Nella sua vita, la massa muscolare di una persona aumenta di un fattore 30. Questa è la prova di quanto sia importante questo sistema di organi per il corpo umano. Qual è la muscolatura? Come è strutturato e quale funzione svolge? Con quali malattie e disturbi devi fare i conti con la muscolatura?

Qual è la muscolatura?

I muscoli sono organi che muovono l'organismo - in questo caso umano - con l'aiuto di tensione e rilassamento. Questi sono movimenti che influenzano il movimento attivo e sistemi di funzioni corporee interne.

Ad esempio, utilizziamo la forza muscolare per muovere le gambe mentre camminiamo e il cuore pompa anche il sangue attraverso l'intero organismo grazie alla potenza muscolare.

Per inciso, il nome muscolatura deriva dalla parola latina "musculus", che significa "topolino" e quindi suggerisce che un muscolo teso sotto la pelle ricorda un topo.

Anatomia e costruzione

La muscolatura è costituita da tessuto muscolare, che a sua volta è costituito da cellule muscolari o fibre muscolari. Il muscolo è circondato dalla fascia. È un guscio elastico di tessuto connettivo e circonda diverse fibre di carne.

Anche questi sono tenuti insieme dal tessuto connettivo, che è permeato di nervi e vasi sanguigni. Una fibra di carne a sua volta è divisa in fasci di fibre. Questi fasci sono immagazzinati in modo da poter essere spostati per rendere flessibile il muscolo. Inoltre, i fasci di fibre non formano l'unità più piccola, poiché sono costituiti da singole fibre muscolari.

Le fibre muscolari non sono in grado di dividersi. Ciò significa che non possono ricrescere se si tratta di una perdita. Il numero di fibre muscolari è quindi determinato dalla nascita, con i muscoli, le singole fibre sono solo più spesse.

Funzioni e attività

Un essere umano ha 656 muscoli. La misura in cui influenzano la massa corporea dipende dallo stile di vita dell'individuo. Negli uomini, la percentuale di muscoli è dal 37% al 57% nelle donne dal 27% al 43%. Quando il muscolo diventa attivo, prima si irrigidisce e infine si rilassa di nuovo.

In questo modo, esercita un movimento o rilascia una forza. Questa contrazione è innescata da impulsi elettrici che trasmettono il cervello o il midollo spinale ai nervi. Alcuni muscoli sono chiamati agonisti e antagonisti, cioè giocatori e avversari che agiscono in direzioni opposte. Un esempio potrebbe essere il bicipite e il tricipite.

I sinergisti, d'altra parte, sono muscoli che lavorano insieme in determinati movimenti. Inoltre, la funzione muscolare conosce gli adduttori, che sono i muscoli necessari per attirare qualcosa al corpo. D'altra parte, abbiamo bisogno di rapitori se, ad esempio, facciamo movimenti di diffusione.

malattie

Ci sono numerosi problemi e malattie che possono verificarsi in connessione con i muscoli. Tutti conoscono il dolore dopo lo stress elevato di alcune parti muscolari, e anche gli spasmi muscolari, causati da carenza di magnesio, sono un fenomeno con cui soprattutto gli atleti devono spesso "combattere".

Oltre a queste apparenze piuttosto innocue, ci sono anche lesioni come stiramenti muscolari o lacrime di fibre muscolari. In una tensione, a differenza della rottura della fibra, non vi è alcun danno ai tessuti. Spesso è sufficiente proteggere il lotto interessato e raffreddare. Se i sintomi vengono ignorati, può anche portare a un tendine del ginocchio. Soprattutto negli atleti in questo caso, spesso è necessaria anche una procedura chirurgica.

L'indurimento muscolare e lividi muscolari sono anche lesioni tipiche causate da uso improprio, uso eccessivo o cadute. Oltre alle malattie muscolari dovute a influenze esterne, ci sono anche quelle che hanno cause genetiche o neurologiche. Ad esempio, l'atrofia muscolare progressiva è spesso dovuta a un difetto genetico.

La debolezza muscolare, d'altra parte, è un disturbo neurologico in cui viene disturbata la trasmissione del segnale tra nervo e muscolo. Soprattutto se soffri di problemi muscolari che non sono dovuti a sintomi innocui come indolenzimento muscolare o un leggero livido, dovresti sempre chiedere il parere di un medico.

Malattie tipiche e comuni

  • tendine del ginocchio
  • debolezza muscolare
  • sindrome compartimentale
  • Infiammazione muscolare (miosite)
  • Atrofia muscolare (distrofia muscolare)
Tag: 
  • parassita 
  • dispositivi medici 
  • viaggiare 
  • cuore e circolazione 
  • processi corporei 
  • Top