• Thursday February 20,2020

tiopentale

Il principio attivo thiopental è un ipnotico, cioè un aiuto per il sonno che è solo brevemente efficace. Si chiama anche Trapanal o Pentothal. La sostanza thiopental è un sale sodico e appartiene al gruppo dei barbiturici, che non hanno alcun effetto analgesico. Il farmaco è stato sviluppato nei primi anni '30 da Volwiler e Tabern. Il cliente era Abbott Laboratories.

Che cos'è thiopental?

Il principio attivo thiopental è un ipnotico, cioè un aiuto per il sonno che è solo brevemente efficace.

Il principio attivo tiofentale viene utilizzato principalmente nel contesto dell'anestesia per indurre l'anestesia. Qui, l'applicazione in pazienti semplici in primo piano, quindi le persone senza disagio al cuore e ai polmoni.

Inoltre, il principio attivo thiopental viene utilizzato anche in terapia intensiva, dove viene utilizzato in casi isolati come infusione permanente. Tuttavia, è considerata l'ultima risorsa per abbassare la pressione intracranica e porre fine allo stato epilettico.

Fondamentalmente, thiopental è un ingrediente attivo nella categoria tiobarbiturica. La sostanza è caratterizzata principalmente dai suoi effetti che inducono il sonno, inumidiscono e narcotici. L'effetto si verifica molto rapidamente e dura solo per un breve periodo.

Per questo motivo, il principio attivo viene utilizzato anche in anestesia. La preparazione viene solitamente iniettata per via endovenosa. In questo caso, in ogni caso dovrebbe essere evitato un sovradosaggio, poiché a volte può essere fatale.

In alcuni stati, la sostanza thiopental viene utilizzata nelle esecuzioni. È anche usato in alcuni luoghi come un cosiddetto siero della verità e per l'eutanasia. A tal fine, tuttavia, il farmaco non viene fornito e non approvato in Germania.

In particolare, negli Stati Uniti, i mezzi sono usati per preparare le persone all'esecuzione per iniezione letale. In Ohio, il farmaco Thiopental è stato usato nel 2009 per la prima volta anche per un'esecuzione. Per questo motivo, le società farmaceutiche tedesche non inviano più forniture di Thiopental negli Stati Uniti per impedire l'uso abusivo nelle esecuzioni. Dal 2011, Thiopental non può più essere esportato dall'UE senza un permesso speciale.

Azione farmacologica

Il farmaco thiopental ha effetti benefici sul sonno e ha proprietà narcotiche. L'effetto è veloce e di solito entro circa 30 secondi. Dopo una singola dose, l'effetto di thiopental di solito dura circa mezz'ora, fino a quando non si attenua gradualmente.

Fondamentalmente, il principio attivo thiopental ha un effetto smorzante sulla funzione circolatoria, cardiaca e respiratoria. L'iniezione non deve mai essere eseguita troppo velocemente.

Gli effetti del farmaco derivano dal fatto che l'effetto del neurotrasmettitore GABA è migliorato. A causa della sua azione agonistica su una parte specifica del recettore GABA, il principio attivo thiopental provoca l'ingresso di più ioni cloruro. Di conseguenza, le cellule nervose diventano iperpolarizzate. Se il thiopental viene assunto a dosi più elevate, il farmaco blocca alcuni processi nel sistema nervoso centrale.

Quando somministrato per via endovenosa, il farmaco si lega alle proteine ​​plasmatiche da thiopental. Successivamente, viene distribuito nell'organismo prima di tutto su quegli organi che sono fortemente riforniti di sangue. Successivamente entra nel sistema nervoso centrale e infine nel muscolo e nel tessuto adiposo. Infine, è distribuito uniformemente tra i muscoli e il plasma sanguigno.

Nei pazienti con obesità, la dose di thiopental non deve mai essere aumentata. Perché il principio attivo si accumula nel tessuto adiposo e può causare un accumulo.

L'emivita di thiopental è tra le cinque e le sei ore. Nell'organismo, la sostanza viene metabolizzata in pentobarbital. Il principio attivo è principalmente degradato nel fegato.

Applicazione e uso medici

Il farmaco thiopental viene utilizzato principalmente nel contesto dell'anestesia. A causa della rapida insorgenza dell'effetto ipnotico, il farmaco viene principalmente utilizzato per indurre l'anestesia. Soprattutto nei pazienti non complicati, il principio attivo thiopental funge da popolare sostituto della sostanza Propofol.

Oltre all'uso medico del farmaco, altre applicazioni includono, ad esempio, l'uso in iniezioni di veleno e sieri della verità. Nella terapia intensiva, il tiopentale viene utilizzato per abbassare la pressione intracranica.

Rischi ed effetti collaterali

Durante il trattamento con il farmaco thiopental, sono possibili vari effetti collaterali indesiderati. Ad esempio, può verificarsi depressione respiratoria, che porta all'arresto respiratorio nel peggiore dei casi. I muscoli del tratto respiratorio tendono anche a crampi durante l'assunzione.

A volte l'istamina viene rilasciata e la pressione sanguigna scende bruscamente. Inoltre, è possibile un'accelerazione riflessa della frequenza cardiaca, che irrita le vene e aumenta il consumo miocardico di ossigeno.

L'iniezione provoca danni al tessuto in alcuni casi, inclusa la necrosi. I pazienti affetti soffrono di un dolore enorme e c'è il rischio che le estremità vengano perse.

Altri potenziali effetti collaterali del farmaco thiopental includono euforia, confusione, sonnolenza, nausea e vomito.

Un sovradosaggio di thiopental è pericoloso per la vita in quanto può provocare la morte a causa di arresto respiratorio o collasso cardiovascolare.

Articoli Interessanti

Rimedi domestici alla depressione

Rimedi domestici alla depressione

La depressione è una delle malattie mentali più comuni. Tuttavia, i farmaci forti non sono sempre necessari e molte persone temono anche gli effetti collaterali. Per le forme più leggere di depressione o per gli stati d'animo depressivi, ci sono una varietà di rimedi domestici diversi e ben efficaci. Ha

Arteria maxillaris

Arteria maxillaris

L'arteria mascellare accoppiata rappresenta la naturale continuazione dell'arteria carotide esterna dall'insorgenza dell'arteria temporale superficiale. L'Arteria maxillaris può essere divisa in tre sezioni e forme nelle sue connessioni di area terminale ad altri vasi arteriosi, che derivano dall'arteria facciale.

Malattia da accumulo di ferro (siderosi)

Malattia da accumulo di ferro (siderosi)

La malattia da accumulo di ferro o siderosi è una condizione che provoca un contenuto di ferro totale notevolmente aumentato nel corpo umano. Dopo essere stato incubato per decenni, questo ferro arricchito nel corpo può, se non trattato, portare a gravi danni agli organi, in particolare al fegato e al pancreas.

fecondazione

fecondazione

La fecondazione descrive la connessione dell'uovo e dello sperma maschio. Entrambi i nuclei cellulari si fondono e combinano parte del DNA materno con quello del padre. Dopo la fecondazione, l'ovulo inizia a dividersi e ad evolversi per diventare un bambino di nascita entro 9 mesi. Qual è la fecondazione?

fava

fava

Il fagiolo di campo, noto anche con numerosi altri sinonimi, viene utilizzato principalmente come trasportatore di proteine ​​nei mangimi. In Germania, il fagiolo di campo per l'alimentazione umana, i cui precursori nel Vicino Oriente sono noti da almeno 8.000 anni, svolge un ruolo molto diverso a livello regionale. Vi

La malattia di migliore

La malattia di migliore

La malattia di Best è una malattia dell'occhio geneticamente ereditaria e cronica che provoca la distruzione delle cellule nella retina di entrambi gli occhi. È tipico che la malattia di Best si manifesti già nell'adolescenza. Qual è la malattia di Best? La migliore malattia è congenita, quindi il decorso della malattia può essere interrotto solo in modo sintomatico. © Gi