• Tuesday February 25,2020

La broncopneumopatia cronica ostruttiva

Tosse cronica e espettorato mattutino - al più tardi a questo segno, ogni fumatore dovrebbe essere avvisato. Dopotutto, dietro può nascondere il polmone di un fumatore. Ma che dire di questa malattia?

Qual è il polmone di un fumatore?

Le lesioni cancerose polmonari (alveoli) nella scollatura sono contrassegnate. Clicca per ingrandire

I medici li chiamano Malattia polmonare anormale cronica (BPCO), meglio nota come polmone del fumatore.

In Germania ci sono ora cinque milioni di malati e la tendenza è in aumento. Nel polmone di un fumatore, le piccole ciglia dei bronchi vengono distrutte. Il muco non può più essere rimosso correttamente.

Di conseguenza, i batteri si depositano, i bronchi si accendono permanentemente. Lo scambio di gas tra sangue e aria non funziona più. Il polmone di un fumatore è evidente da una tosse mattutina.

Molte persone lo chiamano fumare tosse. Questa tosse è accompagnata da un muco scolorito prevalentemente giallo-marrone. Inizialmente, solo le attività fisiche causano problemi. Più tardi, anche nella fase più piccola, si verificano problemi respiratori. Questi attacchi di distress respiratorio sono episodici. Se i tre sintomi sono tosse, espettorazione scolorita e mancanza di respiro, è molto probabile che ci sia il polmone di un fumatore. Gli esperti si riferiscono a questo come sintomi AHA.

cause

Una cosa è certa: il polmone di un fumatore non si sviluppa durante la notte. Per molto tempo, il fumo è stata l'unica causa del polmone fumante.

Dopotutto, nove su dieci pazienti affetti da polmone fumante sono anche fumatori attivi. The Dangerous: già la prima sigaretta può causare infiammazione dei bronchi sensibili. Se questa infiammazione diventa cronica, arriva al polmone del fumatore temuto. Nel frattempo, gli scienziati hanno capito che l'aumento dell'inquinamento può anche causare il polmone di un fumatore.

Questi includono l'aria respiratoria inquinata da particelle di polvere e anidride solforosa, nonché i vapori dei biocarburanti. Tutto ciò mette a dura prova le vie aeree e può scatenare la bronchite cronica ostruttiva. Non per niente le malattie respiratorie in tutto il mondo sono la quarta causa di morte.

Sintomi, reclami e segni

Il polmone di un fumatore è associato a diversi sintomi che influenzano tutti la funzione dei polmoni. Caratteristica è la cosiddetta tosse del fumatore, che si verifica soprattutto al mattino. Si tratta di espettorazione dai polmoni. L'espettorato può apparire in forme diverse, a seconda della causa del polmone del fumatore.

Principalmente l'espettorato è grigiastro o brunastro. Dopo l'espulsione mattutina, la persona colpita di solito non deve espellere per molte ore. Se l'espettorato è completamente mancante, il polmone del fumatore di solito ha già causato danni agli alveoli.

Viene nel polmone di un fumatore a tosse cronica e aumento della mancanza di respiro. La mancanza di respiro si verifica all'inizio soprattutto in caso di stress e può verificarsi successivamente senza causa. Inoltre, raffreddori o bronchite sono più comuni. I pazienti che soffrono del polmone di un fumatore più spesso soffrono di polmonite.

I sintomi di respiro sibilante, tosse ed espettorazione sono indicati come sintomo AHA. La BPCO più duratura può occasionalmente portare all'apnea notturna. Ciò favorisce l'emergenza di insufficienza cardiaca. La persistente mancanza di ossigeno può anche portare a cianosi: le labbra sono bluastre e si verificano cambiamenti della pelle e delle unghie. Sviluppa le dita della bacchetta. Infine, nella fase più grave del polmone del fumatore, l'alveolo polmonare decade, portando all'enfisema polmonare.

Diagnosi e storia

Illustrazione schematica di un polmone sano e del polmone di un fumatore. Clicca per ingrandire

La diagnosi del polmone del fumatore è fornita da un pneumologo. Ha anche la tecnologia necessaria per diagnosticare chiaramente il polmone del fumatore con l'aiuto di esami del respiro e del sangue.

Dopo la tosse iniziale apparentemente innocua, i bronchi si restringono nel polmone di un fumatore. Gli attacchi di distress respiratorio si verificano come convulsioni e episodi. Con ogni attacco, la condizione continua a peggiorare.

Se il polmone di un fumatore non viene curato, porta alla morte del paziente. La malattia non si limita ai polmoni. Successivamente, colpisce anche il cuore, i vasi sanguigni, i muscoli e le ossa. Se arriva alla morte, sembra soffocamento.

complicazioni

La complicazione più comune del polmone di un fumatore è un'infezione batterica e la polmonite, a seguito delle quali il paziente deve essere ventilato o morire per esaurimento dell'ossigeno. Con il deterioramento dell'apporto di ossigeno, sono associate complicanze come debolezza muscolare, reazioni allo stress e, di conseguenza, ipertensione, depositi di grasso e malumore. A lungo termine, anche una malattia polmonare cronica danneggia il cuore: le prestazioni di pompaggio del cuore diminuiscono e si verifica l'insufficienza cardiaca destra.

In un corso così difficile della persona colpita spesso immobile. La mancanza di esercizio fisico alla fine porta all'obesità, a problemi digestivi e all'intensificazione delle lamentele originali. Insieme ai polmoni del fumatore, bronchite, insufficienza respiratoria e, nel peggiore dei casi, apnea notturna e soffocamento del paziente. Con una terapia tempestiva, è improbabile che si verifichino eventi avversi.

Tuttavia, i preparati di cortisone somministrati possono causare vari effetti collaterali. Ad esempio, ci sono spesso ritenzione idrica, altri disturbi cardiovascolari o infezioni. Inoltre, aumenta il rischio di sviluppare l'osteoporosi. La terapia sostitutiva della nicotina può essere associata all'aumento di peso. Inoltre, i malati nella fase acuta di svezzamento subiscono enormi stress, malumore e altri sintomi di astinenza, che rappresentano quasi sempre un grave onere psicologico.

Quando dovresti andare dal dottore?

In caso di respirazione compromessa, dovrebbe essere effettuata una visita dal medico. In caso di mancanza di respiro, mancanza di ossigeno nell'organismo o aritmia cardiaca, consultare un medico. Le persone che fumano attivamente o regolarmente in ambienti in cui si verifica il fumo dovrebbero prestare particolare attenzione ai segni e alle irregolarità dell'attività respiratoria. In caso di problemi, consultare immediatamente un medico. In caso di tosse, espettorazione o labbra scolorite bluastre, è necessario effettuare un controllo con un medico. Disturbi del sonno, calo delle prestazioni fisiche e bassa resilienza sono segni di un'irregolarità della salute. Se i sintomi persistono per un lungo periodo di tempo o se aumentano in gravità e intensità, è necessario un medico.

Le dita della bacchetta sono un segno caratteristico della presenza del polmone di un fumatore. Per questo sintomo, consultare immediatamente un medico. Le deformazioni delle unghie o altre irregolarità degli arti sono già in una fase avanzata. Una veloce stanchezza, una maggiore necessità di periodi di riposo o una diminuzione delle prestazioni atletiche devono essere intesi come segnali di avvertimento dell'organismo. Se ci sono sempre più raffreddori, c'è una debolezza interna o una perdita della qualità della vita nel caso le osservazioni siano discusse con un medico.

Terapia e terapia

Se i pazienti con BPCO scoprono della loro malattia, dovrebbero smettere immediatamente di fumare. Pertanto, esiste la possibilità che la progressione del polmone del fumatore possa almeno essere ritardata.

In rari casi, il deterioramento può anche essere fermato. Tuttavia, il trattamento si estende fino alla fine della vita dei pazienti. Il motivo: il polmone di un fumatore non può essere curato. La terapia regolare diventa obbligatoria. Inizialmente, il pneumologo prescriverà inalatori efficaci a breve termine. Più tardi, verranno aggiunti steroidi. Il cortisone viene solitamente inalato e dovrebbe aiutare a ridurre l'infiammazione dei bronchi.

Quindi i soggiorni nella clinica polmonare sono necessari ancora e ancora. È importante integrare lo sport oltre al trattamento farmacologico e regolarmente nella sua routine quotidiana. Molti pazienti con il polmone del fumatore evitano gli sforzi sportivi perché hanno paura di un nuovo attacco di affanno. Tuttavia, questo elusione porta al contrario. Ad un certo punto, il corpo è troppo debole per ogni passo. Pertanto: iniziare l'allenamento lentamente e con attenzione, se necessario consultare il medico.

prevenzione

Prevenire il polmone di un fumatore non può essere più semplice: i fumatori dovrebbero smettere di fumare. Immediatamente e senza esitazione. Perché ogni fumo di tabacco inalato danneggia sempre più le mucose dei polmoni. Sarebbe ancora meglio, ovviamente, non iniziare a fumare. Poiché anche il fumo passivo è pericoloso, i fumatori dovrebbero deliberatamente tenere le distanze dalle altre persone. In generale, dovrebbe essere preferito uno stile di vita sano con molte bevande. Anche essenziale è lo sport regolare.

post-terapia

I pazienti con un polmone del fumatore diagnosticato devono sottoporsi a regolari visite di follow-up. Attraverso speciali funzioni polmonari ed esami radiografici, i polmoni vengono regolarmente valutati dal medico di medicina generale o da uno specialista in pneumologia. Le visite di follow-up seguono un programma prestabilito con visite dal medico.

Per mezzo di esami di follow-up, una progressione del polmone del fumatore dovrebbe essere rilevata in tempo utile in modo che ulteriori terapie possano essere avviate in anticipo. I medici curanti e gli specialisti si sforzano sempre di raggiungere questo obiettivo e di attuarlo nel miglior modo possibile attraverso misure appropriate. Il prerequisito e la base, tuttavia, è la rinuncia generale al fumo da parte del paziente.

Questa importante misura non è solo per la prevenzione primaria del polmone del fumatore, ma è anche di supporto e utile in altre malattie esistenti. Non è mai troppo tardi per smettere di fumare. Se il fumo viene fermato in modo rigoroso e sostenibile, il paziente riacquista chiaramente la sua funzione polmonare.

Un follow-up terapeutico essenziale sono le attività sportive, in particolare lo sport, che sono molto utili soprattutto per i pazienti con malattie polmonari. Qui, gli sport polmonari, gli esercizi di respirazione e le misure di riabilitazione possono migliorare significativamente la funzione dei polmoni del paziente. Una parte importante dell'assistenza post-terapia è anche il mantenimento di una dieta equilibrata e ricca di vitamine, che in connessione con le attività sportive migliorerà significativamente la funzione polmonare e la qualità della vita del paziente.

Puoi farlo da solo

Il polmone del fumatore è anche chiamato BPCO. Studi recenti hanno dimostrato che le persone colpite di solito valutano le loro condizioni in modo più ottimistico che appropriato e quindi mostrano un'iniziativa troppo scarsa nel trattamento.

Smettere di fumare è essenziale in questa condizione. Ma poiché può anche essere innescato da polvere fine e altri inquinanti atmosferici, queste fonti di pericolo devono essere evitate. Ciò può significare che il paziente deve cercare un altro lavoro o trasferirsi in aree rurali.

La non fumatori delle persone colpite può provocare obesità e stress. Ecco le misure dietetiche raccomandate e le tecniche di rilassamento di ogni tipo: una tecnica molto efficace e allo stesso tempo molto facile da imparare è il rilassamento muscolare progressivo secondo Jacobson. Altamente raccomandate sono anche le meditazioni yoga con esercizi di respirazione simultanei.

Una temuta complicazione del polmone di un fumatore è la polmonite. Di solito è causato da una precedente infezione batterica. Per evitarli, il paziente dovrebbe evitare le fonti di infezione rafforzando il suo sistema immunitario. Ciò significa che dovrebbe mirare e mantenere uno stile di vita sano. Comprende diversi componenti: un consumo di alcol minimo o nullo, il più possibile sport e aria fresca, nonché una dieta povera di grassi e povera di zuccheri. Il paziente deve anche fornire riposo e sonno adeguati.


Articoli Interessanti

Menorragia (periodo mestruale lungo e pesante)

Menorragia (periodo mestruale lungo e pesante)

Un periodo mestruale lungo e forte si chiama ginecologia nella menorragia. Si accumula durante il ciclo mensile molto mucosa e durante il periodo mestruale si verifica un sanguinamento lungo e pesante. L'opposto della menorragia è l'oligomenorrea (periodo mestruale breve e debole). Che cos'è la menorragia?

acido glutammico

acido glutammico

L'acido glutammico, i suoi sali (glutammati) e la glutammina, un aminoacido correlato all'acido glutammico, sono stati a lungo oggetto di numerosi resoconti dei media. L'acido glutammico è un componente di tutte le proteine ​​e i loro sali, che fungono da additivi in ​​molti alimenti, hanno il compito di migliorare il gusto. Cos'

solfito

solfito

Il biocatalizzatore solfito ossidasi provoca la conversione dei composti di zolfo tossici dalla scomposizione degli aminoacidi in solfati non tossici. È vitale e quindi si verifica in tutti gli organismi. Se la sua funzione è disturbata da un difetto genetico, porta alla carenza di solfite ossidasi.

Emmentaler

Emmentaler

L'Emmentaler originale proviene dalla Svizzera dall'Emmental. Il formaggio è fatto con enormi ruote. Oggi è offerto in tutti i supermercati, ma queste sono spesso solo "copie" del vero Emmentaler, perché il termine formaggio Emmentaler non è mai stato protetto. L'autentico emmentaler svizzero originale è solitamente disponibile solo in un negozio di formaggi. Que

Cancro al fegato (carcinoma epatico)

Cancro al fegato (carcinoma epatico)

Il cancro al fegato è anche noto come carcinoma epatico; Questa malattia è un tessuto epatico maligno. Sebbene questa malattia sia rara nei paesi industrializzati occidentali, la tendenza è in aumento. Nel sud-est asiatico e in Africa, tuttavia, il cancro al fegato è uno dei tumori più comuni. Cos'è il cancro al fegato? I se

Necrosi del tessuto adiposo nel seno

Necrosi del tessuto adiposo nel seno

La necrosi del tessuto adiposo è un cambiamento generalmente non doloroso nel tessuto adiposo nella mammella, spesso a causa di un trauma. Una necrosi del tessuto adiposo non presenta rischi per la salute e generalmente non necessita di cure. Che cos'è una necrosi dei tessuti adiposi? Non tutti i grumi nella mammella indicano il cancro al seno.