• Tuesday February 25,2020

Glomerulonefrite rapidamente progressiva

La glomerulonefrite rapidamente progressiva è un tipo speciale di glomerulonefrite. Tipico della glomerulonefrite rapidamente progressiva è il rapido aumento dei cosiddetti valori di ritenzione nei pazienti che soffrono di glomerulonefrite. Il fenomeno rappresenta una situazione di emergenza medica: in assenza di trattamento, la vita della persona malata è a rischio a causa di un fallimento della funzionalità renale a rischio.

Che cos'è una glomerulonefrite rapidamente progressiva?

Glomerulonefrite rapidamente progressiva è indicata da molti medici con l'acronimo RPGN. La malattia si manifesta in episodi di glomerulonefrite extracapillare e in molti casi la glomerulonefrite rapidamente progressiva si sviluppa in insufficienza renale a causa dell'insufficienza delle prestazioni dell'organo.

Per questo motivo, un trattamento rapido e personalizzato della glomerulonefrite progressiva rapida è essenziale perché altrimenti i pazienti possono manifestare insufficienza renale completa dopo alcune settimane o mesi. La glomerulonefrite rapidamente progressiva viene talvolta definita glomerulonefrite a forma di mezzaluna.

Attualmente, la glomerulonefrite rapidamente progressiva è relativamente rara, con una prevalenza inferiore a 1: 1.000.000. La causa esatta della glomerulonefrite rapidamente progressiva non è sempre rilevabile. Fondamentalmente, viene fatta una distinzione tra tre diverse forme di glomerulonefrite rapidamente progressiva, che si distinguono principalmente l'una dall'altra per analisi istologiche.

cause

La glomerulonefrite rapidamente progressiva si presenta spesso come una malattia idiopatica, ma nessuna causa esatta può essere identificata. In altri casi, la glomerulonefrite progressiva rapida deriva da malattie sistemiche come la granulomatosi con poliangite o la cosiddetta poliangite microscopica.

Nel primo tipo di glomerulonefrite rapidamente progressiva, le cause si trovano principalmente in alcuni anticorpi. Questi sono diretti contro la membrana basale glomerulare. Il fenomeno si verifica tra l'altro nella cosiddetta sindrome di Goodpasture. La presenza di anticorpi tipici negli studi istologici indica questo tipo di glomerulonefrite rapidamente progressiva.

La seconda forma della malattia è innescata dall'accumulo e dalla deposizione di alcuni complessi immunitari. Tale sviluppo è possibile, ad esempio, nel lupus eritematoso. Altre patogenesi associate a complessi immunitari a volte sviluppano anche una glomerulonefrite rapidamente progressiva del secondo tipo.

Il terzo tipo di malattia di glomerulonefrite rapidamente progressiva è caratterizzato dal fatto che nessun esame di microscopia elettronica non identifica anticorpi contro le membrane basali o i complessi immunitari. Alcune persone hanno la vasculite come parte della malattia di Wegener. Allo stesso tempo è possibile una poliangite microscopica. Questa forma della malattia è talvolta chiamata glomerulonefrite immunitaria di pauci.

Sintomi, reclami e segni

La glomerulonefrite rapidamente progressiva inizia improvvisamente e progredisce ad alta velocità. Ad esempio, i malati soffrono di ipertensione e proteinuria. Ciò mostra in alcuni casi la sindrome nefrosica.

Spesso si sviluppa spesso insufficienza renale, che spesso porta a insufficienza della funzionalità renale in assenza di trattamento. Pertanto, i pazienti con glomerulonefrite rapidamente progressiva di solito richiedono dialisi solo poco tempo dopo l'insorgenza della malattia. Tuttavia, i reni non sembrano essere ingranditi nelle procedure di imaging.

Se si verifica una glomerulonefrite progressiva rapida associata alla sindrome di Goodpasture, le persone possono soffrire di polmoni. L'esame microscopico di campioni di tessuto istologico rivela trombosi sui glomeruli. Inoltre, in quest'area si possono vedere mezzalune caratteristiche.

Diagnosi e decorso della malattia

La diagnosi di glomerulonefrite rapidamente progressiva viene effettuata da uno specialista specializzato. Un ruolo importante è svolto dalle analisi sierologiche. Marcatori decisivi sono, ad esempio, anticorpi contro le membrane basali o i cosiddetti ANCA. Inoltre, viene solitamente eseguita una biopsia del rene.

Nella maggior parte dei casi, la glomerulonefrite rapidamente progressiva è simile nel suo decorso alla sindrome nefritica acuta e causa corrispondenti sintomi tipici che facilitano una diagnosi. L'esame istologico rivela, tra le altre cose, una mezzaluna dei glomeruli. Le aree adiacenti sono spesso accese.

I vari tipi di glomerulonefrite rapidamente progressiva sono identificabili con speciali tecniche di colorazione. Tali metodi sono chiamati immunofluorescenza e, insieme agli altri sintomi, assicurano la diagnosi di glomerulonefrite rapidamente progressiva.

complicazioni

Innanzitutto, chi soffre di questa malattia da un'ipertensione arteriosa. Questo può spesso portare a sanguinamento e continuare a infarto. Inoltre, la malattia porta anche a debolezza renale, che può portare all'insufficienza renale nel peggiore dei casi.

I pazienti hanno bisogno di un trapianto o di una dialisi per evitare di morire. Nei polmoni si verifica sanguinamento, che può portare a problemi respiratori. La qualità della vita del paziente è significativamente ridotta e limitata dalla malattia. A causa della difficoltà respiratoria, le persone colpite possono anche perdere conoscenza e forse ferirsi in caso di caduta.

I pazienti sono anche molto stanchi e picchiati e non partecipano più attivamente alla vita di tutti i giorni. Disturbi mentali o depressione possono anche essere causati da questa condizione. Il trattamento stesso viene eseguito con l'aiuto di farmaci. Di conseguenza, i sintomi sono significativamente alleviati.

Tuttavia, la maggior parte dei malati dipende da un bambino donatore per rimanere in vita. Potrebbero esserci anche complicazioni durante la traduzione. Di norma, l'aspettativa di vita del paziente è significativamente ridotta in questa malattia.

Quando dovresti andare dal dottore?

Questa malattia deve essere sempre trattata da un medico. Una diagnosi precoce e il trattamento della glomerulonefrite hanno un effetto positivo sull'ulteriore decorso della malattia. È possibile prevenire anche ulteriori complicazioni. Di norma, non si verifica auto-guarigione nella glomerulonefrite e la malattia non può essere trattata con l'auto-aiuto.

Un medico dovrebbe essere consultato se la persona soffre di ipertensione grave. Questa pressione sanguigna si verifica senza una ragione apparente. Anche i polmoni possono sanguinare in modo che la saliva possa avere un sapore sanguinante. Se si verificano questi sintomi, è assolutamente necessaria una visita da un medico. Sulla pelle può anche formare macchie che potrebbero anche indicare la malattia. Nella maggior parte dei casi, la glomerulonefrite può essere rilevata da un medico di medicina generale. Inoltre, in caso di emergenza, è necessario chiamare direttamente un medico di emergenza o visitare l'ospedale.

Terapia e terapia

La terapia per la glomerulonefrite progressiva rapida è principalmente medicinale. I pazienti ricevono agenti immunosoppressori in dosi elevate. Allo stesso tempo, le persone assumono steroidi e la sostanza ciclofosfamide. Se è presente la sindrome di Goodpasture, viene utilizzata anche una separazione del plasma.

Una volta che i pazienti hanno insufficienza renale, è necessaria una dialisi regolare. Se è nota una malattia primaria di glomerulonefrite rapidamente progressiva, il suo trattamento è fondamentale. La dialisi è urgentemente necessaria nella maggior parte dei casi, poiché i pazienti sono in pericolo mortale.

La prognosi della glomerulonefrite rapidamente progressiva beneficia dell'inizio precoce delle misure di trattamento. Se le persone non rispondono adeguatamente alle misure, può essere preso in considerazione il trapianto di rene. Se l'intervento terapeutico è troppo tardi, la morte dei pazienti affetti può provocare insufficienza renale.

prevenzione

La prevenzione della glomerulonefrite rapidamente progressiva è difficilmente possibile secondo lo stato attuale delle conoscenze. Le cause dello sviluppo della glomerulonefrite rapidamente progressiva non sono note esattamente, quindi non sono sufficientemente studiate contromisure efficaci prima dell'inizio della malattia.

post-terapia

Il trattamento di follow-up di una glomerulonefrite rapidamente progressiva è principalmente quello di prevenire le malattie che possono insorgere a seguito di glomerulonefrite o dialisi rapidamente progressiva. Per prevenire la carenza di potassio o altre carenze nutrizionali, il sangue deve essere controllato regolarmente. Inoltre, gli integratori alimentari devono essere assunti dopo la dialisi contenente tutti i nutrienti che possono essere persi attraverso la dialisi.

Se viene rilevata una carenza nel sangue, devono essere somministrate ulteriori infusioni di nutrienti. Inoltre, la pressione sanguigna deve essere controllata regolarmente. Se viene rilevata una pressione sanguigna eccessiva, devono essere assunti farmaci antiipertensivi e, se necessario, beta-bloccanti. Se i reni continuano a funzionare, devono essere presi come rimedio precauzionale (compresse di acqua) poiché possono verificarsi edema polmonare ed emorragia polmonare a seguito di una rapida glomerulonefrite progressiva.

In questo caso, dovrebbero essere effettuati controlli regolari dei valori renali per essere in grado di riconoscere e trattare tempestivamente l'insufficienza renale completa. Inoltre, i polmoni devono essere esaminati regolarmente utilizzando tecniche di imaging (TC, risonanza magnetica, ultrasuoni) per rilevare la ritenzione idrica in una fase precoce. In caso di difficoltà respiratoria, consultare immediatamente un medico, in quanto un possibile edema polmonare potrebbe essere la causa.

Il consumo di alcol e il fumo devono essere interrotti dopo una glomerulonefrite rapidamente progressiva, poiché le tossine presenti nell'alcool e nel tabacco possono sovraccaricare l'indebolita funzione di disintossicazione del corpo, che può portare alla morte.

Puoi farlo da solo

La glomerulonefrite progressiva rapida è un'emergenza medica e deve essere trattata rapidamente. Altrimenti, esiste il rischio di insufficienza renale cronica. Nella fase acuta della malattia non è possibile l'auto-aiuto. Devono essere prese tutte le misure mediche necessarie per evitare una sindrome nefritica cronica. Questo non è sempre possibile. Molto dipende dal tempo del trattamento.

Tuttavia, se l'insufficienza renale cronica si sviluppa nonostante la terapia, ci sono alcuni modi per fermare o rallentare il processo della malattia con l'auto-aiuto. Ma va ricordato che l'insufficienza renale è un termine che riassume molte diverse malattie renali e fasi della malattia. Pertanto, aiuta il paziente a interagire con altre parti interessate all'interno di gruppi di auto-aiuto. Gli indirizzi dei gruppi di auto-aiuto sono disponibili su Internet. Lo scambio di informazioni su opzioni di auto-aiuto, misure preventive ed esperienze aiuta molti pazienti a padroneggiare meglio la vita di tutti i giorni e quindi a migliorare la loro qualità di vita. Ciò influisce sia sulla salute fisica che mentale. Già la certezza che esistono opzioni terapeutiche aiuta molti malati a provenire da una profondità spirituale e attivamente a fare qualcosa contro la malattia.

Parte della responsabilità personale del paziente è che si acquisisce con informazioni sul quadro clinico, riconosce i fattori di rischio, visita il nefrologo su base regolare, cambia la dieta, monitora costantemente la pressione sanguigna e si muove molto all'aria aperta.


Articoli Interessanti

Menorragia (periodo mestruale lungo e pesante)

Menorragia (periodo mestruale lungo e pesante)

Un periodo mestruale lungo e forte si chiama ginecologia nella menorragia. Si accumula durante il ciclo mensile molto mucosa e durante il periodo mestruale si verifica un sanguinamento lungo e pesante. L'opposto della menorragia è l'oligomenorrea (periodo mestruale breve e debole). Che cos'è la menorragia?

acido glutammico

acido glutammico

L'acido glutammico, i suoi sali (glutammati) e la glutammina, un aminoacido correlato all'acido glutammico, sono stati a lungo oggetto di numerosi resoconti dei media. L'acido glutammico è un componente di tutte le proteine ​​e i loro sali, che fungono da additivi in ​​molti alimenti, hanno il compito di migliorare il gusto. Cos'

solfito

solfito

Il biocatalizzatore solfito ossidasi provoca la conversione dei composti di zolfo tossici dalla scomposizione degli aminoacidi in solfati non tossici. È vitale e quindi si verifica in tutti gli organismi. Se la sua funzione è disturbata da un difetto genetico, porta alla carenza di solfite ossidasi.

Emmentaler

Emmentaler

L'Emmentaler originale proviene dalla Svizzera dall'Emmental. Il formaggio è fatto con enormi ruote. Oggi è offerto in tutti i supermercati, ma queste sono spesso solo "copie" del vero Emmentaler, perché il termine formaggio Emmentaler non è mai stato protetto. L'autentico emmentaler svizzero originale è solitamente disponibile solo in un negozio di formaggi. Que

Cancro al fegato (carcinoma epatico)

Cancro al fegato (carcinoma epatico)

Il cancro al fegato è anche noto come carcinoma epatico; Questa malattia è un tessuto epatico maligno. Sebbene questa malattia sia rara nei paesi industrializzati occidentali, la tendenza è in aumento. Nel sud-est asiatico e in Africa, tuttavia, il cancro al fegato è uno dei tumori più comuni. Cos'è il cancro al fegato? I se

Necrosi del tessuto adiposo nel seno

Necrosi del tessuto adiposo nel seno

La necrosi del tessuto adiposo è un cambiamento generalmente non doloroso nel tessuto adiposo nella mammella, spesso a causa di un trauma. Una necrosi del tessuto adiposo non presenta rischi per la salute e generalmente non necessita di cure. Che cos'è una necrosi dei tessuti adiposi? Non tutti i grumi nella mammella indicano il cancro al seno.