I cavoletti di Bruxelles sono una delle verdure invernali più pregiate e popolari che sono anche famose per l'arrosto. Ha un gusto caratteristico e molti benefici per la salute.

Dovresti conoscere i cavoletti di Bruxelles

I cavoletti di Bruxelles hanno un gusto caratteristico e molti benefici per la salute.

I cavoletti di Bruxelles, una verdura a foglia, appartengono alla famiglia delle crocifere. Le rose sono da verde chiaro a verde scuro e hanno dimensioni di noce. Le verdure piuttosto giovani sono state allevate solo dagli agricoltori in Belgio nel 19 ° secolo. Pertanto, i cavoletti di Bruxelles sono spesso indicati come cavoli di Bruxelles. Da qui le verdure si sono diffuse in Europa e negli Stati Uniti.

L'intera pianta può raggiungere un'altezza di statura di un metro. Il cavolo ha bisogno di un buon terreno e molto sforzo, perché le verdure vengono raccolte a mano. La raccolta principale avviene nel tardo autunno e in inverno, tuttavia il cavolo viene congelato tutto l'anno. Le cimette non devono essere conservate troppo a lungo. Pertanto, una vendita fresca. I cavoletti di Bruxelles si sviluppano, come nel caso del cavolo nero, solo dopo la prima breve esposizione al gelo i suoi particolari pregi, perché poi è tenero, più aromatico e anche più facile da digerire. I cavoletti di Bruxelles hanno un gusto forte, ma sottile e discreto e una consistenza cremosa e burrosa.

Importanza per la salute

Non esiste nessun altro tipo di cavolo che contenga più vitamina C dei cavoletti di Bruxelles. Con almeno 110 mg per 100 g di verdure invernali, la dose giornaliera raccomandata è ben coperta.

La vitamina C rafforza il sistema immunitario. Particolarmente raccomandato è un consumo regolare quindi nella stagione fredda. Inoltre, le rose contengono notevoli quantità di vitamine B e K, potassio, magnesio e zinco.

A causa del contenuto di vitamina B, le verdure invernali hanno un effetto equilibrante sul sistema nervoso. I cavoletti di Bruxelles contengono la più grande quantità di glucosinolati importanti rispetto ad altri tipi di cavolo. Questi sono fitochimici che vengono convertiti in oli di senape nel corpo. Questi inibiscono la moltiplicazione di batteri, virus e funghi. Promuovono anche la circolazione sanguigna e hanno un effetto antiossidante. Quest'ultimo assicura che le cellule siano protette dai radicali liberi e quindi non danneggiate. I cavoletti di Bruxelles dovrebbero quindi avere una prevenzione del cancro. Inoltre, i cavoletti di Bruxelles contengono molte fibre, il che provoca la digestione.

Ingredienti e valori nutrizionali

informazioni nutrizionaliQuantità per 100 grammi
Calorie 43Contenuto di grassi 0, 3 g
Colesterolo 0 mgSodio 25 mg
Potassio 389 mgCarboidrati 9 g
Proteine ​​3, 4 gFibra 3, 8 g

Il contenuto di acqua delle cimette è inferiore rispetto ad altri tipi di cavolo, il che si riflette nel contenuto energetico: i cavoletti di Bruxelles sono circa calorie più alte rispetto ai parenti con circa 43 calorie per 100 grammi, ma è anche un fornitore molto prezioso di vitamine e minerali.

Le verdure invernali, ad esempio, contengono molta vitamina A, B1 e B2, così come molta vitamina C. Pertanto, i cavoletti di Bruxelles sono giustamente considerati una bomba vitaminica. Inoltre, i cavoletti di Bruxelles contengono il doppio di ferro e potassio rispetto, ad esempio, al cavolo. Come tutti i cavoli, i cavoletti di Bruxelles contengono minerali e vitamine in proporzione equilibrata. La fibra si satura, in modo che le verdure siano adatte anche a una dieta, soprattutto perché il contenuto di grassi è molto basso.

Incompatibilità e allergie

I cavoletti di Bruxelles sono difficili da digerire per alcune persone. Si ottiene flatulenza e dolore addominale dopo aver mangiato. Tuttavia, questi problemi digestivi possono essere significativamente ridotti con alcuni suggerimenti durante la preparazione. È importante che i cavoletti di Bruxelles siano completamente cotti, poiché le verdure crude o semi-cotte sono ancora più difficili da digerire per l'intestino e causano disagio. Inoltre, varie spezie ed erbe aiutano a rendere le verdure più facili da digerire, come cumino e coriandolo. Se questo viene aggiunto durante la preparazione ai cavoletti di Bruxelles, si può evitare uno sviluppo di gas più forte.

Consigli per lo shopping e la cucina

Poiché i cavoletti di Bruxelles sono verdure autunnali e invernali, gli ornamenti hanno un sapore migliore quando hanno già ottenuto un po 'di brina. L'amido contenuto nel cavolo è stato quindi convertito in zucchero. Inoltre, le verdure sono più facili da digerire.

Quando si acquista il cavolo, è necessario assicurarsi che le rose abbiano un colore da verde chiaro a scuro e nessuna foglia giallastra, poiché quest'ultima indica una mancanza di freschezza. Inoltre, le foglie dovrebbero poggiare saldamente sulla testa. Quando viene toccato, un fresco cavoletto di Bruxelles si sente stretto senza cedere alla pressione, e quando viene tagliato, il risultato è una superficie di taglio liscia e quasi bianca. I cavoletti di Bruxelles freschi non vengono lavati nello scomparto delle verdure del frigorifero e possono essere conservati per 4-5 giorni senza essere puliti. Tuttavia, i cavoletti di Bruxelles non devono essere conservati con pomodori o mele, poiché entrambi contengono il gas di maturazione etilene, che fa appassire il cavolo più rapidamente.

I cavoletti di Bruxelles freschi possono anche essere congelati. Per questo viene cotto dopo aver versato cinque minuti in acqua bollente salata e versato. Dopo il raffreddamento, viene confezionato in un sacchetto per congelatore. Qui dura dai sei ai nove mesi, ma i germogli perdono forza. Preparare i cavoletti di Bruxelles richiede un po 'di tempo, ma è semplice: in primo luogo, le foglie esterne vengono rimosse fino a quando rimane solo la testa verde e liscia. Gli steli sono tagliati e trasversalmente per cavoli più grandi, perché le rose cucinano in modo più uniforme. Infine, i cavoletti di Bruxelles vengono lavati e drenati.

suggerimenti di preparazione

I cavoletti di Bruxelles di solito non vengono consumati crudi, perché non hanno un sapore e questo può anche causare gonfiore, poiché il cavolo è pesante nello stomaco. Pertanto, dovrebbe sempre essere preparato per un'insalata almeno brevemente. Il cavolo viene cotto in acqua salata. Se vuoi ridurre l'odore tipico, puoi aggiungere qualche sorso di latte.

I cavoletti di Bruxelles sono una deliziosa verdura con burro e sale, che serve da salutare accompagnamento a una varietà di piatti, se necessario in combinazione con una salsa di formaggio. Le verdure si sposano bene con carne, pollame e selvaggina. Si possono anche aggiungere cipolle abbronzate, cubetti di mela, un po 'di pancetta o prosciutto. Ai cavoletti di Bruxelles anche le castagne (castagne) e le carote si adattano molto bene. Se ti piace il piccante piccante, puoi provare una verdura di cavoletti di Bruxelles con uova, formaggio grattugiato e panna acida.

I classici sono uno stufato abbondante con cavoletti di Bruxelles o in forma di purea come una raffinata crema di verdure con panna. Per le casseruole, anche i cavoletti di Bruxelles sono molto adatti. Qualunque sia il piatto preparato, i cavoletti di Bruxelles cotti troppo a lungo perdono gusto e nutrienti. Ad esempio, se vuoi lavorare le verdure per una casseruola o un gratin, dovresti sbollentare i cavoletti di Bruxelles per circa cinque minuti, poiché stanno ancora cuocendo nel forno. Tag: 

  • neonati e bambini 
  • Cibo 
  • parassita 
  • hausmittel 
  • cuore e circolazione 
  • Top