Un micetoma o maduramicosi è un'infezione dei tessuti molli causata da funghi o batteri fungini. L'infezione si verifica principalmente nelle aree asciutte dei tropici. L'infezione è causata da piccole lesioni della pelle attraverso le quali i patogeni invadono l'organismo.

Che cos'è un micetoma?

La maduramicosi è stata descritta per la prima volta nella provincia indiana di Madura, da cui il nome dell'infezione. Poiché l'infezione di solito si verifica ai piedi - attraverso piccole crepe, che sono causate da camminare scalzi, l'agente patogeno penetra tipicamente nell'organismo - l'infezione è anche conosciuta con il nome di "piede Madura".

La maduramicosi si presenta in due forme diverse. I veri micetomi (eumyzetoma) sono causati da lieviti o funghi della muffa, gli actinomicetomi (actinomicetoma) da vari generi batterici (Streptomyces, Actinomadura, Nocardia).

Complessivamente, la maduramicosi si verifica molto frequentemente in tutto il mondo, con attenzione geografica. Mentre la maduramicosi si verifica di solito in Asia e Africa sotto forma di eumicetomi, l'actinomicetoma è molto diffuso in Messico.

cause

La causa della maduramicosi è l'infezione da un fungo o un batterio.

Un'infezione di solito si verifica nel piede si è verificato Holzspreisel o sulla penetrazione di funghi o batteri su piccole lesioni al piede. Come eccitatori di un Eumyzetom vengono messi in discussione i seguenti funghi: Tutti i funghi del genere Madurella, il genere Acremonium, Phialophora verrucosa e Aspergillus flavus.

Come fonte di actinomicetoma, possono essere identificati vari batteri, in particolare varie specie del genere batterico Nocardia (in particolare Nocardia brasiliensis), varie specie del genere Streptomyces (in particolare Streptomyces madurae) e Actinomadura.

In circa il 40% di tutti i casi, i funghi sono responsabili di un'infezione, il 60% di tutte le infezioni sono dovute a infezione batterica.

Sintomi, reclami e segni

Dopo un periodo di incubazione da alcune settimane a diversi mesi, i cosiddetti granulomi si sviluppano nei siti dei tessuti molli infetti. Questi sono noduli indolori che contengono il rispettivo patogeno sotto forma di materiale granulare. Nel sito dei noduli, porta anche a un massiccio gonfiore della parte del corpo interessata. Via tratti di fistola i granuli purulenti vengono trasportati verso l'esterno.

Possibili agenti patogeni sono vari funghi o batteri che entrano nel corpo attraverso piccole lesioni cutanee. Pertanto, i piedi sono spesso infetti, perché camminando a piedi nudi in diversi gruppi della popolazione, i patogeni, ad esempio sulle schegge di legno che si verificano, entrano in una ferita sul piede. Meno spesso, il micetoma si osserva sulla schiena, sulle ginocchia o sulle mani.

Nonostante vari agenti patogeni, i sintomi della malattia sono simili, quindi il termine micetoma può essere inteso come un termine collettivo. Tuttavia, a seconda dei due gruppi di agenti patogeni, ci sono differenze nei sintomi oltre alle somiglianze. Quindi in un vero micetoma (infezione fungina), i noduli non sono chiaramente separati l'uno dall'altro. Inoltre, sono presenti molte fistole.

Inoltre, le ossa sono spesso coinvolte molto presto in questa forma di infezione. Pertanto, spesso diventa necessario rimuovere chirurgicamente le aree di tessuto interessate oltre al trattamento farmacologico. Nell'infezione indotta da batteri (actinomicetoma), i granuli vengono isolati l'uno dall'altro, lasciando solo poche fistole. Un coinvolgimento osseo è più raro qui. Pertanto, in un actinomicetoma la rimozione chirurgica del tessuto infetto è raramente necessaria.

Diagnosi e storia

Una diagnosi iniziale di maduramicosi può di solito essere fatta a causa dei chiari sintomi. Forma piccoli noduli indolori a un forte gonfiore dell'area infetta. Dai noduli o gonfiori svuotati - spesso senza influenza esterna - secrezioni granulari.

Il medico riconosce chiaramente un'infezione dopo un esame microscopico. Esaminata qui è la secrezione trapelata. Se si tratta di un'infezione fungina, la secrezione ha una struttura granulosa, simile a un filo, da bianca a leggermente giallastra.

Dopo una chiara diagnosi, il medico ha una selezione di diversi farmaci che possono essere utilizzati per la terapia. Se la terapia farmacologica viene applicata in tempo, il decorso dell'infezione è abbastanza innocuo e soprattutto indolore.

Se una Maduramicosi, ma soprattutto l'Eumyzetoma indotto da funghi, non trattata, l'infezione è cronica. Sintomi come ulcere purulente non guariscono da soli. Inoltre, un attacco ad altre parti del corpo è quasi inevitabile. Nel peggiore dei casi, le regioni del corpo interessate devono essere amputate.

complicazioni

Un'infezione con i funghi del micetoma può portare a un'ulteriore superinfezione batterica. Ciò significa che è favorita un'altra malattia batterica. Ciò può verificarsi anche se è stato effettuato un trattamento medico.

Principalmente complicazioni di un micetoma ma piuttosto da una mancanza di cure mediche, poiché il tumore ha quindi la capacità di infiltrarsi all'interno del corpo e continuare a crescere all'interno. Ciò può portare alla distruzione ossea, cioè al tessuto osseo distrutto. Anche il tessuto muscolare può essere interessato. L'adenopatia è anche possibile.

Questo si riferisce a una malattia degli ormoni che producono ghiandole. I tumori formati dal tessuto di granulazione proliferante possono formare metastasi cerebrali e viscerali. Questo si riferisce ai germogli nel cervello e negli organi interni.

Lasciare crescere i micetomi troppo a lungo può spesso causare loro di limitare fortemente la loro capacità di camminare perché sono comuni sui piedi. La deformazione delle caviglie può portare a ulteriori disturbi del movimento. Se articolazioni, ossa e muscoli sono stati attaccati troppo, è necessario eseguire un'amputazione, con conseguente ulteriore disabilità.

Quando dovresti andare dal dottore?

I cambiamenti nell'aspetto della pelle, dello scolorimento o dei nodi devono essere presentati a un medico. Se c'è una diffusione dei sintomi o se l'intensità aumenta, c'è un danno alla salute che deve essere studiato e trattato. In caso di gonfiore, prurito o ferite aperte, è necessario chiarire la causa. In caso di limitazioni della mobilità dovute a disturbi o in caso di riduzione della mobilità, consultare un medico. Se i sintomi aumentano rapidamente entro poche ore, è necessaria la visita di un medico il prima possibile.

Gli agenti patogeni si diffondono rapidamente e il sistema di difesa del corpo non è abbastanza forte da difendersi da esso nella misura necessaria. Una diminuzione delle prestazioni fisiche, una debolezza interna o un malessere generale indicano irregolarità che dovrebbero essere presentate a un medico. Se la persona che soffre dei cambiamenti visivi della pelle o della macchia, è necessaria una rimozione operativa del tessuto indesiderato.

Se si tratta di infiammazione della pelle, ingrossamento di una ferita esistente o cancrena, consultare immediatamente un medico. Nei casi più gravi, la sepsi minaccia e c'è una potenziale minaccia alla vita. Irritabilità, problemi comportamentali o ritiro da attività sociali familiari sono ulteriori indicazioni di una malattia esistente.

Terapia e terapia

Il trattamento del micetoma avviene con farmaci. Scegliere il rimedio giusto nel giusto dosaggio richiede una diagnosi accurata. Se c'è un'infezione fungina, per il trattamento vengono utilizzati diversi antifungini.

Poiché molte delle colture fungine sono ora molto resistenti o resistenti agli antifungini, è essenziale controllare l'effetto di conseguenza durante l'assunzione del farmaco. I fondi vengono normalmente utilizzati per un periodo molto lungo, di solito diversi anni.

Oltre alla somministrazione del farmaco, si raccomanda di rimuovere chirurgicamente le aree gonfie o purulente interessate per mitigare il disagio associato al paziente.

Se il micetoma è attivato da batteri, il paziente riceve un antibiotico. Anche con un'infezione batterica, può succedere che il gonfiore nelle aree interessate del corpo non guarisca. Anche allora sarebbe indicato un intervento chirurgico.

Outlook e previsioni

Un micetoma è ora curabile e offre una prognosi positiva. La condizione deve essere trattata chirurgicamente o dal punto di vista medico al fine di evitare la diffusione del fungo. Se non trattata, la maduramicosi può svilupparsi in una malattia cronica associata a numerosi limiti occupazionali e personali per il malato.

Nel corso della malattia, possono essere necessarie amputazioni che riducono significativamente la qualità della vita del paziente. Come risultato di un'amputazione, può svilupparsi una malattia mentale. Ad esempio, dopo la perdita di una parte del corpo, alcuni pazienti sviluppano depressione o disturbi d'ansia che devono essere trattati. Inoltre, dopo un'amputazione si verificano disturbi fisici come disturbi circolatori o dolore fantasma che influenzano la valutazione del corso.

Tuttavia, la prognosi è buona, perché oggi è disponibile un'intera gamma di procedure terapeutiche e la malattia fungina di solito non è fatale. La valutazione del decorso della malattia viene effettuata dal dermatologo o internista responsabile, che comprende la gravità della malattia, la costituzione del paziente e fattori sociali come la situazione finanziaria della persona interessata. Se necessario, la prognosi deve essere adattata, soprattutto in caso di complicazioni impreviste, come quelle che si verificano soprattutto nelle malattie gravi.

prevenzione

Un micetoma è molto facile da prevenire. La camminata a piedi nudi dovrebbe essere costantemente evitata nelle aree in cui il micetoma è comune. Se si verificano lesioni lievi nell'area del piede, le ferite devono essere disinfettate immediatamente e in modo sostenibile. Quando si viaggia in aree appropriate, i disinfettanti o i tamponi imbevuti di alcol nel kit di pronto soccorso non devono essere persi.

post-terapia

L'assistenza post-terapia per un micetoma dipende dal tipo di trattamento e dal successo del trattamento. Se l'infezione fungina può essere trattata con farmaci, il follow-up medico di solito non è più necessario. In caso di infestazione non grave e trattamento precoce, è possibile quasi sempre prevenire danni consequenziali.

Per i casi più gravi, possono essere prese in considerazione procedure chirurgiche. Ha lo scopo di rimuovere il tessuto infetto. Questo a volte porta alla rimozione di meno tessuti, con una buona cura delle ferite che è importante in seguito. A seconda del caso e dell'indicazione, può essere utile una terapia antibiotica precauzionale.

Anche il follow-up del tessuto sui patogeni rimanenti è importante. L'assistenza post-vendita deve essere segnalata dallo specialista e dipende dalla gravità della procedura. La guarigione delle ferite può essere raggiunta in poche settimane con una buona cura della ferita. Non sono necessarie ulteriori misure di follow-up dopo la completa guarigione.

Se, tuttavia, viene amputato a causa dell'eccessiva quantità di tessuto interessata, l'assistenza post-terapia è più difficile. Il moncone deve essere fornito. Se necessario, possono essere aggiunte ulteriori terapie per l'assistenza post-terapia. Questo è il caso, ad esempio, se la persona avverte dolore fantasma. L'apprendimento dei movimenti nonostante la parte del corpo amputata fa parte dell'assistenza post-terapia. Le suddette misure post-terapia si applicano agli eumicetomi fungini e agli actinomicetomi batterici.

Puoi farlo tu stesso

Un micetoma viene solitamente trattato con farmaci. Le misure che la persona interessata può adottare per alleviare i sintomi e promuovere il processo di guarigione dipende dal tipo e dalla gravità della malattia.

Fondamentalmente, si applicano protezione e riposo a letto. Soprattutto nei primi giorni della malattia dovrebbe essere pagato il calore sufficiente del letto per evitare il riporto del patogeno. Inoltre, le aree gonfie o purulente devono essere attentamente curate e, se necessario, trattate con prodotti per la cura delicata. L'uso di preparati adeguati dovrebbe essere prima discusso con il medico responsabile. I sintomi gravi richiedono un intervento chirurgico. Dopo l'intervento chirurgico, la pelle è di solito molto irritata e non deve essere esposta a influenze dannose come sporco o allergeni. L'interessato deve attenersi rigorosamente alle linee guida mediche e informare il medico in merito a sintomi insoliti.

Il micetoma di solito guarisce bene, a condizione che sia trattato in anticipo e che un medico controlli il decorso. Per evitare la reinfezione, è necessario determinare le cause della prima infezione fungina. A tal fine, è possibile creare un diario di reclamo in cui si notino possibili fattori scatenanti e altre anomalie.

Tag: 
  • anatomia 
  • formazione scolastica 
  • droga 
  • trattamenti 
  • salute e stile di vita 
  • Top