• Saturday February 22,2020

rifrattura

Il medico parla quindi di una frattura, quando è stata diagnosticata una frattura ossea, che si trovava nella zona immediata di una precedente linea di frattura. Le fratture si verificano principalmente nella guarigione della frattura scarsa o incompleta.

Che cos'è una frattura?

Nel contesto di una frattura, una frattura ossea ripetuta nello stesso o vicino sito di frattura di una frattura precedente, devono essere considerati diversi fattori. Pertanto, i medici devono determinare se la frattura si è verificata a causa di una guarigione incompleta della frattura o talvolta un trauma inadeguato è stato il motivo di una frattura.

Se il paziente non ha completato l'ultima fase della guarigione (fase di modellazione o addirittura di rimodellamento), in modo che non si sia formato abbastanza callo o tessuto sostitutivo osseo nel sito della frattura, c'è un rischio automaticamente aumentato di una frattura. Pertanto, se il paziente mette la regione precedentemente ferita troppo presto, la linea della frattura potrebbe rompersi nuovamente o la frattura potrebbe sorgere sopra o sotto la linea della frattura.

Nella guarigione incompleta delle fratture, tuttavia, sono comuni fratture recenti della linea di fratture non completamente guarite. Il medico parla quindi di un trauma inadeguato se l'osso non ha resistito al precarico e agli effetti della violenza.

cause

Cause tipiche, che a volte causano una frattura, sono stress troppo precoce dopo una frattura. Soprattutto se gli ultimi processi di guarigione (sufficiente formazione di callo) non sono completamente attesi e la regione lesa viene caricata troppo presto, il punto di rottura può rompersi di nuovo. Ma la rimozione troppo precoce dei materiali di osteosintesi può causare l'osso - a causa della mancanza di supporto - non "regge".

Ciò causa spesso la rottura della linea di frattura nella stessa o nelle vicinanze. Occasionalmente, la guarigione della frattura fratturata (come l'osteoporosi o l'osteogenesi imperfetta) può portare alla frattura, poiché il processo di guarigione è stato lento o assente, richiedendo un intervento chirurgico (materiali di osteosintesi). Occasionalmente, tuttavia, il medico può giudicare erroneamente la guarigione della frattura, in modo che si verifichi una frattura.

Sintomi, reclami e segni

Il paziente si lamenta, come con tutte le altre fratture, dell'aumento del dolore, della mobilità ridotta; Gonfiore e lividi sono visibili o possono svilupparsi in seguito. A seconda della posizione, le fratture causano gli stessi sintomi e sintomi delle fratture corrispondenti.

Diagnosi e decorso della malattia

Il medico eseguirà prima un esame clinico e quindi eseguirà una radiografia. Attraverso il processo di imaging, è possibile che si possa riconoscere molto bene se la linea di frattura è effettivamente nuovamente rotta o talvolta si è verificata una frattura sopra o sotto la linea di frattura.

Soprattutto, se le immagini a raggi X della vecchia frattura vengono posizionate sulle nuove registrazioni, il medico riconosce immediatamente se è presente una frattura o meno. Il decorso della malattia e le prognosi variano e sono anche correlati alla causa della frattura. Se l'eccessiva o eccessiva sollecitazione era responsabile della rottura della linea di frattura, occorre prestare attenzione dopo la frattura per garantire che il processo di guarigione sia effettivamente tollerato pazientemente.

Tuttavia, se il medico diagnostica eventuali cause di disturbo della frattura (come l'osteoporosi, l'osteogenesi imperfetta, ecc.) O se la frattura è così grave che la "guarigione normale" non produce i risultati desiderati, è necessario utilizzare materiali di supporto osseo. Questi assicurano che l'osso sia supportato e stabilizzato.

Di norma, i materiali vengono rimossi nel tempo; Tuttavia, se sono stati utilizzati chirurgicamente per il supporto osseo nel corso di disturbi di guarigione della frattura, di solito rimangono nell'osso se non causano disagio e non vengono rimossi chirurgicamente.

complicazioni

I sintomi e le complicanze di una frattura sono generalmente molto simili ai sintomi di una frattura comune. I malati soffrono principalmente di dolori molto gravi. Il dolore si diffonde spesso nelle aree vicine del corpo e può portare all'insonnia e quindi all'irritabilità della persona interessata, soprattutto di notte.

Inoltre, a causa della frattura può verificarsi depressione o disagio mentale. Inoltre, molti soffrono di gonfiore o lividi. Di norma, una frattura ossea limita in modo significativo il movimento del paziente, causando varie restrizioni e lamentele nella vita di tutti i giorni. Se la frattura non viene trattata, nel peggiore dei casi le ossa possono anche crescere insieme o incendiarsi in modo errato.

Nel peggiore dei casi, il paziente può morire per avvelenamento del sangue. Il trattamento della frattura si verifica nella maggior parte dei casi senza complicazioni dalla posizione di riposo della regione interessata. Dopo alcune settimane la frattura ossea viene generalmente guarita. Tuttavia, in alcuni casi i pazienti possono aver bisogno di terapie diverse per ripristinare i movimenti articolari. L'aspettativa di vita del paziente di solito non è influenzata negativamente dalla rifrazione.

Quando dovresti andare dal dottore?

Una frattura deve essere sempre curata da un medico. Non può arrivare a un'auto-guarigione in questa malattia, quindi la persona dipende sempre dalle cure mediche. Solo con un trattamento medico, la frattura può essere completamente curata. Un medico dovrebbe essere consultato se la persona che soffre della guarigione della sua frattura soffre ancora di forte dolore o limitazione dei movimenti.

Può anche portare a versamenti o gonfiore eccessivo nel rispettivo sito, in modo che il paziente soffra anche di una qualità della vita significativamente ridotta. I movimenti sono chiaramente limitati e la persona interessata di solito dipende dall'aiuto di altre persone nella sua vita quotidiana. Se questi sintomi si manifestano e persistono per un periodo prolungato, consultare un medico in ogni caso. Di norma, la frattura viene curata da un chirurgo ortopedico o da un chirurgo infortunistico.

Terapia e trattamento

La terapia di una frattura si basa sulla frattura già esistente. Se, ad esempio, la causa è troppo presto, il sito della frattura viene nuovamente immobilizzato o viene applicato un calco in gesso. Tuttavia, il medico deve successivamente illuminare il paziente prima del processo di guarigione, in modo da prevenire eventuali fratture.

Tuttavia, se il medico si rende conto che si trattava di una cura, a volte derivante dal paziente che soffriva di un disturbo osseo, è necessario scegliere metodi diversi dalla prima frattura affinché la cura produca il risultato desiderato. Pertanto, i materiali stabilizzatori ossei possono essere incorporati chirurgicamente nell'osso.

Per mezzo di unghie o placche intramidollari, l'osso può essere assistito nella sua guarigione e d'altra parte stabilizzato in modo tale da poter quasi escludere le fratture. Poiché i trattamenti delle fratture sono generalmente gestiti sulla base della prima linea di fratture già esistente, qui ci sono terapie individuali e opzioni di trattamento.

È importante che - in modo che la muscolatura sia nuovamente rafforzata dopo la fase di riposo - il paziente adotti misure fisioterapiche. La fisioterapia può anche aiutare a prevenire la frattura, poiché rafforza i muscoli.

prevenzione

Se non ci sono disturbi per la guarigione delle fratture che si basano su malattie sottostanti, le fratture dovrebbero generalmente essere prevenute. Poiché molte fratture si verificano a causa di uno stress troppo precoce, la frattura secondaria può essere prevenuta se il paziente ha abbastanza pazienza e attende il processo di guarigione completo. A volte anche le misure fisioterapiche possono aiutare; I muscoli sono rafforzati dagli esercizi, in modo che ulteriori fratture vicino alla linea di frattura possano essere quasi completamente escluse.

post-terapia

La post-terapia della frattura può essere progettata a lungo termine rispetto al follow-up di una frattura normale. Qui, soprattutto, la causa della frattura è cruciale. Deve essere differenziato, sia che si tratti di una rifrazione dovuta a un carico troppo precoce dell'osso o di una stabilizzazione insufficiente o della rifrazione alla base di altre malattie, che deve essere trattata qui al fine di ottenere una completa guarigione della frattura.

In molti casi, questo può essere, ad esempio, l'osteoporosi, che dovrebbe essere trattata da un medico specialista in conformità con il trattamento medico. A seconda della causa, la pratica post-terapia è progettata principalmente per controllare e garantire il processo di guarigione della frattura. Un ortopedico utilizza i raggi X per verificare le condizioni della frattura a intervalli appropriati.

Nel complesso, si deve assumere una fase di guarigione e post-cura più lunga rispetto a una singola frattura ossea, anche se le forme di terapia non differiscono di per sé. Tuttavia, in alcuni casi potrebbe essere stato necessario un trattamento chirurgico nel trattamento acuto della frattura e la cura della ferita chirurgica dovrebbe essere presa in considerazione dopo la cura. È anche importante educare e guidare i comportamenti del paziente per evitare ulteriori complicazioni nella guarigione della frattura, come il carico prematuro.

Puoi farlo da solo

Se ce n'è stato uno nuovo nell'area di una frattura più vecchia, ci possono essere diversi motivi. Per i pazienti, è importante conoscere questi motivi per evitare complicazioni o persino una nuova frattura.

Ad esempio, se la tensione della vecchia frattura è stata una sollecitazione troppo precoce della ragione della nuova frattura, è importante che il paziente guarisca più attentamente questa nuova frattura. È anche possibile che il medico abbia giudicato erroneamente la guarigione della frattura o che il materiale di osteosintesi sia stato rimosso troppo presto. In questi casi, forse sarebbe consigliabile un cambio di medico o un secondo parere da ottenere.

Se la frattura è dovuta a una guarigione della ferita disturbata, potrebbero esserci malattie non riconosciute. Qui consigliamo una conversazione con il medico di famiglia. Anche l'osteoporosi o altre malattie ossee possono aver causato la frattura. Queste malattie devono essere riconosciute e curate. Per la rifrazione di solito significano che vengono introdotti materiali, che dovrebbero sostenere l'osso in modo permanente in futuro.

Il raffreddamento è utile contro il dolore e il gonfiore comunemente associati alle fratture ossee. I pazienti forniscono i posti corrispondenti o con cuscinetti di raffreddamento (impacchi freddi / caldi) o fanno rotoli freddi, ad esempio con Quark. Se i cuscini di raffreddamento sono conservati nel congelatore, non devono essere posizionati direttamente sulla pelle, altrimenti potrebbero provocare ustioni da freddo.


Articoli Interessanti

elettroencefalografia

elettroencefalografia

L'elettroencefalografia (EEG) è un metodo non invasivo per misurare l'attività elettrica del cervello. In tedesco, si parla anche di misurazione delle onde cerebrali. L'elettroencefalografia è completamente innocua e viene abitualmente utilizzata nella diagnostica medica e per scopi di ricerca. C

arrossire

arrossire

Arrossire è una reazione fisica a situazioni ambientali o stressanti. Non può essere deliberatamente controllato e il termine medico è a filo. A differenza di molti altri processi corporei, le aree arrossate della pelle del viso sono percepibili da tutti e svolgono un ruolo nella comunicazione sociale. C

micosi

micosi

Una micosi si riferisce a un'infezione del tessuto vivente con un fungo. L'infezione fungina può riguardare lievito o funghi muffa. Questi possono colpire la pelle, le unghie e le unghie dei piedi o anche attraverso il flusso sanguigno di vari organi. I micosi possono essere innocui e curabili o, nel peggiore dei casi, potenzialmente letali, a seconda di quale fungo attacca quale parte del corpo.

sindrome KGB

sindrome KGB

La sindrome del KGB, nota anche come sindrome di Hermann Pallister, è una rara malattia ereditaria che colpisce tutti i sistemi del corpo. Caratteristica della malattia genetica sono insolite caratteristiche facciali, anomalie scheletriche e sviluppo ritardato. Qual è la sindrome del KGB? Fondamentalmente, la sindrome del KGB si basa su una mutazione del gene ANKRD11, che si trova sul cromosoma 16.

Verschlussplethysmografie

Verschlussplethysmografie

La pletismografia di chiusura esamina il flusso sanguigno nelle vene. Ha lo scopo di rilevare disturbi circolatori venosi. Il metodo di misurazione è di solito privo di rischi ad eccezione di una forma speciale di trombosi, la flemmia coerulea dolens. Qual è la pletismografia di chiusura? La pletismografia di chiusura esamina il flusso sanguigno nelle vene.

rene

rene

Nell'organismo umano, il rene assume importanti funzioni. I disturbi renali influenzano i processi regolatori corporei che sono vitali. Qual è il rene? Illustrazione schematica dell'anatomia del rene. Clicca per ingrandire Il rene è un organo interno che esiste due volte in tutti i vertebrati.