Se si avverte una contrazione del braccio, gli impulsi nervosi irritano arbitrariamente le cellule muscolari. Questi scarichi incontrollabili dei nervi possono avere cause diverse, ma disturbano le persone colpite. Se le contrazioni non scompaiono da sole dopo un breve periodo, ad esempio, i nervi pizzicati, i sintomi di carenza, i disturbi circolatori o persino i farmaci possono essere considerati fattori scatenanti.

Quali sono le contrazioni nel braccio?

Se si avverte una contrazione del braccio, gli impulsi nervosi irritano arbitrariamente le cellule muscolari. Questi scarichi incontrollabili dei nervi possono avere cause diverse.

Le contrazioni nel braccio significano contrazioni improvvise che si verificano involontariamente e non possono essere controllate. L'irritazione delle cellule nervose può causare l'invio di segnali di movimento errati alle braccia.

Ci sono contrazioni molto deboli che sono solo leggermente evidenti. Ma anche contrazioni molto forti che portano il braccio stesso dalla posizione di riposo e causano movimento. Il braccio è solo in un movimento controllato, può scivolare distratto dalle contrazioni aggiuntive. Le contrazioni del braccio influiscono sulla qualità della vita e, a seconda della sua forza ed estensione, possono causare grandi sofferenze.

Più comunemente, le contrazioni muscolari nel braccio sono visibili solo come un breve movimento sulla pelle. Queste contrazioni possono verificarsi anche in persone completamente sane, ad esempio dopo un allenamento sportivo molto intenso delle braccia.

cause

Spesso c'è una causa relativamente innocua dietro la contrazione del braccio. Ad esempio, stress o tensione mentale, stress o carenza di magnesio possono causare lievi contrazioni muscolari. Anche sostanze come alcol o caffeina possono scatenare convulsioni dopo un certo apporto.

La contrazione risultante è di solito temporanea e spesso scompare da sola, tuttavia, se la contrazione del braccio dura a lungo o si ripete più volte, dietro di essa può essere nascosta una malattia più grave. Può quindi essere una malattia muscolare (miopatie) o una polineuropatia. Inoltre, le contrazioni del braccio possono anche essere causate da una malattia nervosa.

Se le contrazioni sono accompagnate da dolore o disturbi emotivi, potrebbe essere dovuto a una malattia neurologica, che richiede un trattamento urgente. Inoltre, lesioni cerebrali, disturbi circolatori, malattie virali, diabete mellito o disturbi ortopedici con irritazione nervosa possono causare contrazioni al braccio.

In particolare, alcuni farmaci psicotropi si innescano come un effetto collaterale che si contrae tra le braccia. Anche l'epilessia, la sclerosi multipla, il morbo di Parkinson, la malattia di Creutzfeldt-Jakob e il tremore essenziale sono tra le malattie che scatenano convulsioni.

Malattie con questo sintomo

  • carenza di magnesio
  • malattie virali
  • Diabete mellito
  • miopatia
  • disturbi circolatori
  • Sclerosi multipla
  • polineuropatia
  • epilessia
  • Parkinson

Diagnosi e storia

La contrazione del braccio non è sempre un sintomo semplice. Spesso, il medico deve anche diagnosticare ampiamente per trovare la causa appropriata. Innanzitutto, alla persona interessata viene chiesto con quale frequenza e con quale intensità si verificano le contrazioni nel braccio.

È anche importante ricordare eventi scatenanti, come lesioni, esami dei nervi o grave stress mentale. Esistono malattie preesistenti conosciute. Questo è seguito da un esame fisico e possibilmente neurologico approfondito. Mediante misurazioni elettriche dei riflessi nervosi e muscolari, il medico può rilevare o escludere determinate malattie. La velocità di conduzione nervosa, l'attività elettrica nel muscolo e nel cervello possono essere misurate con vari metodi (elettroneurografia, elettromiografia, elettroencefalografia).

A seconda dei risultati dell'esame, potrebbero essere necessarie ulteriori possibilità di indagine. Ad esempio, una tomografia computerizzata o una risonanza magnetica. Inoltre, se necessario radiografie, ha senso la rimozione del tessuto muscolare o esami del sangue e delle urine. Inoltre, i vasi sanguigni possono essere attentamente esaminati, possono arrivare a un esame ortopedico, a test allergologici o persino a esami psichiatrici.

complicazioni

Le contrazioni del braccio possono insorgere per molte ragioni diverse, motivo per cui le complicazioni non possono essere previste universalmente. Nella maggior parte dei casi, sono causati da stress e sovraccarico muscolare. Se i muscoli non sono rilassati e tesi, può causare infiammazione o infezione, che deve essere trattata da un medico.

Spesso le contrazioni del braccio limitano la routine quotidiana del paziente relativamente fortemente. Le cose ordinarie non possono essere fatte facilmente, quindi la partecipazione a eventi sociali non è più possibile. Questo può portare all'esclusione.

Le contrazioni del braccio possono anche indicare circolazione sanguigna o diabete. In questo caso, è possibile un trattamento che porta a un decorso positivo della malattia. Spesso anche semplici esercizi di rilassamento fanno scemare il sintomo. Se si verificano contrazioni del braccio in epilessia o convulsioni, è necessario chiamare immediatamente un medico di emergenza.

Questa è generalmente una situazione pericolosa per il corpo che deve essere trattato. Se i cretini al braccio si verificano prima di addormentarsi, di solito sono innocui e non causano ulteriori disagi o complicazioni.

Quando dovresti andare dal dottore?

Le contrazioni del braccio possono insorgere per molte ragioni diverse, che spesso dovrebbero anche essere curate da un medico. Nella maggior parte dei casi, le contrazioni del braccio causate da un insolito sforzo fisico. Le suddette convulsioni sorgono quindi immediatamente dopo l'attività non familiare. Tuttavia, le contrazioni dovrebbero scomparire anche dopo poche ore da solo.

Tuttavia, se gli spasmi persistono, consultare un medico il prima possibile. Solo un esame precoce può rilevare qualsiasi grave malattia di base e trattarla di conseguenza. In molti casi, c'è una certa mancanza di nutrienti, che provoca convulsioni nel braccio. Un medico appropriato può prescrivere compresse in tal caso, che compensano la carenza di nutrienti esistente. Tuttavia, se ti astieni completamente dalle cure mediche in questo caso, ti stai esponendo a grandi rischi.

È probabile che ci siano più malattie se la carenza nutrizionale non viene risolta. Questi includono mal di testa, nausea, aumento della temperatura o vomito. Se vuoi evitare le complicazioni appena menzionate, dovresti cercare un trattamento medico precoce. Pertanto, le contrazioni a breve termine nel braccio sono completamente normali e non richiedono una visita medica o un trattamento. Tuttavia, se le contrazioni del braccio si verificano in modo permanente, dovrebbe assolutamente essere esaminato da un medico.

Medici e terapisti nella tua zona

↳ Per trovare medici e terapisti specializzati nella tua zona, fai clic su: "Cerca specialisti nella tua zona" o inserisci un indirizzo a tua scelta (ad es. "Berlino" o "Augustenburger Platz 1 Berlino"). f.name) .join (', ') "> ↳ Sei un medico o un terapista e non trovi qui? Contattaci!

Terapia e terapia

Il trattamento delle contrazioni del braccio dipende dalla causa sottostante. Se i nervi sono intrappolati, l'agopuntura e la fisioterapia possono aiutare. Tuttavia, se un tumore preme sul tessuto e quindi pizzica i nervi, non è possibile passare un intervento chirurgico.

La carenza di magnesio è la causa, questo può essere facilmente risolto da un sensibile cambiamento nella dieta e dall'assunzione di integratori contenenti magnesio. I disturbi circolatori sono generalmente trattati in modo medico. Il medico prescrive medicinali che stimolano le proprietà di flusso del sangue. Se le cause mentali sono riconosciute, i cambiamenti individuali nelle circostanze della vita aiutano. Continua esercizi di rilassamento, yoga, allenamento autogeno, molto esercizio all'aria aperta attraverso lunghe passeggiate o corsa.

In caso di problemi di salute mentale più gravi, anche la terapia psico-comportamentale aiuta a ritrovare l'equilibrio mentale. Se si tratta di un effetto collaterale dei medicinali psicofarmaceutici, devono essere sospesi o sostituiti con farmaci alternativi. In molte condizioni più gravi, come l'epilessia, l'intervento chirurgico nella regione del cervello può essere utile. Se non ci sono malattie che necessitano di cure dietro le contrazioni del braccio, presto scompariranno da sole.

Outlook e previsioni

Le contrazioni del braccio non sono un quadro clinico, ma semplicemente un sintomo emergente. Dare una prognosi accurata del decorso di questo sintomo è piuttosto difficile, poiché prima si deve chiarire la causa esatta. Nella maggior parte dei casi, la contrazione del braccio è completamente innocua e scompare anche se non trattata.

Se le contrazioni del braccio causate da una carenza di magnesio, devono essere prese compresse appropriate. Pertanto, il deficit di magnesio può essere nuovamente compensato. In altri casi, le contrazioni del braccio sono causate da un sovraccarico insolito. Dopo lo stress, può essere nello stato di riposo a contrazioni del braccio, ma dovrebbe fermarsi dopo diverse ore. Non è pertanto necessario un trattamento medico o farmacologico.

Pertanto, le contrazioni del braccio sono di solito completamente innocue, quindi non è necessario alcun trattamento medico. Tuttavia, se la contrazione del braccio è innescata da una mancanza di magnesio, è possibile accedervi su compresse appropriate. Dopo aver preso le convulsioni si fermerà prontamente e non sono previsti ulteriori reclami in questo contesto.

prevenzione

È possibile prevenire la contrazione del braccio solo in piccola parte, poiché le cause sono piuttosto ampie. In generale, lo stress dovrebbe essere sempre evitato. Uno stile di vita e una dieta sani sono anche buoni punti di partenza per evitare contrazioni mentali indotte nel braccio.

Puoi farlo da solo

Le contrazioni del braccio, che non sono correlate alla malattia, possono essere prevenute con varie misure. In una varietà di casi, una dieta ben bilanciata aiuta a ridurre o addirittura a eliminare gli effetti della contrazione. Poiché il magnesio è responsabile di una trasmissione equilibrata di stimoli tra i nervi e i muscoli, si raccomanda il consumo di alimenti ricchi di magnesio.

Verdure e frutta come spinaci, piselli, broccoli o banane contengono molto magnesio. Anche noci, farina d'avena e semi di girasole sono ricchi di magnesio. L'assunzione di adeguati integratori alimentari, come compresse di magnesio, può essere sufficiente per l'eliminazione delle contrazioni del braccio. Inoltre, dovrebbe essere dispensato con alcol e droghe.

Se la causa delle convulsioni in un nervo pizzicato, il sintomo può essere contrastato, ad es. Mediante fisioterapia o agopuntura. Se la causa è più di natura psicologica, può essere utile cambiare le circostanze della tua vita attuale, allenamento autogeno, yoga, esercizio all'aria aperta o altri esercizi di rilassamento. Poiché le contrazioni si basano spesso su una causa innocua, di solito è già la riduzione dello stress negativo per contrastare con successo il sintomo.

Tag: 
  • notizia 
  • ingredienti attivi 
  • piante medicinali 
  • gravidanza 
  • neonati e bambini 
  • Top