• Tuesday February 25,2020

Frattura del raggio (frattura dei raggi)

Una frattura del raggio o una frattura spinale è una frattura della colonna vertebrale, che di solito si verifica vicino al polso. È una delle fratture più comuni ed è spesso il risultato di una caduta in cui la persona voleva prendere la sua mano.

Cos'è una frattura da raggio?

La frattura del raggio rappresenta una frattura dell'avambraccio: è interessata solo una delle due ossa dell'avambraccio, detta anche raggio o raggio. Il raggio si trova all'interno del braccio e trasporta le ossa carpali e la mano.

Di solito si rompe vicino al polso ed è il risultato di un incidente. A seconda della natura dell'incidente, la frattura del raggio si differenzia in diverse forme. La frattura del raggio distale è più comune. Si verifica quando la persona cade sulla sua mano tesa. Questo tipo di frattura con una frattura caratteristica è anche nota come frattura da estensione o frattura di Colles.

In rari casi, si verifica una frattura del raggio distale quando si lascia cadere la mano piegata. Una tale forma di frattura del raggio si chiama frattura da flessione o frattura di Smith.

cause

La causa tipica di una frattura del raggio è una caduta sul braccio o sulla mano. Nella maggior parte dei casi, c'è una pausa vicino al polso.

Con una quota del 90% è stata una caduta sul palmo teso. Soprattutto i bambini e gli anziani soffrono di questa forma di frattura dell'avambraccio. Diverse cause sono responsabili di questo. I bambini spesso cadono mentre giocano e sono quindi soggetti a una frattura del raggio. Le persone anziane, d'altra parte, hanno una stabilità ossea inferiore, il che significa che le fratture generalmente portano a fratture ossee più veloci.

L'osteoporosi, che si verifica spesso in età avanzata, ha anche un effetto come fattore favorente. Altre malattie tipiche legate all'età possono provocare cadute, che diventano così la causa di una frattura del raggio.

Sintomi, reclami e segni

Una frattura della colonna vertebrale è sempre associata a sintomi molto chiari e tipici, che la persona interessata può diagnosticare molto bene se stessa. Immediatamente dopo la frattura, ci sarà dolore intenso e prolungato che persiste anche a riposo. Spesso c'è anche un forte gonfiore, che è visibile ad occhio nudo.

Inoltre, si può vedere spesso un disallineamento del polso in una frattura del raggio esistente. Anche i movimenti più piccoli causano un forte dolore, quindi un movimento normale non è più possibile. Chiunque visiti un medico a questo punto può eliminare rapidamente i sintomi e i reclami esistenti.

Tuttavia, chiunque si astiene dal trattamento medico e medico a questo punto deve aspettarsi ulteriori sintomi e sintomi che possono insorgere di conseguenza. In determinate circostanze, è possibile l'infiammazione, che porta alla formazione di un ascesso. Si sviluppa all'interno della trama del liquido pus, che può portare ad avvelenamento del sangue in determinate circostanze.

Chiunque decida presto per un trattamento medico, che sarà in grado di sentire un miglioramento in breve tempo. Una frattura della colonna vertebrale è solitamente associata a sintomi dolorosi che richiedono necessariamente cure mediche.

Diagnosi e storia

Se c'è il sospetto di una frattura del raggio, il medico prima farà una diagnosi visiva. L'avambraccio viene scansionato alla ricerca di potenziali lesioni cutanee e danni ai nervi e ai vasi. Inoltre, il medico esamina le articolazioni adiacenti in modo tale da non trascurare l'eventuale dislocazione accompagnatoria.

Successivamente, viene eseguito un esame radiografico per determinare il tipo di frattura. Il polso è sollevato lateralmente e frontalmente. Per trovare la forma ottimale di terapia viene anche diagnosticata, sia essa una frattura stabile o una frattura instabile. Quest'ultima forma di frattura comporta una violazione dei legamenti.

Come si sviluppa la frattura del raggio dipende in modo cruciale dall'entità della frattura. Per i bambini, la rottura dei raggi di solito guarisce relativamente rapidamente. Nelle persone anziane o in una forma complicata di frattura del raggio, il processo di guarigione può richiedere più di sei mesi.

complicazioni

Una frattura del raggio può causare varie complicazioni. Questi possono anche apparire durante la terapia. Tra le sequele più comuni della frattura dei raggi vi sono i cambiamenti nelle parti ossee fratturate. I frammenti a volte si spostano a causa della tensione muscolare involontaria anche quando il paziente indossa un calco in gesso.

Per questo motivo, i raggi X regolari vengono controllati. Se viene scoperto un ulteriore malposizionamento, di solito è necessario eseguire una procedura chirurgica per porre rimedio alla situazione. I successivi cambiamenti della frattura del raggio si verificano in una terapia conservativa in circa il 50 percento di tutti i pazienti, il che rappresenta una proporzione relativamente alta. Se questi cambiamenti si verificano più volte in successione, i medici parlano della distrofia di Sudeck.

Le loro caratteristiche includono un disturbo del metabolismo e della circolazione sanguigna delle ossa e dei tessuti molli. Nella maggior parte dei casi, la distrofia di Sudeck si verifica dopo interventi chirurgici, incidenti, danni ai nervi e infezione. Particolarmente colpite sono le donne in età avanzata.

Un'altra conseguenza della frattura del raggio sono le lesioni dei nervi e dei vasi sanguigni dell'osso interessato, lo stesso vale per la pelle e i muscoli. Pertanto, le ossa e i tessuti molli non possono più essere forniti senza problemi, con conseguente disfunzione. Si nota la complicazione del dolore permanente nei movimenti della mano e lo scolorimento della pelle.

Nella fase avanzata, la mano si irrigidisce e ci sono disturbi sensoriali su di lei. Sono possibili anche complicazioni con il trattamento chirurgico della frattura del raggio. Questi includono infezioni, restrizioni di movimento, disturbi della guarigione delle ferite e lesioni ai tendini.

Quando dovresti andare dal dottore?

Se si avverte dolore persistente al polso dopo una caduta, un incidente o un trauma, è necessario un medico. La caratteristica è una forte sensazione improvvisa di dolore, che si verifica immediatamente dopo un evento scatenante. Poiché non esiste una guarigione spontanea, sono necessarie cure mediche.

Per il gonfiore, lo scolorimento della pelle e le ferite aperte sul polso, consultare un medico. Disturbi circolatori, una perdita di opzioni di movimento abituali e una diminuzione della capacità fisica della mano sono altri segni che necessitano di chiarimenti. In una frattura del raggio, non è più possibile eseguire i normali movimenti della mano come agitare o inclinare. Inoltre, la funzione di presa a mano e con le dita non è più possibile o solo con una forte restrizione.

Intorpidimento della pelle o disturbi sensoriali sono motivo di preoccupazione. Se un tocco leggero o una posizione di riposo causano dolore, consultare un medico. In linea di principio, consultare un medico prima di provare a prendere antidolorifici. È necessaria una cura della ferita sterile in modo che nessun agente patogeno possa entrare nell'organismo. Se si tratta di formazione di pus, ascesso o reazioni infiammatorie della pelle, consultare immediatamente un medico. Altrimenti, la persona ha minacciato di avvelenamento del sangue e quindi una condizione pericolosa per la vita.

Terapia e terapia

Il trattamento di una frattura del raggio dipende dall'entità della frattura. Se si tratta di una variante semplice, si verifica un'immobilizzazione di diverse settimane del braccio con calco in gesso. Se l'immagine a raggi X mostra uno spostamento delle ossa, il medico installerà prima un dispositivo e quindi posizionerà il braccio in gesso.

Se i rinvii vengono posticipati o se non è possibile configurarlo, verrà consigliato l'intervento chirurgico. Il medico riporta i frammenti ossei nella loro posizione corretta. Quindi devono essere stabilizzati. A seconda della frattura del raggio, sono disponibili diversi metodi. Pertanto, esistono la fissazione del filo, il fissatore esterno, la connessione a vite e l'impianto della piastra metallica.

Il tipo di intervento chirurgico scelto dipende dal grado di spostamento del frammento osseo e dal numero di fratture sull'avambraccio. È anche fondamentale se lo stiloide del raggio è interrotto. Un'operazione dell'avambraccio è generalmente seguita dall'attacco di un calco in gesso. Una frattura del raggio può richiedere una seconda operazione, poiché a volte le ossa si muovono in modo innaturale nel processo di guarigione.

prevenzione

La protezione più efficace contro una frattura da raggio o da raggio è evitare le cadute. Chiunque pratichi sport ad alto rischio come il pattinaggio in linea non dovrebbe astenersi dall'indossare sufficienti indumenti protettivi. È anche importante rilevare precocemente l'osteoporosi. Pertanto, la perdita ossea può essere trattata efficacemente, il che impedisce anche una frattura del raggio.

post-terapia

Il post-trattamento della frattura del raggio avviene sia in una terapia conservativa che in una procedura chirurgica. A tal fine, il paziente riceve un calco in gesso per circa 4-6 settimane per immobilizzare il braccio interessato. In caso di intervento chirurgico, l'immobilizzazione può richiedere meno tempo.

Come parte dell'assistenza post-terapia, il cast viene cambiato a intervalli regolari. Le dita di solito rimangono liberamente mobili all'interno della benda. Dopo un'operazione di frattura del raggio, è possibile il dolore postoperatorio al polso. Il paziente deve quindi essere ricoverato in ospedale per circa due notti. Dopo circa 10-14 giorni, il filo chirurgico può di solito essere rimosso di nuovo.

Dopo l'intervento chirurgico, al paziente viene somministrata tromboprofilassi mentre si trova in ospedale. Dopo la dimissione dalla clinica, la somministrazione del medicinale può di solito essere nuovamente interrotta. Inoltre, è possibile somministrare farmaci che hanno un effetto calmante e decongestionante.

Un altro componente importante del post-trattamento sono le misure di riabilitazione fisioterapica. Ci sono anche esercizi per pollice e dita. Inoltre, è sensata la mobilizzazione attiva dell'articolazione della spalla e del gomito dopo un lungo periodo di immobilizzazione. Allo stesso tempo, si presta attenzione a una circolazione regolare e alla sensibilità di tutte le dita. Dopo due o tre settimane, il paziente può svolgere nuovamente le attività quotidiane. Dopo otto o dodici settimane sono possibili principalmente attività sportive.

Puoi farlo da solo

Anche se una pausa dei raggi è comune, non dovrebbe essere trattata negligentemente. I pazienti devono consultare immediatamente un medico in modo da poter trattare correttamente la frattura. Fratture particolarmente complicate e gravi possono portare a malfunzionamenti in cattive cure. Ciò è particolarmente vero quando è coinvolto il polso.

Rompere la colonna vertebrale non è solo doloroso, ma può anche portare a un'infiammazione che può causare ascessi e avvelenamento del sangue. Pertanto, è indicato l'uso di analgesici antinfiammatori o di farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS). Qui il medico pubblicherà le ricette appropriate. In una frattura del raggio, il tessuto attorno al sito della frattura viene ferito, il che può portare a gonfiore. Questo gonfiore può essere raffreddato dal calco in gesso. Raccomandati sono impacchi di raffreddamento medici, che vengono posizionati sulla benda. Se i cuscinetti di raffreddamento sono conservati nel congelatore, non devono mai essere posizionati direttamente sulla pelle, altrimenti potrebbero provocare ustioni da freddo.

Potrebbero essere necessarie alcune settimane prima che il braccio ritorni completamente a funzionare. La pazienza è necessaria durante questo periodo. Il braccio interessato deve essere immobilizzato il più a lungo possibile. Questo favorisce la guarigione e riduce significativamente il tasso di complicanze. Quando il gesso viene rimosso, i pazienti devono essere sicuri di eseguire la fisioterapia prescritta. Promuove la mobilità del braccio interessato e aiuta a guarire completamente la frattura.


Articoli Interessanti

Menorragia (periodo mestruale lungo e pesante)

Menorragia (periodo mestruale lungo e pesante)

Un periodo mestruale lungo e forte si chiama ginecologia nella menorragia. Si accumula durante il ciclo mensile molto mucosa e durante il periodo mestruale si verifica un sanguinamento lungo e pesante. L'opposto della menorragia è l'oligomenorrea (periodo mestruale breve e debole). Che cos'è la menorragia?

acido glutammico

acido glutammico

L'acido glutammico, i suoi sali (glutammati) e la glutammina, un aminoacido correlato all'acido glutammico, sono stati a lungo oggetto di numerosi resoconti dei media. L'acido glutammico è un componente di tutte le proteine ​​e i loro sali, che fungono da additivi in ​​molti alimenti, hanno il compito di migliorare il gusto. Cos'

solfito

solfito

Il biocatalizzatore solfito ossidasi provoca la conversione dei composti di zolfo tossici dalla scomposizione degli aminoacidi in solfati non tossici. È vitale e quindi si verifica in tutti gli organismi. Se la sua funzione è disturbata da un difetto genetico, porta alla carenza di solfite ossidasi.

Emmentaler

Emmentaler

L'Emmentaler originale proviene dalla Svizzera dall'Emmental. Il formaggio è fatto con enormi ruote. Oggi è offerto in tutti i supermercati, ma queste sono spesso solo "copie" del vero Emmentaler, perché il termine formaggio Emmentaler non è mai stato protetto. L'autentico emmentaler svizzero originale è solitamente disponibile solo in un negozio di formaggi. Que

Cancro al fegato (carcinoma epatico)

Cancro al fegato (carcinoma epatico)

Il cancro al fegato è anche noto come carcinoma epatico; Questa malattia è un tessuto epatico maligno. Sebbene questa malattia sia rara nei paesi industrializzati occidentali, la tendenza è in aumento. Nel sud-est asiatico e in Africa, tuttavia, il cancro al fegato è uno dei tumori più comuni. Cos'è il cancro al fegato? I se

Necrosi del tessuto adiposo nel seno

Necrosi del tessuto adiposo nel seno

La necrosi del tessuto adiposo è un cambiamento generalmente non doloroso nel tessuto adiposo nella mammella, spesso a causa di un trauma. Una necrosi del tessuto adiposo non presenta rischi per la salute e generalmente non necessita di cure. Che cos'è una necrosi dei tessuti adiposi? Non tutti i grumi nella mammella indicano il cancro al seno.