• Tuesday February 25,2020

insufficienza cardiaca destra

Il cuore ha molto da fare ed è in azione tutto il giorno. Sfortunatamente, le debolezze funzionali del cuore sono tra le malattie più comuni in Germania, con gli uomini che hanno un rischio leggermente più elevato rispetto alle donne. Con l'età, aumenta la probabilità di malattia. Un caso speciale di insufficienza cardiaca è l'insufficienza cardiaca destra.

Qual è l'insufficienza cardiaca giusta?

L'insufficienza cardiaca destra è un sottotipo di insufficienza cardiaca. L'insufficienza cardiaca si riferisce a un malfunzionamento o debolezza del cuore. Questo non è più in grado di svolgere correttamente i suoi compiti. Non può pompare abbastanza sangue nel corpo per far circolare adeguatamente tutti gli organi.

Anche la circolazione viene attaccata e indebolita. L'insufficienza cardiaca destra colpisce solo la metà destra del cuore o la potenza di pompaggio del ventricolo destro. La metà destra del cuore ha il compito di trasferire il sangue povero di ossigeno nei polmoni, in modo che possa essere arricchito lì con nuovo ossigeno. Ma se c'è un'insufficienza cardiaca destra, il riflusso del sangue si verifica nuovamente nelle vene del corpo. Di conseguenza, aumenta la pressione venosa, che aumenta l'accumulo di acqua nel tessuto.

causa

La causa più comune di insufficienza cardiaca destra è l'insufficienza ventricolare sinistra cronica. Perché questo porta ad un arretramento del sangue nei vasi polmonari. Il risultato è quindi una maggiore pressione nei polmoni.

Per compensare, la metà destra del cuore deve usare più forza per pompare il sangue nei polmoni. Il sovraccarico rende lo strato muscolare nella parete ventricolare destra sempre più spesso. Nel corso ulteriore, anche la metà destra del cuore fallisce perché il sovraccarico diventa troppo grande.

Altre cause per lo sviluppo dell'insufficienza cardiaca destra sono le malattie polmonari come l'ipertensione polmonare, ovvero un aumento patologico della pressione sanguigna nella circolazione polmonare. Un difetto della valvola cardiaca, che può manifestarsi, ad esempio, nella riduzione del flusso sanguigno dal ventricolo destro del cuore, è una possibile causa.

Sintomi, reclami e segni

Nell'insufficienza cardiaca destra, si verifica un riflusso di sangue davanti al cuore destro. Questa zona arretrata provoca edema nel corpo, che si verifica principalmente nella parte inferiore delle gambe e delle caviglie. Prima di tutto, questi edemi sono particolarmente evidenti di notte quando il cuore è alleviato. L' insufficienza cardiaca destra cronica può anche portare a minzione notturna (nicturia).

In alcuni casi c'è un accumulo di liquido nella cavità addominale (ascite), che può portare a problemi respiratori. Sintomatico di un'insufficienza ventricolare destra può anche essere una congestione della vena giugulare, riconoscibile da un trabocco di volume delle vene giugulari. Il riflusso del sangue può portare al disturbo delle singole funzioni dell'organo e del corpo.

Qui sono colpiti il ​​fegato, i reni, la milza o il tratto gastrointestinale, riconoscibili per costipazione, perdita di appetito, intolleranze alimentari. Nella maggior parte dei casi, l'insufficienza cardiaca destra è preceduta da malattie respiratorie croniche o embolia polmonare, cioè dall'occlusione di una o più arterie polmonari, che causa anche sintomi come difficoltà respiratoria, respiro corto, respiro corto e scolorimento blu della pelle.

Sintomatici dell'insufficienza cardiaca destra cronica sono: affaticamento e riduzione delle prestazioni. Shock cardiaco, mancanza di respiro (dispnea), aumento della frequenza cardiaca (tachicardia) e cianosi, una colorazione blu della pelle, sono associati a insufficienza cardiaca acuta destra.

Diagnosi e storia

Per diagnosticare un'ecocardiografia cardiaca destra e un torace a raggi X vengono solitamente eseguiti. In ecocardiografia, il cuore viene visualizzato mediante ultrasuoni. Analizzando le immagini a raggi X e gli ultrasuoni, un cardiologo può rilevare rapidamente l'insufficienza cardiaca destra allargando la metà destra del cuore.

Il decorso della malattia nell'insufficienza cardiaca destra è insidioso, perché crea un cuore relativamente lungo per compensare i malfunzionamenti e quindi rendere i sintomi relativamente recenti. I primi sintomi evidenti sono una riduzione delle prestazioni fisiche, ad esempio durante lo sport, nonché frequente stanchezza e svogliatezza.

Nel corso ulteriore può poi arrivare a una maggiore emergenza aerea. Lo sviluppo di edema può anche causare gonfiore di gambe e piedi. Nel peggiore dei casi, il cuore può rifiutare completamente il suo servizio e causare un attacco di cuore.

complicazioni

L'insufficienza cardiaca destra può avere diverse conseguenze gravi. Se si espande a un'insufficienza cardiaca scompensata acuta, anche le conseguenze potenzialmente letali minacciano. I sintomi tipici dell'insufficienza cardiaca destra includono l'edema (accumulo di acqua), che colpisce principalmente la parte inferiore delle gambe e la parte posteriore del piede. Di solito si accompagnano ad un aumento di peso.

Nelle ore notturne, si tratta della riduzione della ritenzione idrica dal corpo. Per questo motivo, il paziente deve interrompere il suo sonno più volte per andare in bagno, il che a sua volta provoca disturbi del sonno. Se si verifica anche un accumulo di sangue su organi come milza e fegato, aumentano di dimensioni. A volte sviluppa una pressione dolorosa sull'addome e forma a questo punto l'acqua dei tessuti, ciò che i medici chiamano ascite (ascite).

L'insufficienza cardiaca destra può anche innescare una varietà di sequele che lo rendono ancora peggio. Tra le altre cose, ciò colpisce il sistema respiratorio, in cui si forma un edema polmonare o si verifica una bronchite congestizia, che si nota nella tosse permanente.

Un altro possibile effetto dell'insufficienza cardiaca è la significativa riduzione del peso che si verifica in forma cronica. I malati spesso soffrono di sottopeso. La complicazione più grave dell'insufficienza cardiaca destra è la morte cardiaca improvvisa. Il rischio aumenta con la gravità dell'insufficienza cardiaca. Altre sequele includono aritmia cardiaca, patologie tiroidee, anemia, apnea notturna o polmonite.

Quando dovresti andare dal dottore?

L'insufficienza cardiaca destra deve sempre essere esaminata e trattata da un medico. Nel peggiore dei casi, può portare alla morte della persona colpita o ridurre notevolmente l'aspettativa di vita del paziente. L'ulteriore corso dipende da quando viene riconosciuta e trattata la giusta insufficienza cardiaca. Prima vengono avviati la diagnosi e il trattamento, maggiore è la probabilità di un decorso positivo della malattia. Il medico deve essere consultato se la persona che soffre di minzione notturna frequente.

Restrizioni e lamentele nella respirazione possono anche indicare insufficienza cardiaca corretta e devono sempre essere esaminate da un medico. I pazienti spesso soffrono di grave stanchezza o vari problemi digestivi. Se questi sintomi sono prolungati e non scompaiono di nuovo, è comunque necessaria una visita medica. L'insufficienza cardiaca destra può essere diagnosticata da un cardiologo. Tuttavia, in alcuni casi, la chirurgia può richiedere un intervento chirurgico. L'insufficienza cardiaca destra può anche limitare l'aspettativa di vita della persona interessata.

Terapia e terapia

Il trattamento dell'insufficienza cardiaca destra dipende principalmente dalla gravità della malattia. Ai primi segni di insufficienza cardiaca destra, può essere sufficiente adattare le circostanze della malattia.

Il fumo e il consumo di alcolici dovrebbero quindi essere limitati o completamente sospesi, il normale peso corporeo mirato e lo stress da evitare. Le fasi più avanzate di insufficienza cardiaca possono essere trattate con farmaci. Questi hanno lo scopo di prevenire possibili complicazioni e combattere i sintomi della malattia. I diuretici, ad esempio, hanno un effetto diuretico e alleviano il cuore e i vasi in cui è stata immagazzinata l'acqua.

Inoltre, ]] beta-bloccanti]], che prevengono l'aritmia cardiaca e gli ACE-inibitori che dilatano i vasi sanguigni e quindi alleviano il cuore, vengono spesso utilizzati. In casi più gravi, tuttavia, è necessario l'impianto di un pacemaker o di un defibrillatore impiantabile. Questi possono reagire o prevenire gravi aritmie cardiache.

Se, nonostante tutti questi metodi, l'insufficienza cardiaca continua a peggiorare, in alcuni casi solo un trapianto di cuore può aiutare. In questo caso, viene utilizzata la persona colpita da un cuore donatore o da un cuore artificiale. Tuttavia, poiché un tale trapianto comporta rischi enormemente elevati, come una reazione di rigetto da parte del corpo, viene considerato solo in assoluta emergenza.

prevenzione

Il modo migliore per prevenire l'insufficienza cardiaca destra è avere uno stile di vita sano e consapevole. L'assenza di nicotina e il consumo moderato di alcol favoriscono la salute del cuore e una dieta equilibrata e povera di sale. Inoltre, un sacco di esercizio all'aria aperta, lo sport e l'evitamento di troppi stress nella vita di tutti i giorni e al lavoro possono prevenire un Rechtsherzinsuffizienz.

Sebbene oggi l'insufficienza cardiaca sia molto curabile a causa delle migliori opzioni mediche e la qualità della vita dei malati sia aumentata nettamente, rimane uno dei tipi di morte più comuni e non deve essere sottovalutato. Man mano che si sviluppano in modo inquietante, soprattutto le persone anziane dovrebbero sottoporsi regolarmente a un controllo con un cardiologo.

post-terapia

Nell'insufficienza cardiaca destra, si verifica un follow-up sintomatico per ridurre il rischio il più possibile. Un trattamento farmacologico della causa è appropriato. Se è in ipertensione, vengono prescritti farmaci antiipertensivi. Inoltre, i medicinali vengono utilizzati per aumentare il potere di pompaggio del cuore e dei diuretici per ridurre il carico cardiaco.

L'insufficienza cardiaca destra avanzata richiede l'uso di un pacemaker con un defibrillatore integrato o un pacemaker biventricolare. Questi aiutano a bilanciare l'insufficienza cardiaca e ad evitare l'aritmia cardiaca. Se il cuore è gravemente danneggiato, può essere necessario un trapianto di cuore o un bypass.

Dopo la malattia dovrebbe essere condotto uno stile di vita sano. Qui sono importanti attività fisiche leggere e una dieta sana. Altri approcci dovrebbero includere rinunciare alla nicotina e all'alcool ed evitare l'obesità. Un'eccessiva assunzione di liquidi deve essere evitata e la quantità corretta deve essere discussa con il medico.

I controlli a intervalli regolari con lo specialista sono importanti. Questi si concentrano sul controllo dell'insufficienza cardiaca e sulla regolazione dei farmaci, se necessario. Inoltre, per precauzione, devono essere eseguite vaccinazioni contro influenza e pneumococchi. La prognosi nell'insufficienza cardiaca destra dipende dalla fase di insufficienza. È importante aderire alla terapia prescritta per evitare complicazioni o peggioramenti. L'insufficienza cardiaca porta alla morte in molti casi.

Puoi farlo da solo

Il trattamento dell'insufficienza cardiaca destra dipende dalla gravità della malattia. Soprattutto nei casi lievi, i pazienti più anziani possono fare molto per prevenire un decorso cronico con le temute complicazioni come aritmia, polmonite, apnea notturna o morte cardiaca.

Tutto ciò che inutilmente mette a dura prova il cuore è un tabù: questo include nicotina e alcool, ma anche sovrappeso. In caso di sovrappeso, si raccomanda pertanto di perdere peso. Qui ha senso cambiare lentamente la dieta, perché anche una dieta rigorosa mette a dura prova il cuore. Inoltre, gli studi hanno dimostrato che i cambiamenti nella dieta in contrasto con le diete a rischio mostrano un successo a lungo termine. Poiché i pazienti con insufficienza cardiaca destra tendono a immagazzinare acqua, la dieta dovrebbe essere il più povera di sale possibile.

Anche se le persone colpite sono fisicamente meno resistenti, possono comunque spostarsi regolarmente all'aperto. Camminare, camminare o anche fare escursioni e andare in bicicletta sono attività sportive sensate.

I pazienti affetti dovrebbero evitare lo stress, poiché danneggia anche il cuore. Esistono diversi modi per ridurre lo stress e passare a una visione del mondo più ottimista. Questo può essere fatto attraverso la psicoterapia, ma anche attraverso sport delicati come Reiki e Yoga, esercizi di meditazione e respirazione o rilassamento muscolare progressivo secondo Jacobson. Il riposo regolare e la nanna promuovono inoltre il rilassamento.


Articoli Interessanti

Menorragia (periodo mestruale lungo e pesante)

Menorragia (periodo mestruale lungo e pesante)

Un periodo mestruale lungo e forte si chiama ginecologia nella menorragia. Si accumula durante il ciclo mensile molto mucosa e durante il periodo mestruale si verifica un sanguinamento lungo e pesante. L'opposto della menorragia è l'oligomenorrea (periodo mestruale breve e debole). Che cos'è la menorragia?

acido glutammico

acido glutammico

L'acido glutammico, i suoi sali (glutammati) e la glutammina, un aminoacido correlato all'acido glutammico, sono stati a lungo oggetto di numerosi resoconti dei media. L'acido glutammico è un componente di tutte le proteine ​​e i loro sali, che fungono da additivi in ​​molti alimenti, hanno il compito di migliorare il gusto. Cos'

solfito

solfito

Il biocatalizzatore solfito ossidasi provoca la conversione dei composti di zolfo tossici dalla scomposizione degli aminoacidi in solfati non tossici. È vitale e quindi si verifica in tutti gli organismi. Se la sua funzione è disturbata da un difetto genetico, porta alla carenza di solfite ossidasi.

Emmentaler

Emmentaler

L'Emmentaler originale proviene dalla Svizzera dall'Emmental. Il formaggio è fatto con enormi ruote. Oggi è offerto in tutti i supermercati, ma queste sono spesso solo "copie" del vero Emmentaler, perché il termine formaggio Emmentaler non è mai stato protetto. L'autentico emmentaler svizzero originale è solitamente disponibile solo in un negozio di formaggi. Que

Cancro al fegato (carcinoma epatico)

Cancro al fegato (carcinoma epatico)

Il cancro al fegato è anche noto come carcinoma epatico; Questa malattia è un tessuto epatico maligno. Sebbene questa malattia sia rara nei paesi industrializzati occidentali, la tendenza è in aumento. Nel sud-est asiatico e in Africa, tuttavia, il cancro al fegato è uno dei tumori più comuni. Cos'è il cancro al fegato? I se

Necrosi del tessuto adiposo nel seno

Necrosi del tessuto adiposo nel seno

La necrosi del tessuto adiposo è un cambiamento generalmente non doloroso nel tessuto adiposo nella mammella, spesso a causa di un trauma. Una necrosi del tessuto adiposo non presenta rischi per la salute e generalmente non necessita di cure. Che cos'è una necrosi dei tessuti adiposi? Non tutti i grumi nella mammella indicano il cancro al seno.