I fibromi sono escrescenze benigne dell'utero e comunemente conosciute come rivestimento uterino. I fibromi più piccoli sono innocui e raramente richiedono un trattamento medico. Se si tratta di lamentele, ma una visita da un medico è essenziale per tenere sotto controllo i fibromi e rimuoverli se necessario.

Che cos'è un fibroma?

Un fibroma è un tumore benigno che cresce lentamente nella parete muscolare dell'utero. I fibromi non formano metastasi e possono crescere o rigonfiarsi nella parete del corpo uterino.

Un fibroma più piccolo ha dimensioni di un pisello. Anche la dimensione di un'arancia non è rara. In casi estremi, la dimensione di un fibroma può imitare una gravidanza. Un fibroma deriva dalle fibre muscolari e aumenta dall'influenza dell'ormone.

Oltre il 20% di tutte le donne è affetto da fibromi. Più comunemente, colpisce le donne di età compresa tra 35 e 55 anni. In meno dell'uno percento dei casi, un fibroma può essere maligno.

cause

Perché si sviluppa un fibroma non può essere chiaramente definito. È stato dimostrato che i fibromi possono essere parzialmente ereditati. Si ritiene inoltre che l'ormradiolo dell'ormone sessuale abbia un ruolo nello sviluppo dei miomi.

I fibromi non si verificano nelle ragazze prima della pubertà. Crescono solo quando il corpo ha un livello elevato di estrogeni. Questo è il caso, ad esempio, delle gravidanze o dell'assunzione di preparati ormonali.

Durante la menopausa, il livello di estrogeni scende e provoca la riduzione dei fibromi. Nelle donne in postmenopausa non si verificano fibromi.

Sintomi, reclami e segni

I fibromi causano sintomi diversi, a seconda delle loro dimensioni e posizione. Sono ancora piccoli, spesso non causano alcun disagio e sono quindi scoperti solo per caso. Il sintomo più comune è il dolore, che può aumentare a crampi estremamente forti, simili a quelli del travaglio, di solito durante la fase mestruale.

A seconda della loro posizione, è possibile che i fibromi esercitino una pressione sui nervi, il che può causare dolore che si irradia fino alle gambe o alla schiena. Lo sforzo fisico o il rapporto sessuale possono causare spiacevoli pressioni dolorose. I fibromi di grandi dimensioni possono restringere la vescica o l'intestino e aumentare la minzione o la costipazione.

Raramente accade che l'uretra sia completamente spremuta e non sia possibile la minzione. Ciò richiederebbe cure mediche immediate. I fibromi estremamente grandi possono aumentare le dimensioni dell'addome. Inoltre, sorgono disturbi emorragici. Il periodo può essere insolitamente forte, poiché ai vasi sanguigni viene impedito ai tumori di richiudersi abbastanza rapidamente.

Spesso le mestruazioni richiedono più tempo del solito. La quantità di sangue escreto è significativamente aumentata, a volte sgorga. A causa della maggiore perdita di sangue, si sviluppa il livello di gocce di ghiaccio nel sangue e carenza di ferro. I segni tipici sono stanchezza, rilassamento, palpitazioni, colore della pelle pallido, unghie fragili e perdita di capelli.

Diagnosi e storia

Infogramma sui diversi tipi di fibromi. Clicca sull'immagine per ingrandirla.

Un fibroma più piccolo spesso passa inosservato e viene scoperto solo per caso durante gli esami di routine. Se si tratta di crampi mestruali o sanguinamento lubrificante o cronico, consultare un medico.

Questo prima farà un esame ginecologico. Un fibroma può spesso essere sentito toccando. La certezza porta l'ecografia o un esame cellulare, per cui viene fatto uno striscio. Quando viene eseguita una scansione uterina, uno speciale endoscopio viene inserito attraverso la vagina nell'utero. L'utero è pieno di gas e illuminato.

Un fibroma più piccolo non provoca sintomi. Se il mioma è più grande, può causare dolore o complicazioni delle mestruazioni. I fibromi più grandi alterano la forma dell'utero. Nelle donne in gravidanza, il feto è costretto a posizioni insolite. Può portare ad aborti spontanei. Allo stesso modo, un fibroma può esercitare una pressione sul retto e sulla vescica urinaria.

complicazioni

Un tumore uterino può portare a varie lamentele. Innanzitutto, le donne soffrono di disturbi del ciclo e quindi anche di dolore mestruale relativamente grave. Questi possono anche portare a sbalzi d'umore e quindi ridurre significativamente la qualità della vita delle persone colpite. Porta anche a vertigini e pallore.

Le persone colpite sono deboli e deboli e soffrono anche di problemi circolatori. Non è insolito per una perdita di coscienza. Soprattutto nelle donne in gravidanza, un tumore uterino può essere una grave complicazione e nel peggiore dei casi portare ad un aborto spontaneo. Nella maggior parte dei casi, non è necessario alcun trattamento mirato per un tumore dell'utero. Le persone colpite, tuttavia, dipendono da visite e controlli regolari con un ginecologo.

In alcuni casi, anche il rivestimento uterino deve essere rimosso chirurgicamente. Tuttavia, non si verificano complicanze e l'aspettativa di vita del paziente non è ridotta. Anche dopo il trattamento può tornare di nuovo a un tumore uterino. In molti casi, il fibroma può anche essere trattato con l'aiuto di farmaci.

Quando dovresti andare dal dottore?

Disturbi e irregolarità del periodo mestruale in una donna sessualmente matura devono essere chiariti da un medico. Se sanguinamento o spotting si verificano al di fuori del normale periodo mestruale, è necessario effettuare un controllo con un medico. Se si tratta di lamentele durante il rapporto, c'è motivo di preoccupazione. Il dolore, una sensazione di pressione o una distensione addominale devono essere esaminati e trattati. Disturbi del tratto digestivo, diarrea o costipazione sono segni di cattiva salute. È necessaria una visita dal medico non appena i sintomi persistono per un periodo di tempo più lungo o aumentano di dimensioni e intensità.

Se gonfiore nell'addome, nodi tattili o cambiamenti nell'aspetto della pelle, i sintomi vengono presentati a un medico. Se si tratta di una riduzione delle prestazioni complessive, dell'affaticamento o della debolezza interna, è necessario un medico. La tachicardia o il ritmo cardiaco irregolare devono essere discussi con un medico. Condizioni di ansia, insicurezza interiore, disturbi del sonno o alterazioni della minzione sono indicazioni che dovrebbero essere ulteriormente osservate.

Se hanno un aspetto costante, è consigliabile la consultazione di un medico. Un aspetto pallido, improvvisa perdita di capelli o irregolarità delle unghie o delle unghie dei piedi devono essere controllati da un medico. La causa è identificata in vari test per iniziare il trattamento per alleviare i sintomi.

Terapia e terapia

Un piccolo fibroma non deve necessariamente essere trattato. È sufficiente un controllo periodico da parte del ginecologo. La rimozione di un fibroma più piccolo può essere eseguita con il mirroring dell'utero. Per questa procedura piuttosto spiacevole, il paziente riceve anestesia locale o narcosi.

I fibromi più grandi richiedono la rimozione chirurgica tagliando nell'addome. Se si sono formati più fibromi, è spesso necessario rimuovere l'intero utero. Un fibroma più grande può essere fatto restringere dalla somministrazione di ormoni. Successivamente, è possibile la rimozione chirurgica, per cui l'utero può essere ottenuto.

In cliniche speciali, un nuovo metodo provoca sensazioni. Ciò provoca il restringimento del fibroma, bloccando i vasi sanguigni circostanti. Questo viene fatto per iniezione. Il tipo di terapia può dipendere da diversi fattori. Questi includono le dimensioni e la posizione della proliferazione, i sintomi causati o l'età del paziente e lo stato associato della pianificazione familiare.

Una terapia di solito mira a mantenere l'utero. Tuttavia, se il fibroma sta proliferando e causa un forte dolore, è spesso necessaria la rimozione dell'utero.

Nuove opzioni di trattamento farmacologico

Il collaudato trattamento ormonale con analoghi del GnRH, che è stato provato e testato per molti anni, sarà ora integrato con il principio attivo acetato ulipristale dalla nuova terapia per i fibromi uterini sintomatici. L'assunzione avviene in forma di compresse. Le indicazioni includono il trattamento preoperatorio di sintomi moderati e gravi - come dolore addominale inferiore, esaurimento o dolore - e trattamento a lungo termine. Una compressa viene assunta quotidianamente per un periodo massimo di dodici settimane. Se necessario, il trattamento può essere ripetuto, non ci sono limiti di tempo.

Il principio attivo ulipristalacetato riduce il volume dei fibromi e quindi i disturbi associati. Ciò significa che la chirurgia può spesso essere evitata. La menzionata terapia a lungo termine è ideale per le donne che sono ancora in menopausa e che vogliono superare la menopausa senza intervento chirurgico. Non appena la menopausa è finita, il pericolo di fibromi scompare. Non stanno crescendo ulteriormente a causa della riduzione degli ormoni progesterone ed estrogeni. La terapia a lungo termine è adatta anche per le donne che lamentano gravi lamentele, vogliono controllarle in modo efficace e permanente e che non hanno ancora completato la pianificazione familiare.

La modalità di azione del tablet

Ulipristalacetat è uno dei modulatori selettivi del recettore del progesterone, quindi il farmaco viene utilizzato per la terapia farmacologica causale. Ciò influenzerà direttamente la causa della malattia. Non solo le lamentele vengono alleviate, ma anche la guarigione. L'attività del progesterone, un ormone presente naturalmente nel corpo, è inibita dall'acetato ulipristale. Il preparato in sé non è un ormone, il che significa che è ben tollerato e porta a un sollievo permanente e rapido dei sintomi. L'emorragia si riduce o si interrompe completamente, i fibromi si riducono e il dolore si attenua.

Outlook e previsioni

Il decorso della malattia dipende dalle dimensioni e dalla posizione del tumore. I pazienti affetti dovrebbero sottoporsi regolarmente a controlli dal ginecologo per evitare complicazioni. Questo è vero anche se i fibromi non mostrano lamentele. Infezione del tratto urinario e dolore durante la minzione possono verificarsi quando il tumore preme sulla vescica urinaria.

Inoltre, quando il tumore preme sugli organi, può verificarsi disfunzione della vescica, dell'intestino e dei reni. Sanguinamento mestruale forte o prolungato spesso porta all'anemia dovuta a carenza di ferro. Inoltre, ci sono problemi con la fertilità e durante la gravidanza. In linea di principio, tuttavia, il fibroma non rappresenta un ostacolo alla gravidanza: solo in alcuni casi si verifica l'infertilità, ad esempio se il tumore si trova di fronte a una tuba di Falloppio.

In gravidanza, il mioma può causare diversi problemi. Come tumore estrogeno-dipendente, un fibroma cresce più velocemente durante la gravidanza perché il corpo produce quindi più ormoni sessuali. A causa delle crescenti dimensioni e posizione, il mioma può causare dolore. Inoltre, possono verificarsi anomalie del nascituro o addirittura bloccare il canale del parto. Inoltre, può verificarsi un travaglio prematuro. È stato dimostrato che un fibroma aumenta i tassi di aborto e precoce. Se il tumore cresce nella cavità uterina o sotto il rivestimento dell'utero, può portare ad aborto spontaneo e gravidanze ectopiche.

prevenzione

Contro un fibroma, non sono note misure preventive. Le donne di età compresa tra 35 e 55 anni dovrebbero sottoporsi a controlli semestrali presso il ginecologo. Con l'esame tattile e gli ultrasuoni, un fibroma può essere rilevato in anticipo.

Questo può eliminare le complicazioni che possono sorgere se il fibroma viene riconosciuto troppo tardi. Se un fibroma è stato rimosso, il paziente non è immune da questo tumore. Un fibroma può riapparire in qualsiasi momento. Le donne che hanno avuto problemi con un fibroma e hanno completato la pianificazione familiare dovrebbero considerare la rimozione dell'utero. Un fibroma cresce solo nei muscoli dell'utero e quindi non può più verificarsi nei pazienti operati.

post-terapia

Di solito, un fibroma non viene trattato perché è di taglia piccola e non provoca disagio acuto. I medici scelgono invece di osservare il tumore benigno nell'ambito dell'assistenza post-terapia. Ciò accade per due motivi: da un lato, il fibroma può crescere e quindi disturbare la funzione di altri organi. D'altra parte, gli scienziati presumono che il fibroma degenera in una frazione dei casi e quindi tende a metastasi.

L'assistenza post-vendita serve quindi a evitare le complicazioni. Il medico e il paziente organizzano un ritmo trimestrale o semestrale. Oltre a un esame di palpazione si svolge anche un esame ecografico. I medici ritengono che la diagnosi di un cambiamento nelle prime fasi delle migliori prospettive di guarigione. Pertanto, le indagini programmate devono essere rispettate coscienziosamente.

Se il medico e il paziente decidono di rimuovere un fibroma, viene indicato anche un trattamento di follow-up. Questo mira a porre rimedio a eventuali complicazioni successive della procedura e prevenire il ripetersi del tumore. Perché il tumore uterino può eventualmente formarsi di nuovo.

L'ambito del follow-up corrisponde alle descrizioni di cui sopra. Potrebbe essere necessaria la partecipazione a un programma di riabilitazione immediatamente dopo l'intervento chirurgico. Inoltre, i pazienti dovrebbero ovviamente consultare immediatamente il proprio medico in caso di problemi acuti.

Puoi farlo tu stesso

Poiché i fibromi non sono di solito un pericolo per la salute, i sintomi dell'autotrattamento possono essere mitigati. A seconda della gravità e della durata dei reclami, si raccomanda una consulenza medica tempestiva. I fibromi esistenti dovrebbero sottoporsi a un regolare esame ginecologico.

Nella maggior parte dei casi, i fibromi causano sintomi più forti durante le mestruazioni e pochi giorni prima. Al fine di contrastare il dolore spasmodico, è consigliabile evitare l'alcol e cibi contenenti sale - mentre ritirano l'acqua dal corpo - e compensare un aumento del Flüssigkeitszuvor. Ciò contrasta anche i comuni problemi circolatori. Allo stesso modo, caffè e latticini stressano il corpo e dovrebbero essere ridotti. Alcune donne soffrono di carenza di ferro a causa dei fibromi. Qui, il consumo di verdure a foglia verde (bietole, cavoli, ortica, erbe) o l'assunzione di un prodotto finito è disponibile nelle farmacie. È stato anche trovato prendendo magnesio per alleviare i sintomi. Noci, avocado, alghe e legumi forniscono importante vitamina B, che agisce anche contro i crampi muscolari.

Al fine di sostenere il corpo nel processo di guarigione, la prevenzione dello stress e il movimento facile vengono prima di tutto. Allo stesso modo, possono essere d'aiuto metodi di guarigione alternativi come l'agopuntura, la digitopressione o l'aromaterapia. L'uso locale del calore con piastre riscaldanti o impacchi caldi rilassa i muscoli dell'utero e garantisce un rilassamento olistico. L'olio di iperico può essere aggiunto a un bagno.

Tag: 
  • trattamenti 
  • dentizione 
  • parassita 
  • sintomi 
  • medico 
  • Top