Il significato del midollo spinale è per lo più chiaro alla maggior parte delle persone quando si tratta di malattie specifiche o paralisi. Altrimenti, il midollo spinale è un sistema molto complesso e complicato, ma che è appena percettibile in uno stato sano.

Cos'è il midollo spinale?

Nella definizione del midollo spinale vengono utilizzati nomi diversi come il midollo spinale o il mielone. Fondamentalmente, il termine colloquiale del midollo spinale è inteso come parte del sistema nervoso.

A differenza di altre regioni del sistema nervoso centrale, il midollo spinale lungo circa 40 cm è concentrato in una cavità allungata all'interno della colonna vertebrale.

Le singole scoperte nei corpi vertebrali comportano nella loro interezza un'apertura di passaggio per il midollo spinale.

Antomie & Aufbau

La morfologia del midollo spinale è estremamente fine e si basa su un accumulo di fibre nervose e cosiddetti perikarya. I perikarya sono componenti anatomiche delle cellule nervose ascendenti e discendenti. Il midollo spinale comprende diverse sezioni che, a seconda della loro posizione, comprendono il midollo spinale cervicale e toracico, la colonna lombare e il midollo sacrale.

Contrariamente al midollo spinale cervicale e lombare, il midollo spinale è molto più stretto a livello dei polmoni e del collo. Nelle regioni inferiori verso i glutei c'è una maggiore densità di cellule nervose.

Quando si osserva il midollo spinale, sono riconoscibili una parte anteriore, una laterale e una posteriore. Inoltre, una doppia busta di supporto duro e morbido protegge il midollo spinale. Questi strati sono indicati come cuticole spinali. La morfologia di queste membrane è uguale a quella delle meningi.

Se il midollo spinale viene tagliato trasversalmente, la sostanza midollare bianca e grigia colpisce, che sono composte da diverse strutture fisiologicamente rilevanti. In una visione d'insieme, la sezione trasversale di un midollo spinale viene confrontata con una farfalla con le ali spiegate.

Funzioni e attività

Il midollo spinale lavora a stretto contatto con il cervello e rappresenta la connessione tra questo "centro di controllo" e tutti gli organi e anche la pelle e i muscoli sono sotto il controllo del cervello attraverso il midollo spinale.

Inoltre, vari stimoli possono essere assorbiti attraverso il midollo spinale attraverso il sistema nervoso periferico (che si estende alle aree esterne del corpo) e alimentati al cervello. Il midollo spinale è anche responsabile di compiti come il monitoraggio della funzione motoria e dei movimenti del corpo, il coordinamento di tutti i processi funzionali nell'organismo e l'elaborazione di stimoli ambientali. Ulteriori funzioni del midollo spinale hanno anche a che fare con la sensazione, il linguaggio e il pensiero.

Attraverso i nervi spinali, gli stimoli ricevuti dall'esterno vengono assorbiti dal midollo spinale attraverso la sostanza midollare grigia e bianca e diretti al cervello e viceversa. Oltre alle cellule nervose menzionate, i neurotrasmettitori, che sono essenziali per la trasmissione degli stimoli, sono presenti anche nel midollo spinale, che operano su base biochimica tra le estensioni delle cellule nervose.

malattie

Una varietà di malattie si riferisce esclusivamente al midollo spinale. Altre malattie includono il coinvolgimento del midollo spinale. Questo fatto si applica, ad esempio, alla sclerosi multipla, alla meningite e all'epilessia.

Se il midollo spinale soffre di spondilolisi o morbo di Paget o se si verifica un'altra distruzione del midollo spinale, le conseguenze possono essere catastrofiche. In tutte le malattie in cui il midollo spinale è in qualche modo interessato, i disturbi della cognizione, della parola, della mobilità, delle prestazioni di riflessi e pensieri semplici e involontari si verificano in diversi gradi di gravità.

Una pletora di malattie del midollo spinale è causata da lesioni meccaniche. Si tratta di menomazioni come la paraplegia in diverse forme come tetra-, paraparesi e paraparisi. Altri deficit specifici della malattia nel midollo spinale sono la mielopatia, i disturbi dell'apporto di sangue, l'infiammazione del midollo spinale e il restringimento di questo sistema da parte di un'ernia del disco.

La mielopatia è un danno al midollo spinale nella colonna cervicale. Il midollo spinale viene premuto da un aumento del volume di sostanze ossee. La mielite è un processo infiammatorio nel midollo spinale, causato principalmente da microrganismi. Sono colpiti da questi processi infiammatori, si parla delle membrane spinali, della meningomielite.

Malattie tipiche e comuni

  • siringomielia
  • Lesione spinale (trauma spinale)
  • Sclerosi laterale amiotrofica
  • paraplegia
  • Sclerosi multipla
  • leucemia
Tag: 
  • droga 
  • medico 
  • dentizione 
  • cosmetici e benessere 
  • patogeno 
  • Top