano dal corpo o lo riporta con il suo corpo più corto di muscoli al corpo. Inoltre aiuta con l'oscillazione in avanti del braccio e la rotazione dell'intero braccio verso l'interno. Inoltre, è il muscolo più forte che attorciglia l'avambraccio.

I muscoli lisci, d'altra parte, hanno la funzione di unirsi negli organi interni, compresi i vasi sanguigni, all'interno del corpo. Una delle peculiarità delle cellule muscolari lisce è che non solo possono unirsi e rilassarsi, ma possono anche rimanere in uno stato unito.

malattie

I disturbi più comuni che possono verificarsi nei muscoli scheletrici sono l'indurimento muscolare, la tensione muscolare insieme a muscoli doloranti o spasmi muscolari.

Le malattie che possono verificarsi nei muscoli includono una varietà di debolezze genetiche dei muscoli come la sindrome di Becker, in cui il corpo non può produrre correttamente una proteina essenziale nel muscolo, rendendo così il muscolo inoperante e debole.

Molte malattie metaboliche o disturbi nervosi come la paralisi si manifestano nei muscoli. Inoltre, ci sono malattie anti-immunitarie causate dal sistema di difesa del corpo. Gli altri due tipi di muscoli sono affetti da altre malattie. L'ossigenazione inadeguata può essere dal mal di cuore all'attacco di cuore.

Malattie tipiche e comuni

  • tendine del ginocchio
  • debolezza muscolare
  • sindrome compartimentale
  • Infiammazione muscolare (miosite)
  • Atrofia muscolare (distrofia muscolare)

Articoli Interessanti

rettoscopia

rettoscopia

Per controllare l'intestino sensibile alle anomalie patologiche, i medici usano il metodo della rettoscopia. È uno studio frenetico, ma molto prezioso, nel suo uso. Cos'è la rettoscopia? Una rettoscopia è un riflesso del retto. Un medico esamina il retto durante questa procedura e di solito anche una parte dell'ano. U

costipazione

costipazione

La costipazione (costipazione) è un sintomo comune e comune. Una costipazione è caratterizzata da un difficile movimento intestinale. Il movimento intestinale è generalmente ritardato o irregolare e la sua consistenza è generalmente dura o indurita. Cos'è la costipazione? Una costipazione è caratterizzata da un difficile movimento intestinale. Il m

Ipertensione portale

Ipertensione portale

L'ipertensione portale si riferisce alla pressione eccessiva nella vena portale, la vena portae. Anche il termine ipertensione portale viene usato come sinonimo. La vena porta è responsabile del passaggio del sangue dagli organi addominali, come stomaco, intestino e milza, nel fegato. Qualsiasi pressione superiore a 4 - 5 mmHg nella vena porta è considerata ipertensione portale.

Viszerozeption

Viszerozeption

Il termine viscousception comprende tutti i sistemi sensoriali del corpo che percepiscono la condizione e l'attività degli organi interni, come il sistema digestivo e la circolazione cardio-polmonare. I vari sensori segnalano le loro percezioni principalmente attraverso percorsi afferenti del sistema nervoso autonomo al cervello, che elabora ulteriormente i messaggi.

Osteoporosi (perdita ossea)

Osteoporosi (perdita ossea)

L'osteoporosi o la perdita ossea è una delle malattie ossee più comuni nel nostro paese. Ciò porta a una forte riduzione della massa ossea, che porta a danni alla massa ossea e alla struttura ossea nel corso. Questi disturbi influenzano quindi la funzione ossea, che spesso porta a fratture ossee. L

sindrome KIDD

sindrome KIDD

La sindrome KiDD è la sequela della sindrome di Kiss non trattata, mentre nella sindrome KiDD si tratta di disfunzione delle articolazioni della testa, che successivamente hanno effetti sull'organismo. Poiché tali disturbi non "crescono troppo", è quindi importante cercare un trattamento precoce. L