• Tuesday February 25,2020

pyoderma

La piodermite non è una malattia primaria. Può essere causato da un disturbo del sistema immunitario, da altre malattie primarie, da infezioni della pelle ma anche da streptococchi o stafilococchi.

Che cos'è la piodermite?

Una piodermite è una dermatite che brucia e si consuma che può colpire diversi strati della pelle. Nella maggior parte dei casi, gli agenti causali sono streptococchi β-emolitici e stafilococchi, noti come batteri parassiti. Si distinguono tre tipi:

  • Piodermia superficiale (piodermia superficiale)

Qui sono interessati solo gli strati superiori dell'epidermide. Esistono quattro forme speciali: intertrigine (dermatite cutanea), dermatite pirotraumatica (punto caldo), sindrome da proliferazione batterica e piodermite mucocutanea.

  • La piodermite superficiale

Soprattutto nell'area dei follicoli piliferi sono interessati gli strati più profondi dell'epidermide. L'infezione, tuttavia, rimane al di sopra della lamina basale. Ecco tre forme speciali conosciute: impetigine (altamente contagiosa), impetigine bollosa e follicolite (superficiale e batterica).

  • La piodermite profonda

Anche nel derma o anche nel sottocute si tratta di un'infezione. I possibili sono: follicolite (forma più comune), furunculosi (i follicoli piliferi sono infetti e possono essere distrutti), cellulite (anche il sottocutis è infetto)

cause

I batteri, che sono anche sulla pelle sana, formano insieme a Malassezien (funghi di lievito) la normale flora della pelle. Se il sistema immunitario del corpo è sano e quindi funzionale, i batteri e i lieviti non possono moltiplicarsi morbosamente. Anche la penetrazione negli strati più profondi della pelle e quindi non si verifica un'infezione.

Tuttavia, se la pelle è ferita o danneggiata da una malattia, i batteri che causano l'infezione hanno un gioco facile. Si tratta di una piogenesi, la piodermite. Una piodermite è innescata non solo dall'infezione, ma anche da un sistema immunitario non correttamente funzionante. Un altro fattore scatenante per la piodermite sono diverse malattie.

Pertanto, può essere responsabile una malattia ormonale come la malattia della tiroide o la funzionalità renale (intasamento). In ogni caso, il fattore scatenante deve essere trovato perché la piodermite non è una malattia primaria. Un'altra causa può essere una reazione allergica cutanea.

Ad esempio, un'allergia da morso di pulce, un'allergia alimentare o persino un'atopia. Se esiste una condizione della pelle preesistente, ad esempio dermatite atopica, il rischio di infezione è molte volte maggiore e il decorso della piodermite è spesso più grave.

Sintomi, reclami e segni

I sintomi della piodermite sono molto complessi. Prurito, forfora, arrossamento e croste sono comuni quanto lo scolorimento della pelle ai sintomi tipici. Particolarmente colpiti sono l'addome, l'interno delle cosce e i fianchi. La testa e le gambe (non gli spazi tra le dita) sono meno colpite.

Nei bambini, soprattutto nei bambini piccoli e nella scuola materna, di solito c'è un'impetigine contagiosa, che è un'infiammazione dell'epidermide. La trasmissione da stafilococchi o streptococchi porta a vesciche cutanee di dimensioni diverse con un bordo arrossato e una nuvolosità purulenta.

Le piccole bolle scoppiano molto facilmente e rapidamente. Di conseguenza, si sviluppano croste giallo miele e si diffondono i fuochi dell'infezione. La trasmissione ad altre aree della pelle o ad altre persone avviene tramite le dita che sono venute a contatto con le aree infette.

Diagnosi e decorso della malattia

Di norma, viene eseguito un esame clinico comprendente analisi di laboratorio con o senza striscio di pelle. Se c'è un'infiammazione più profonda, viene creata una coltura batterica. Questo è possibile con o senza biopsia cutanea. Se i batteri che causano l'infezione penetrano negli strati inferiori della pelle, le condizioni generali e la nausea possono essere compromesse.

Non solo la pelle, ma l'intero organismo è interessato. Per una diagnosi, può essere presa in considerazione anche la trasmissione da parte di altri. Non di rado, i bambini piccoli e all'asilo sono stafilococchi o streptococchi trasmessi dalla gola di un altro bambino da infezione da goccioline. Le complicazioni sono meno comuni.

Tuttavia, le infezioni causate da streptococchi possono anche innescare la seconda malattia da streptococco che si verifica nella scarlattina. In caso di infezione da stafilococchi, esiste il rischio di sindrome di Lyell (reazione del sistema immunitario a un'infezione da stafilococco su un'altra area della pelle).

complicazioni

Di norma, la piodermite è già una complicazione di un'altra malattia di base. I malati soffrono di vari disturbi che si verificano sempre sulla pelle. Di solito si tratta di un forte prurito e arrossamento eccessivo sulla pelle. La pelle stessa è molto secca e irritata.

In molti casi, i pazienti si vergognano dei sintomi della piodermite e quindi soffrono anche di complessi di inferiorità e ridotta autostima. Inoltre, a causa della malattia possono verificarsi depressione o altri disturbi mentali. Inoltre, può anche portare alla formazione di vesciche sulla pelle. Le bolle stesse sono dolorose e possono facilmente scoppiare. Allo stesso modo, la piodermite può diffondersi ad altre regioni della pelle.

A causa del rischio relativamente elevato di infezione, è necessario evitare anche il contatto con altre persone. Inoltre, la piodermite non porta di rado a nausea o malessere generale nelle persone colpite. Il trattamento della piodermia si verifica senza complicazioni con l'aiuto di antibiotici. L'aspettativa di vita del paziente non è influenzata dalla piodermite.

Quando dovresti andare dal dottore?

Un pioderma dovrebbe sempre essere curato da un medico. Solo attraverso un trattamento adeguato è possibile prevenire ulteriori complicazioni e disagi. Una diagnosi precoce e il trattamento della piodermite hanno sempre un effetto positivo sull'ulteriore corso. Un medico dovrebbe quindi visitare se la persona che soffre di vari disturbi della pelle che non scompaiono da soli e di solito si verificano senza alcun motivo particolare. Si tratta principalmente di un forte prurito e arrossamento nelle aree interessate.

L'intero corpo può essere influenzato dai sintomi della piodermite. Allo stesso modo, le vesciche sulla pelle possono indicare piodermite e devono essere esaminate da un medico. Poiché la malattia può essere trasmessa ad altre persone attraverso il contatto con la pelle, il contatto con la pelle dovrebbe essere evitato per il momento. La piodermite può essere curata da un medico di famiglia o da un dermatologo. Di solito non ci sono particolari complicazioni e l'aspettativa di vita della persona interessata non è ridotta.

Terapia e terapia

Poiché, come già accennato, la piodermite non è una malattia primaria, è essenziale chiarire il disturbo causale. Se questa terapia può essere trattata con successo, di solito si può prevenire una ricorrenza dell'infezione cutanea. La pioderma stessa è trattata con antibiotici.

È importante che gli antibiotici prendano almeno una settimana oltre la cura. Quando viene raggiunto questo stadio, viene nuovamente determinato dalla tecnologia di laboratorio. Nella maggior parte dei casi, la durata del trattamento è di 3-4 settimane. Dopo la prima metà del periodo di trattamento, deve essere effettuato un controllo.

Ciò consente una determinazione individuale dell'assunzione di un antibiotico. A questo si aggiunge l'uso di spray e risciacqui. Non solo possono ridurre l'odore, ma possono anche accelerare la guarigione. Anche le aree particolarmente sensibili possono essere trattate in modo specifico.

Gli shampoo applicati terapeuticamente sono altamente antibatterici e devono essere massaggiati per almeno dieci minuti. Solo allora è meglio assicurarsi che il tempo di contatto con la pelle sia sufficiente per uccidere i batteri. Anche il risciacquo completo è molto importante.

prevenzione

Importante è una cura della pelle adatta all'età che non attacca il mantello acido naturale della pelle e protegge il contenuto di umidità naturale della pelle e facoltativamente ripristina e conserva. Gli unguenti o lozioni contenenti urea ph neutri sono considerati molto utili. Il gel della pianta di aloe vera supporta anche il meccanismo protettivo naturale e quindi la salute della pelle.

I tensioattivi non devono essere utilizzati in quanto danneggiano la naturale funzione salutare della pelle. Inoltre, viene estratto il grasso corporeo. La pelle si sta asciugando. Se hai la pelle secca naturalmente, dovresti fare una doccia veloce piuttosto che una doccia calda.

post-terapia

Dopo il successo del trattamento della piodermite, in particolare deve essere evitata la ricorrenza della piodermite. L'igiene personale regolare e intensiva è molto importante per questo. Inoltre, si raccomanda di prevenire l'insorgenza di malattie secondarie gravi, talvolta fatali (in particolare sepsi e acne Inversa). Anche per questo intenso igiene del corpo è necessario.

Oltre a lavare con sapone e disinfettare le mani, soprattutto dopo aver visitato i bagni pubblici, dovrebbe essere lavato quotidianamente. Inoltre, la cura intensiva della pelle è utile per prevenire il ripetersi di piodermite. Ciò dovrebbe consistere nel risciacquo regolare della pelle con detergenti a pH neutro e una dieta ricca di vitamina A sana per la pelle.

Inoltre, i livelli di infiammazione nel sangue devono essere controllati regolarmente dal medico curante o dallo specialista responsabile al fine di rilevare in anticipo la ricomparsa di piodermite e l'insorgenza di complicanze. Inoltre, la terapia antibiotica a lungo termine può essere indicata anche dopo un trattamento efficace della piodermite.

Questo è particolarmente vero quando si sono già verificate complicazioni. Ancora una volta, i livelli ematici devono essere controllati regolarmente. Per l'acne inversa, potrebbe essere necessario un ulteriore intervento chirurgico cutaneo per rimuovere il tessuto infiammato.


Articoli Interessanti

Menorragia (periodo mestruale lungo e pesante)

Menorragia (periodo mestruale lungo e pesante)

Un periodo mestruale lungo e forte si chiama ginecologia nella menorragia. Si accumula durante il ciclo mensile molto mucosa e durante il periodo mestruale si verifica un sanguinamento lungo e pesante. L'opposto della menorragia è l'oligomenorrea (periodo mestruale breve e debole). Che cos'è la menorragia?

acido glutammico

acido glutammico

L'acido glutammico, i suoi sali (glutammati) e la glutammina, un aminoacido correlato all'acido glutammico, sono stati a lungo oggetto di numerosi resoconti dei media. L'acido glutammico è un componente di tutte le proteine ​​e i loro sali, che fungono da additivi in ​​molti alimenti, hanno il compito di migliorare il gusto. Cos'

solfito

solfito

Il biocatalizzatore solfito ossidasi provoca la conversione dei composti di zolfo tossici dalla scomposizione degli aminoacidi in solfati non tossici. È vitale e quindi si verifica in tutti gli organismi. Se la sua funzione è disturbata da un difetto genetico, porta alla carenza di solfite ossidasi.

Emmentaler

Emmentaler

L'Emmentaler originale proviene dalla Svizzera dall'Emmental. Il formaggio è fatto con enormi ruote. Oggi è offerto in tutti i supermercati, ma queste sono spesso solo "copie" del vero Emmentaler, perché il termine formaggio Emmentaler non è mai stato protetto. L'autentico emmentaler svizzero originale è solitamente disponibile solo in un negozio di formaggi. Que

Cancro al fegato (carcinoma epatico)

Cancro al fegato (carcinoma epatico)

Il cancro al fegato è anche noto come carcinoma epatico; Questa malattia è un tessuto epatico maligno. Sebbene questa malattia sia rara nei paesi industrializzati occidentali, la tendenza è in aumento. Nel sud-est asiatico e in Africa, tuttavia, il cancro al fegato è uno dei tumori più comuni. Cos'è il cancro al fegato? I se

Necrosi del tessuto adiposo nel seno

Necrosi del tessuto adiposo nel seno

La necrosi del tessuto adiposo è un cambiamento generalmente non doloroso nel tessuto adiposo nella mammella, spesso a causa di un trauma. Una necrosi del tessuto adiposo non presenta rischi per la salute e generalmente non necessita di cure. Che cos'è una necrosi dei tessuti adiposi? Non tutti i grumi nella mammella indicano il cancro al seno.